“La strada di ciascuno è unica”: la creazione di Road 96, l’avventura generata proceduralmente

0 0
“La strada di ciascuno è unica”: la creazione  di Road 96, l’avventura generata proceduralmente

"Malgrado la complessità, tutto ciò era necessario per ricreare il senso di libertà a cui aspiravamo." 

Ciao a tutti. Noi di DigixArt abbiamo delle novità entusiasmanti da darti: Road 96 arriverà su PlayStation il 14 aprile! Preparati a iniziare la tua avventura su strada personale.

In questa avventura su strada, che si sviluppa in base alle scelte che fai, giocherai nei panni di diversi adolescenti in fuga da uno stato fittizio denominato Petria. La situazione all’interno del paese è sempre più fuori controllo, e nel corso del tuo viaggio attraverso la mappa ti imbatterai in una serie di bizzarri personaggi. Alcuni ti aiuteranno nella tua fuga, altri faranno il contrario.

Abbiamo iniziato a lavorare a Road 96 nel 2018, con l’idea di creare un gioco generato proceduralmente che offrisse una storia diversa a ogni giocatore. Il nostro mantra era “la strada di ciascuno è unica.” Abbiamo sviluppato diversi prototipi per arrivare a definire un sistema praticabile, capace di creare una storia unica e coinvolgente adatta al gusto personale di ogni giocatore. Ecco perché il gioco inizia ponendoti alcune domande. 

L’IA usa questi parametri per determinare la tua posizione iniziale, le tue abilità, il denaro a tua disposizione e il tuo livello di karma nascosto (sì, c’è anche quello). Al termine di questa prima sequenza, potrai poi scegliere come metterti in viaggio. Presto scoprirai che le tue scelte non si ramificano in maniera lineare, ma è l’IA che sceglie tra una serie di sequenze disponibili, ognuna lievemente modificata per adattarsi al tuo viaggio.

GAMETITLEGAMETITLE

Ci sono vari mezzi di trasporto disponibili. Puoi anche camminare, se preferisci, ma naturalmente così impiegherai più tempo per raggiungere il confine. Ma l’estate del ’96 non può durare per sempre, e dopo un certo numero di tappe (tra 6 e 15) arriverai a uno dei tanti finali, i cui contenuti dipenderanno dalle tue scelte e comportamenti durante il viaggio.

Se osserviamo attentamente i percorsi sulla mappa, è possibile notare che sono sempre diversi per ogni personaggio. È questo il bello di un sistema generato proceduralmente. È quasi matematicamente impossibile far fare esattamente lo stesso percorso a più personaggi (e questo ci fa molto felici). 

E siamo anche felici del fatto che grazie ai diversi parametri sia anche quasi matematicamente impossibile fare lo stesso esatto percorso di un altro giocatore. Senza scendere nei dettagli, e senza considerare tutte le micro-variazioni possibili all’interno di ogni sequenza, il numero di variazioni possibili è pari a 60x59x58…

Ogni sequenza può svolgersi nei deserti a sud o nelle montagne più a nord, quindi abbiamo dovuto creare una grafica diversa per ogni ambientazione (sia in modalità diurna che notturna). In poche parole, il lavoro del team artistico è stato quadruplicato, ma è stato fatto un lavoro eccellente. 

Anche la musica cambia in base allo svolgimento delle sequenze all’inizio dell’estate o verso la sua fine, seguendo le crescenti tensioni all’interno del paese.

Malgrado la complessità, tutto ciò era necessario per ricreare il senso di libertà lungo la strada a cui aspiravamo. 

Il design narrativo e la scrittura non sono stati a loro volta esperienze lineari tradizionali, dissimili anche da quelle tipiche di narrazioni ramificate. Non sapevamo il luogo e il momento in cui i vari eventi sarebbero avvenuti, quindi abbiamo dovuto testare moltissimi parametri affinché venissero tenuti in considerazione elementi come gli incontri passati con i personaggi, la conoscenza della loro storia, e la possibilità di scoprire di più su di loro… senza rivelare tutto troppo presto o troppo tardi. È stato molto divertente osservare le reazioni dei giocatori a queste grandi scoperte. 

Perciò, sì: le decisioni che prendi sono cruciali per definire l’evoluzione del tuo viaggio e, di conseguenza, le persone che incontrerai. Così come loro avranno un impatto sulla tua vita, anche tu avrai un impatto sulla loro. Si tratta di un’esperienza che solleva interrogativi, a volte molto profondi, ma noi amiamo esplorare ciò che può influenzare la vita delle persone, con la speranza di riuscire, forse, a rendere il mondo un posto migliore.

Inserisci la tua data di nascita.