Assassin’s Creed Odyssey e Valhalla si incontrano in Crossover Stories, disponibile da oggi

0 0
Assassin’s Creed Odyssey e Valhalla si incontrano in Crossover Stories, disponibile da oggi

Ubisoft racconta come è nato questo nuovo DLC, che vede un confronto tra Kassandra ed Eivor. 

Grazie alla serie Assassin’s Creed, i giocatori hanno avuto la possibilità di tuffarsi nei momenti più importanti della civiltà umana, ma i titoli raramente si sono incrociati tra loro. Oltre agli Easter egg e i riferimenti agli eroi che hanno contribuito a plasmare la storia, i principali protagonisti di Assassin’s Creed non hanno mai condiviso lo stesso palcoscenico. Tuttavia, Ubisoft sta per cambiare tutto con la sua primissima Crossover Story. 

Questo DLC gratuito è disponibile da oggi per essere scaricato e giocato con una storia in Assassin’s Creed Odyssey e una in Assassin’s Creed Valhalla. Scopri tutti i dettagli e come Ubisoft lo ha progettato affinché colmasse il divario tra due dei giochi più popolari di Assassin’s Creed.

Ogni gioco di Assassin’s Creed è capeggiato da personaggi unici, eroi che continuano a combattere un antico conflitto con lo stile, la personalità e un talento per l’anarchia acrobatica che li contraddistingue. Anche se ogni fan ha il proprio Assassino preferito, è difficile trovarne uno più popolare di Kassandra di Assassin’s Creed Odyssey, una mercenaria diretta e incisiva che proviene dall’antica Grecia.

Senza alcun timore di sporcarsi le mani, in Assassin’s Creed Odyssey Kassandra ha intrapreso un viaggio leggendario, consolidando la sua posizione come una dei migliori protagonisti dell’intera serie. Questo epico viaggio tra miti e leggende della cultura greca ha consentito alla serie Assassin’s Creed di salire ulteriormente di livello nel 2018.  Se siete tra i tanti fan che desideravano scoprire di più su Kassandra, abbiamo buone notizie: sta tornando.

“Osservando tutti i contenuti di Assassin’s Creed pubblicati, possiamo notare che sono tutti collegati da personaggi, mondi, luoghi e momenti storici. Anche dopo il lancio dei giochi, ci sono storie da raccontare e domande a cui trovare risposta”, ha dichiarato Clémence Nogrix, associate creative director di Ubisoft Quebec.

“Esaminando i giochi pubblicati più di recente e la loro posizione nella cronologia mondiale degli eventi, abbiamo intravisto l’opportunità per riportare in primo piano un personaggio unico del marchio: Kassandra. La sua immortalità inizia nel 431 a.C. e proprio da qui parte l’idea di connessione con gli altri giochi. Per farle intraprendere il suo nuovo viaggio, un’odissea unica nel suo genere, ci siamo dovuti interrogare su ciò che ha fatto Kassandra quando è diventata immortale. Abbiamo iniziato con Assassin’s Creed Odyssey e, siccome Assassin’s Creed Valhalla era il gioco pubblicato più di recente, abbiamo colto l’occasione per unire entrambi i titoli e scoprire cosa succede quando due protagonisti del mondo di AC si incontrano.

Oggi i giocatori possono sperimentare in prima persona questo ambizioso evento crossover, che unisce i mondi di Assassin’s Creed Odyssey e Valhalla per raccontare una nuova storia. Colmando uno dei numerosi divari della secolare vita di Kassandra (giocate all’espansione di Odyssey per scoprire come ha compiuto tale impresa!), questo DLC vede Kassandra alla ricerca di un manufatto Isu dall’incredibile potenziale. 

A partire da Assassin’s Odyssey, Kassandra (o Deimos se avete giocato con il fratello) ha deciso di concedersi un meritato riposo, trascorrendo le sue giornate a bere ottimi vini e osservare le stelle del cielo notturno. Questa pausa dall’esplorazione di tombe e dalla lotta contro antichi mostri termina quando i suoi vecchi amici tornano a cercarla e una nuova missione per recuperare una pericolosa reliquia del passato porta l’eroina in viaggio per tutto il mondo.

Alla fine, questo viaggio porta Kassandra sull’isola di Skye nella storia crossover di Assassin’s Creed Valhalla, A Fateful Encounter, dove incontra Eivor. Questo primo incontro vedrà le due guerriere affrontare le loro divergenze sul campo di battaglia.

Mentre la parte di Valhalla in Crossover Story vi consente di calarvi completamente nei panni di Eivor, l’influenza di Kassandra gioca un ruolo molto importante nella storia. Avendo vissuto per secoli, Ubisoft desiderava che il personaggio amatissimo dai fan mostrasse la sua crescita nel corso delle ere, senza rinunciare al suo immancabile fascino.

“È stato necessario tenere presente che Kassandra ha più di 1300 anni”, ha dichiarato Nogrix sul primo incontro tra Kassandra ed Eivor nel crossover. Ha viaggiato per tutto il mondo e ha visto l’ascesa e la caduta dell’Impero romano. Desideravamo che i giocatori percepissero quanto ha imparato e scoperto, ma che, al contempo, Kassandra fosse sempre la stessa. È stato impegnativo mantenere alta l’attenzione sulla personalità di ciascuna eroina, ma ci siamo assicurati che entrambe mostrassero la loro stoffa sul campo di battaglia. Il team ha svolto un lavoro eccellente con la scena dell’incontro.” 

La prima Crossover Story di Assassin’s Creed sarà disponibile il 14 dicembre su PS5 e PS4.