Scoprire gli Easter eggs nell’Ovest Proibito

0 0
Scoprire gli Easter eggs nell’Ovest Proibito

Guerrilla racconta la storia dietro all’omaggio in Horizon Forbidden West al classico dei Santa Monica Studios del 2018.

Il mondo di Horizon Forbidden West è maestoso, ma esplorandolo scoprirete molti segreti più piccoli sepolti nei suoi paesaggi. Alcune delle scoperte più inaspettate sono i tre relitti misteriosi che fanno riferimento a Midgard, il reame mitico che compare in un certo gioco norreno d’azione e avventure dei Santa Monica Studios.

Da Guerrilla amiamo collaborare e fare riferimento ai nostri colleghi dei PlayStation Studios. Ecco perché, nascosti nell’Ovest Proibito, questi speciali War Totems prestano omaggio a personaggi essenziali.

Trovando tutte e tre queste figurine di legno intagliato sbloccherete un bonus cosmetico unico per Aloy: la leggendaria pittura facciale Mark of War utilizzata da Kratos in persona. 

Ognuno di questi pezzi da collezione è stato piazzato nel mondo dal nostro team di sviluppo dopo un’attenta riflessione. Spetterà a voi trovare i luoghi specifici, ma speriamo che questo sguardo dietro le quinte vi offrirà uno spunto per iniziare la ricerca.

Iniziamo con un omaggio all’iconica arma di Kratos, l’Ascia del Leviatano. Fuori dalla strada battuta, Aloy può trovare delle spaventose asce da battaglia sepolte in un albero. Scansionarlo con il Focus rivela un sentiero che conduce a una capanna abbandonata, simile alla casa di Kratos. Al suo interno, il piccolo Totem of War rispecchia l’aspetto di Kratos.

Il Totem of Youth è vicino a un punto di riferimento iconico. Nell’avvicinarti scoprirai che è difeso ferocemente da una macchina che assomiglia alla creatura che sorveglia l’Helheim, un riferimento specifico a Atreus.

Infine, il Totem of Brotherhood si trova in una struttura a forma di Cauldron su un’isola che ricorda uno dei luoghi della fucina di Brok e Sindri. Abbiamo scelto questo luogo perché i fratelli Huldra sono l’equivalente norreno del dio greco Efesto (l’omonimo della IA che forgia macchine di Horizon Forbidden West).

“Volevamo che fossero Easter eggs indipendenti e nascosti, intenzionalmente più difficili da trovare rispetto agli altri set di oggetti da collezionare,” afferma Elijah Houck, World Designer Senior da Guerrilla. “Quindi abbiamo deciso di non usare dei marcatori o metterli tra le missioni in modo che il giocatore possa trovarli naturalmente e trarre le proprie conclusioni sul significato dei vari riferimenti.”

Ora che siete a conoscenza della storia dietro ai War Totem di Horizon Forbidden West, speriamo che abbiate voglia di caricare il gioco e andare a caccia di Easter eggs. E se le avete già trovate, condividete i vostri scatti migliori di Aloy e i totem sui social media usando l’hashtag #BeyondTheHorizon! 

Horizon Forbidden West è disponibile subito su PS4 e PS5.

Inserisci la tua data di nascita.