FAR: Changing Tides salpa per PS4 e PS5 il 1 marzo

0 0
FAR: Changing Tides salpa per PS4 e PS5 il 1 marzo

Imbarcatevi in un indimenticabile viaggio per un mondo apocalittico.

Ciao, sono Don Schmocker, cofondatore e artista capo di Okomotive e oggi sono molto emozionato di annunciarvi che FAR: Changing Tides arriverà su PlayStation 4 e PlayStation 5 il 1 marzo. FAR: Changing Tides è un’avventura veicolare atmosferica che segue la storia di un ragazzo in viaggio attraverso un paesaggio post-apocalittico inondato al timone di una nave speciale.

FAR: Changing Tides salpa per PS4 e PS5 il 1 marzo

In seguito al lancio del nostro gioco di debutto, FAR: Lone Sails, molti dei feedback ricevuti dai fan riguardavano quanto la natura meditativa e riflessiva del gioco avesse risonato con loro. Con FAR: Changing Tides, volevamo assicurarci di catturare la stessa familiare atmosfera meditativa e al contempo offrire ai giocatori un’esperienza fresca che li facesse riflettere. Ci siamo basati sull’ambientazione vista in Lone Sails, ma invece di pianure polverose e arse dal sole, i giocatori affronteranno acque tempestose e città sommerse. Ci auguriamo che questo nuovo ambiente, i nuovi enigmi e le meccaniche della nave costituiranno un’esperienza entusiasmante sia per i fan della serie che per i nuovi giocatori.

Come in FAR: Lone Sails, la narrazione in FAR: Changing Tides non è semplicemente raccontata, ma deve essere scoperta. I giocatori troveranno oggetti, immagini ed edifici affondati: vittime dell’inondazione e tutti relitti del passato, ognuno con una sua storia. Questa narrazione ambientale ha un tipo di game design molto diverso, ma riteniamo che aiuti a formare uno stretto legame tra il mondo e i giocatori quando scelgono che parte della storia cercare e da quanta lasciarsi coinvolgere. Con Lone Sails ci siamo ritrovati a definire e ideare elementi della storia durante lo sviluppo, cosa che si è fatta sempre più difficile. Per Changing Tides abbiamo scritto la maggior parte della storia e del mondo di gioco durante la pre-produzione e ciò ci ha fornito indicazioni migliori e ci ha permesso di pianificare e progettare gli ambienti insieme alla storia.

Una delle differenze fondamentali di FAR: Changing Tides è la verticalità aggiunta dal paesaggio inondato e il modo in cui dona ai giocatori un intero livello di esplorazione. La terra è stata ricoperta dall’acqua e di conseguenza c’è un intero altro mondo da attraversare sotto la superficie. Questo nuovo paesaggio ha richiesto il cambiamento di una meccanica di gioco fondamentale: il veicolo, che è uno degli elementi più importanti di un gioco FAR. Noi lo riteniamo quasi un secondo protagonista! Nonostante Lone Sails avesse un veicolo dotato di una vela, era basato interamente sul terreno, che era adeguato per le pianure polverose e desolate. In FAR: Changing Tides, il viaggio del giocatore avviene quasi interamente in acqua, sia sopra che sotto le onde, e volevamo creare un veicolo che potesse accompagnarlo in tutto questo. Le vele e i remi sono perfetti per navigare il mondo sopra la superficie e possono essere ritratti e il motore attivato per l’esplorazione sotto le onde. Con il proseguire del gioco, il giocatore assisterà allo svilupparsi di un rapporto tra il protagonista, Toe, e la nave. Il rapporto è di tipo simbiotico: la nave non salperà senza Toe al comando delle vele o dei remi, e Toe non potrà superare certi ostacoli senza la nave.

Speriamo che siate tutti emozionati quanto noi a questo prossimo capitolo della serie FAR e non vediamo l’ora di sentire le opinioni di tutti quanti quando il gioca arriva su PS4 e PS5 il 1 marzo!

Inserisci la tua data di nascita.