Safer Internet Day 2022: il contributo di SIE nel creare un ambiente sicuro e gioioso per tutti

0 0
Safer Internet Day 2022: il contributo di SIE nel creare un ambiente sicuro e gioioso per tutti

Scopri di più sugli sforzi di PlayStation per mantenere l'integrità del gioco online.

Quando si videogioca, gli utenti entrano in un mondo di intrattenimento con possibilità praticamente illimitate. Mantenere l’esperienza divertente e accogliente significa proteggere continuamente la sicurezza e la privacy dei player, creando al contempo un ambiente in cui tutti possano divertirsi, compresi i fruitori più giovani e vulnerabili. Per celebrare il Safer Internet Day di oggi (la Giornata Mondiale della Sicurezza in Rete), ecco gli sforzi messi in campo da SIE nel cercare di creare un ambiente gioioso e sicuro per la propria community. 

Segnalazione e moderazione umana per garantire interazioni sicure divertenti

Per SIE è fondamentale l’unione dei giocatori attraverso il divertimento nei videogiochi; proprio per questo, in caso di necessità, la community ha a disposizione diversi strumenti per segnalare cheat, chat di gioco offensive o qualsiasi altro comportamento inappropriato. Esistono, innanzitutto, soluzioni automatizzate con cui i giocatori possono segnalare facilmente interazioni indesiderate su PS4 o PS5 che violano il Codice di condotta di PlayStation.

La funzione di segnalazione della chat vocale consente ai giocatori di accedere ai loro ultimi cinque minuti di chat vocale, avendo la facoltà di inviare una clip di 20 secondi al team di moderazione PlayStation per la revisione. Questa funzione, ovviamente, non monitora o ascolta attivamente le conversazioni degli utenti ed è strettamente riservata alla segnalazione di abusi o molestie online.

Oltre a ciò, i giocatori hanno la possibilità di controllare le proprie interazioni attraverso strumenti come la funzione di blocco, che consente ai player di interrompere immediatamente un’interazione con qualcuno o di prevenirla dall’inizio. I giocatori bloccati non possono visualizzare il profilo, i post o le informazioni personali, né inviare messaggi o inviti ai giochi. E se un giocatore decide di concedere a qualcuno una seconda possibilità, può sbloccarlo facilmente.

Soluzioni tecnologiche per creare un ambiente controllato

SIE ha definito delle linee guida per tutti coloro che desiderano interagire sulle piattaforme, come il Codice di condotta di PlayStation Network e la Politica di PlayStation Network contro l’incitamento all’odio. Per garantire ulteriormente che la community possa concentrarsi sul divertimento, sono stati implementati filtri globali per insulti e incitamento all’odio; alcunifiltri, ad esempio, rilevano il riempimento delle parole e altri trucchi comuni utilizzati per eludere i controlli. La tecnologia funziona in tempo reale per limitare la visualizzazione della lingua – vietata dai Termini di servizio e dalle Condizioni d’uso di PlayStation Network – in luoghi in cui altri potrebbero vederla sulla rete. Inoltre, lo strumento può essere gestito dai moderatori per consentire loro di reagire in tempo reale aggiungendo nuove parole e variazioni al filtro, se necessario.

Parental Control per supportare i giocatori più giovani

Uno degli elementi più rilevanti per SIE riguarda la protezione dei giocatori più giovani e vulnerabili. Questo desiderio si concretizza nel cercare di fornire gli strumenti e le informazioni corrette a genitori e tutori mentre i propri figli giocano sulle piattaforme PlayStation.

SIE offre un’intera suite di strumenti di parental control che consentono ai genitori di assicurarsi che i propri figli possano vedere, giocare e interagire solo con elementi adatti alla loro età. Ad esempio, possono impostare limiti di tempo di gioco, disabilitare chat e messaggistica, limitare giochi e intrattenimento classificati in base all’età, impostare limiti di spesa nei loro portafogli PSN, aggiungere l’autorizzazione della password al momento del pagamento e altro ancora. Il parental control è facilmente accessibile dalla console, PC o smartphone. Di seguito un video esplicativo.

SIE sta attivamente lavorando con partner del calibro di Family Video Game Database, che condivide la stessa missione: aiutare i genitori a comprendere come compiere le scelte giuste nell’esperienza di gioco dei propri figli. Con l’arrivo del Safer Internet Day 2022, l’azienda desidera incoraggiare i giocatori e la comunità online a diventare più consapevoli sul tipo di strumenti a loro disposizione, e su come possano rispondere a comportamenti inappropriati: a questo link cinque suggerimenti per migliorare la propria esperienza di gioco.

SIE continua il proprio impegno nella collaborazione con l’industria, le autorità di regolamentazione, le forze dell’ordine e le community per migliorare la sicurezza degli utenti sulle sue piattaforme. Solo con l’impegno comune è possibile rendere Internet un posto più sicuro per tutti.

Inserisci la tua data di nascita.