MATRIX, il risveglio: Un’esperienza su Unreal Engine 5 arriva oggi su PS5

0 0
MATRIX, il risveglio: Un’esperienza su Unreal Engine 5 arriva oggi su PS5

Epic Games racconta come la tech demo UE5 raggiunge nuove altezze del fotorealismo.

Volete uno sguardo sul possibile futuro della narrazione e dell’intrattenimento interattivo creato con Unreal Engine 5? MATRIX, il risveglio: Un’esperienza su Unreal Engine 5 è una nuova tech demo che mostra cosa si può creare ora coniugando UE5 alla PlayStation 5.

In parte esperienza cinematica, in parte giocabile, la demo è stata creata dai membri del team originale del film The Matrix, inclusi Lana Wachowski, James McTeigue, e John Gaeta in collaborazione con Epic Games e soci.

La parte cinematica raffigura repliche digitali di Keanu Reeves e Carrie Anne-Moss come umani digitali incredibilmente realistici. Poi, la demo si trasforma in un’esperienza interattiva di inseguimenti automobilistici e frenetica azione in terza persona.

Queste sequenze sono completamente dinamiche: il mondo reagisce alle tue azioni in modi del tutto non programmati. Ciò si deve a Chaos, il sistema di fisica ad alta prestazione di Unreal Engine che permette una distruzione di qualità cinematografica in tempo reale e che simula il movimento di abiti, capelli, veicoli e molto altro.

Il team ha utilizzato Sequencer per progettare l’inseguimento automobilistico della demo. Sono stati in grado di utilizzare l’universo simulato per esplorare diverse opzioni creative per il contenuto cinematografico: membri del team hanno guidato automobili per la città virtuale per riuscire a ottenere scatti emozionanti. Questo processo replica il modo in cui chi realizza film veri esplora una città in cerca delle strade migliori per raccontare la loro storia, ma senza i limiti fisici del mondo reale.

MATRIX, il risveglio: Un’esperienza su Unreal Engine 5 è stata progettata per sfruttare appieno la tecnologia PS5, compresi il disco SSD super veloce, la CPU, la GPU e il ray tracing della console.

Per realizzarla abbiamo costruito una vasta città aperta di 16 chilometri quadrati, composta da settemila edifici fatti di migliaia di pezzi modulari, ognuno costituito da milioni di triangoli e decorato con oggetti, cartelli, detriti e molto altro. Ci sono 1248 intersezioni simulate, 45073 macchine parcheggiate (di cui 38146 possono essere guidate), più di 260 chilometri di strade e 512 chilometri di marciapiede.

Quest’enorme ambiente dinamico è incredibilmente ricco, complesso e reale. È costituito da miliardi di poligoni generati da Nanite, il sistema geometrico di micropoligoni virtualizzati di UE5, e processato dalle potenti CPU e GPU della PS5 per realizzare livelli incredibilmente alti di dettaglio e fedeltà visuale. Un potente sistema di generazione audio procedurale simula i rumori di una città affollata, aumentando il senso di essere in un ambiente abitato.

Il risultato è un’esperienza interattiva incredibilmente potente, immersiva e fotorealistica. Piena zeppa di personaggi credibili e automobili da guidare, puoi esplorare la città a piedi, saltare su un veicolo o svolazzare in giro con un drone.

La demo alza l’asticella per i contenuti interattivi, così più ricca e coinvolgente com’è. Infatti l’ambiente a mondo aperto di MATRIX, il risveglio: Un’esperienza su Unreal Engine 5 è una città che respira di vita propria.

I personaggi e il traffico non sono solo generati spontaneamente in base a dove guarda il giocatore, ma sono attori in una simulazione globale in valutazione costante. In breve, esistono che li si guardi o meno. Ciò significa che le persone e i veicoli nell’esperienza agiscono in maniera molto più credibile.

L’ambiente sembra ‘reale’ in un modo mai raggiunto prima d’ora da alcuna esperienza interattiva grazie alle nuove tecnologie UE5 che processano dinamicamente tutto in tempo reale, piuttosto che offrire elementi visuali precalcolati offline, come è accaduto solitamente fino a questo momento. 

Lumen ne è un esempio perfetto: questo potente sistema di illuminazione globale raggiunge una fedeltà della luce indiretta, ad esempio i riflessi in superfici bagnate e a specchio, simile al mondo reale come mai prima d’ora. Siccome il rendering di Lumen avviene in tempo reale, potete regolare l’illuminazione nell’esperienza muovendo il sole in ogni angolo e vedendone immediatamente gli effetti. C’è persino una modalità notturna sperimentale nascosta nell’esperienza che potete scoprire.

Per dare la sensazione di essere in una metropoli vivace e pulsante, migliaia di personaggi digitali ultra-realistici popolano la città, guidati da un sofisticato sistema d’intelligenza artificiale.

Nell’immagine qui sopra, presa da Unreal Engine 5, potete vedere il personaggio principale IO con il Control Rig che si usa per sistemare le animazioni del personaggio. La parte entusiasmante di quest’immagine per gli sviluppatori di videogiochi è che mostra l’oggetto manipolato nel contesto di un ambiente in tempo reale. Indica che si possono creare esperienze interattive in maniera molto più fluida e naturale, aggiustando cose come le animazioni dei personaggi nella città in tempo reale e con la qualità finale.

MATRIX, il risveglio: Un’esperienza su Unreal Engine 5 presenta ciò che offrirà la prossima generazione di esperienze interattive: vasti mondi aperti, azione ancora più coinvolgente e livelli di realismo grafico al pari dei contenuti cinematici.

Scaricate l’esperienza e esplorate il futuro della narrazione e dell’intrattenimento interattivo. 

Inserisci la tua data di nascita.