PlayStation – Riepilogo Scelti dagli editor 2021

0 0
PlayStation – Riepilogo Scelti dagli editor 2021

Uno sguardo indietro ai titoli più apprezzati dell'anno, scelti dal team PlayStation

Il 2021 è veramente volato. E al suo passaggio si è lasciato alle spalle un sacco di giochi fantastici. Abbiamo vissuto impietosi loop temporali, affrontato lupi mannari, attraversato mondi a piattaforme coloratissimi e molto altro. 

Nel corso dell’anno, il team di PlayStation ha selezionato i suoi titoli preferiti da inserire tra quelli scelti dagli editor. Per segnare la fine di un anno di grandi uscite videoludiche, vogliamo prenderci un attimo per riflettere sui vari titoli entrati a far parte del pantheon degli scelti dagli editor.

Si comincia.

Hitman 3 

20 gennaio 2021 

L’Agente 47, maestro dell’assassinio furtivo, fa il suo ritorno in questo eccellente sequel sviluppato da IO Interactive. Il sicario camaleontico s’infiltra nei luoghi più disparati, dalle frastornanti discoteche underground ai vigneti più chic (completi di irresistibili e letali macchinari per la spremitura dell’uva). La missione nel Dartmoor spicca tra le altre: un giallo ambientato in un’intricata villa in cui l’Agente 47 può assumere l’identità di un detective. Che preferiate improvvisare in modo caotico o seguire le regole suggerite dalla missione, Hitman 3 mantiene viva l’esperienza furtiva dall’inizio alla fine.

It Takes Two  

26 marzo 2021 

Questo platform cooperativo asimmetrico include tutto il meglio del suo genere: varietà, ritmo frizzante e l’elemento più fondamentale di tutti: la collaborazione. In un frangente i giocatori affrontano scoiattoli nemici a bordo di un aeroplano giocattolo, e in quello successivo lanciano chiodi come fossero giavellotti per aprire la strada al proprio compagno di avventura. Potreste non aspettarvi risate e divertimento a cuor leggero da una storia su due genitori e una figlia alle prese con il loro imminente divorzio, eppure Hazelight riesce nell’impresa. Il notevole risultato ottenuto da Hazelight gli è valso il riconoscimento di Gioco dell’anno 2021 ai Game Awards.

Disco Elysium: The Final Cut 

30 marzo 2021 

Il detective Harry Du Bois ha toccato il fondo, e starà ai giocatori guidare i suoi maldestri passi nel torbido mondo fantascientifico di Revachol. Gli sviluppatori di ZA/UM hanno saputo creare personaggi profondi e scenari immersivi in cui è facile perdersi. Le diramazioni della trama sono variegate e divertenti, sia che vogliate aiutare Harry a risolvere il caso principale dell’omicidio, sia che preferiate farvi distrarre dalla pista di un appassionato criptozoologo. La versione del gioco per PlayStation include inoltre un ottimo doppiaggio che contribuisce a dare vita a questo mondo unico. Se apprezzate le storie memorabili, non perdetevi questa cruda avventura introspettiva.

Returnal 

30 aprile 2021 

Housemarque ha lasciato a bocca aperta i possessori di PS5 con questo raffinato roguelike fantascientifico dall’alta rigiocabilità. I comandi precisi, l’atmosfera tetra e il combattimento impegnativo rendono ogni nuovo ciclo più irresistibile del precedente. L’arsenale della protagonista Selene, dalla modesta eppure potente pistola all’arma a mira automatica Vuoto implacabile, è perfetto per sfruttare il feedback aptico e i grilletti adattivi del controller wireless DualSense. Returnal è un’esperienza unica per PS5, che tutti gli audaci avventurieri dovrebbero provare.

Resident Evil Village 

6 maggio 2021 

L’ultimo capitolo dell’immortale serie survival horror di Capcom è un’evoluzione della prima persona di RE7 e dell’emblematico stile del mondo di gioco di RE4. Il protagonista Ethan Winters rischia la pelle per salvare sua figlia, impugnando e potenziando un’ampia gamma di armi letali, come fucili a pompa dalla potenza devastante e rivoltelle sproporzionate in grado di ridurre in poltiglia massicce creature animalesche. Una schiera di antagonisti ostacoleranno la missione di Ethan, dalla voluttuosa e letale Lady Dimitrescu all’ingegnoso e folle Heisenberg. Che siate al vostro primo titolo della serie RE o che l’abbiate seguita fin dalla villa Spencer, questo gioco è uno dei Resident Evil più emozionanti della saga.

Chicory: A Colorful Tale 

10 giugno 2021 

Lo sviluppatore Greg Lobanov e la sua squadra uniscono il semplice piacere dei libri da colorare alla classica esplorazione d’azione con visuale dall’alto. Impugnate un pennello magico per riportare il colore nel mondo, risolvere enigmi ambientali e vincere memorabili e impegnative battaglie contro i boss. Nonostante la sua apparenza allegra e spensierata, Chicory affronta anche il tema più serio della sindrome dell’impostore con un approccio profondo e multisfaccettato.

Ratchet & Clank: Rift Apart 

11 giugno 2021 

Insomniac dimostra tutta la potenza della PS5. Il velocissimo SSD della console trasporta una serie di eroici Lombax e i loro compagni robotici tra una dimensione e l’altra in un batter d’occhio. Il controller DualSense fa cantare le caratteristiche armi di Insomniac: sentirete la differenza nei grilletti e nel feedback aptico congelando i nemici con il Cold snap o sparando colpi con il Repulsore di droidi. Unite il tutto a straordinarie animazioni dei personaggi, mondi ricchi di dettagli e una commovente storia di amicizia e otterrete uno dei giochi più memorabili del 2021.

Doki Doki Literature Club! 

30 giugno 2021 

E ora una poesia del Doki Doki Literature Club scelta dall’editor Kristen Zitani di PlayStation:

Dai corridoi scolastici alla poesia

In questo club letterario incontrerai

Quattro ragazze che il cuore portan via

In modo terribile come non mai

Una visual novel con sorpresa

Fra amicizia e letteratura

Scegline una ma non sarà solo intesa

Colpi di scena in egual misura

Ragazze adorabili che aman le rime 

Lasciano il posto a una narrativa oscura 

Gioca più volte per scoprire il sublime

Intreccio di questo indie che fa paura

Doki Doki Literature Club Plus! 

Tra gli horror psicologici è un must

Hades 

13 agosto 2021 

La mitologia greca e il genere roguelike si fondono in modo sorprendente. L’ultimo titolo di Supergiant offre combattimenti fluidi come non mai, sia che brandiate la fidata lama di Zag, il suo potente arco o qualsiasi altra arma leggendaria. L’esperienza è costellata di decisioni da prendere, dalla scelta dei doni (scatto divino di Atena tutta la vita!) all’acquisto di potenziamenti permanenti come i danni inflitti o la possibilità di ingannare la morte. Un cast di personaggi memorabili e multisfaccettati e una vertiginosa quantità di dialoghi aggiungono profondità e carisma a ogni sessione. Volete fare quattro chiacchiere con Megera, la prima boss? Fate pure. Assicuratevi di avere parecchio tempo a disposizione quando prendete in mano il controller per giocare, perché non riuscirete facilmente a staccarvi da questo grande titolo scelto dagli editor.

Kena: Bridge of Spirits 

21 settembre 2021 

Il titolo di esordio della casa di sviluppo indipendente Ember Labs si fa subito notare grazie alla bellezza dei personaggi e alla complessità delle loro animazioni. Gli espressivi (e collezionabili) Rot fanno sciogliere immediatamente il cuore. Ma la grafica incantevole può ingannare, poiché gli incontri con i nemici e le battaglie contro i boss costringono i giocatori a parare, contrattaccare e schivare con estrema precisione i colpi delle creature corrotte che abitano questo mondo. Questo gioco splendido ma impegnativo ricompensa i giocatori con una trama toccante, un’esplorazione rilassante ed enigmi a condire l’esperienza.

Psychonauts 2 

25 agosto 2021 

Il cervellotico sequel di Double Fine è uno dei migliori titoli della casa di sviluppo. Raz si immerge nelle variopinte menti dei suoi compagni di squadra e dei suoi avversari, tra incubi costellati di denti e città piene di germi ispirate al bowling. Esplorare questi mondi creativi con varie acrobazie è una gioia per gli amanti dei platform. Le abilità di Raz, come galleggiare o rotolare su palle rimbalzanti, sono fluide e reattive. Double Fine ha inoltre confezionato una storia coinvolgente, che unisce il tipico umorismo della saga a momenti commoventi. I fan del primo Psychonauts e del titolo PS VR Rhombus of Ruin troveranno ciò che desideravano in questo sequel, che risulta tuttavia accessibile e godibile anche ai novizi della serie, perciò non perdetevelo.

Little Nightmares II 

25 agosto 2021 

Il mondo di questo horror a scorrimento laterale è tetro e inquietante, ma faticherete a staccarvene finché non vedrete scorrere anche i riconoscimenti. Tarsier Studios ha realizzato una varietà di coinvolgenti enigmi ambientali mozzafiato, come scalare torri di libri per sfuggire a una terrificante insegnante o sbloccare passaggi nascosti con mosse di scacchi perfette. La protagonista del primo titolo torna come compagna gestita dall’IA, a cui è possibile tenere la mano per ottenere un po’ di conforto. E vi servirà, in questa scelta degli editor da brivido.

Life is Strange: True Colors 

9 settembre 2021 

La storia di Alex in Life is Strange: True Colors è molto toccante. Non solo vuole scoprire la verità dietro la morte del fratello, ma le emozioni hanno un ruolo centrale nel gameplay stesso. Aloni colorati comunicano ai giocatori se un personaggio è arrabbiato (rosso), triste (blu), felice (oro) e così via. Questa nuova e vivace meccanica e gli inaspettati colpi di scena della trama si uniscono in una storia indimenticabile. L’avventura narrativa di Deck Nine è un titolo imprescindibile per i fan dei personaggi profondi e delle opzioni di dialogo dal forte impatto.

Tales of Arise

Settembre 10, 2021 

La serie Tales è famosa per le sue battaglie sgargianti e i suoi cast di personaggi loquaci. Queste caratteristiche sono intensificate in Tales of Arise con i suoi effetti strabilianti che utilizzano tutti i colori dell’arcobaleno. Quegli scontri esuberanti contrastano in maniera geniale con le intime conversazioni interpersonali tra tutti i membri della squadra. Arrivati alla ventesima, trentesima o perfino quarantesima ora di gioco tutta la squadra appare ben definita, non solo individualmente, ma anche come gruppo. Una storia commovente, un sistema di combattimento solido e un cast al quale affezionarsi? Davvero, cosa volete di più da un JRPG?

Deathloop 

14 settembre 2021 

Colt vuole disperatamente interrompere il loop temporale in cui è intrappolato, ma i giocatori potrebbero non essere d’accordo con lui. Svegliarsi ogni giorno a Blackreef è un’emozionante opportunità per ottenere nuove armi, abilità e informazioni riguardanti i personaggi sulla lista nera di Colt. Arkane Studios dà alla luce un mondo pieno di stile ispirato agli anni sessanta, traboccante di personalità e di opportunità per mettere in mostra i trucchetti di Colt. I giocatori possono teletrasportarsi per superare gli ostacoli, diventare invisibili, collegare i bersagli per infliggere danni di gruppo e scatenare calamità di ogni tipo sui nemici ignari. La morte è mitigata dalla promessa di poter conservare alcuni oggetti e abilità, oltre a informazioni che al prossimo giro vi faranno avere la meglio sui nemici. Fate solo attenzione a Julianna, che potrebbe entrare nella vostra partita come personaggio gestito dall’IA o da altri giocatori.

Marvel’s Guardians of the Galaxy

26 ottobre 2021 

Star-Lord, Drax, Groot, Rocket e Gamora si uniscono in questo nuovo titolo di Eidos-Montreal. I giocatori controllano Star-Lord, leader dei Guardiani, infliggendo danni con le sue armi elementali mentre impartiscono ordini ai suoi (non sempre) fidati compagni. Volete che Groot crei un ponte di radici per oltrepassare un abisso o che Gamora faccia a fette i tentacoli di un nemico mostruoso? I loro incredibili poteri sono a vostra disposizione. Oltre a un’azione spettacolare, a scenari mozzafiato e a una storia coinvolgente, le musicassette di Peter Quill sono piene di hit degli anni 80 con cui creare l’atmosfera perfetta.

Death’s Door

11 novembre 2021 

Chi avrebbe mai detto che mietere anime sarebbe stato così rilassante? Acid Nerve, il team di sviluppo che ha creato Titan Souls, sforna un’interessante avventura che unisce sapientemente un’esplorazione tranquilla e ardui scontri contro i boss. Se faticate a sconfiggere una minacciosa strega, setacciate lo scenario in cerca di potenziamenti nascosti per salute, proiettili e abilità, tra cui un utile rampino. In Death’s Door, il combattimento è sempre equo, pur essendo frenetico e appagante. Quando vedrete scorrere i riconoscimenti, potreste ritrovarvi a cercare scuse per restare in questo mondo affascinante.

Inserisci la tua data di nascita.