Star Ocean The Divine Force annunciato per PS4 e PS5, in arrivo nel 2022

0 0
Star Ocean The Divine Force annunciato per PS4 e PS5, in arrivo nel 2022

Alla scoperta dell'ultimo titolo della popolare serie GDR di SquareEnix e tri-Ace.

Il primo episodio della serie Star Ocean è stato pubblicato nel 1996, e a oggi sono stati realizzati cinque titoli principali, uno spin-off e un gioco mobile. Quest’anno cade il 25° anniversario della serie e per celebrarlo è stato annunciato l’ultimo titolo: Star Ocean The Divine Force.

Star Ocean The Divine Force è sviluppato da Square Enix e tri-Ace, l’uscita è prevista per PlayStation 4 e PlayStation 5 nel 2022. La trama del gioco unisce fantascienza e fantasy, con un vasto assortimento di personaggi e di sottotrame, un sistema di combattimento che offre divertenti scontri con comandi immediati, e altro ancora.

Star Ocean The Divine Force offre:

  • Una storia che si sviluppa in base alle scelte effettuate, in cui gli eroi si trovano immersi in un contesto che unisce fantascienza e fantasy
  • Un vasto assortimento di personaggi tra cui scegliere
  • La possibilità di volare liberamente nell’ambiente
  • Paesaggi tridimensionali facili da esplorare, dove tutto ciò che è visibile è territorio di avventura

Il titolo Star Ocean con l’azione più dinamica di tutta la serie

L’incontro tra due eroi di differenti civiltà

Il ritorno del sistema del “Doppio eroe”, grazie al quale la storia ambientata nello spazio si svilupperà secondo la prospettiva di ognuno dei due protagonisti, uno proveniente da una civiltà avanzata (fantascienza), l’altro da un pianeta sottosviluppato (fantasy). Eventi che si svolgono durante l’avventura, accompagnati da alleati che vi affiancheranno in base alle scelte che avrete preso. 

In questo gioco compaiono molti personaggi oltre ai due protagonisti, e potrete controllare ogni membro del gruppo.

Raymond

Un giovane proveniente dal pianeta non federato di Verguld. Capitano del vascello mercantile Ydas, della Lawrence Logistics, compagnia gestita dalla sua famiglia. Così sicuro di sé da lanciarsi incautamente in situazioni che metteranno in difficoltà i suoi amici e il lavoro, spesso a scapito dell’equipaggio della Ydas. Raymond ha un cuore d’oro, un carattere affabile, e un certo fiuto per gli affari. Non essendo affiliato alla Federazione Pangalattica, non è tenuto a rispettare il Patto di Preservazione dei Pianeti Sottosviluppati. La sua sincera apertura verso gli altri, indipendentemente dal loro sviluppo tecnologico, ha fatto breccia su Laeticia, ma rende diffidente Albaird.

Laeticia

Principessa del Regno di Aucerius, un vasto territorio che si trova sul pianeta sottosviluppato Aster IV. La sua brillante e decisa personalità è ammirata in tutto il regno, ma le sue azioni rivelano la sua voglia di indossare l’armatura e una grande abilità con le doppie lame. Per sventare la minaccia di un paese vicino, Laeticia parte per una missione segreta con l’obiettivo di localizzare una determinata persona. Lungo il percorso incontra Raymond, atterrato di recente su Aster IV. I due decidono di aiutarsi a vicenda e iniziano a viaggiare insieme.

Elena

Membro dell’equipaggio del vascello mercantile Ydas e prima compagna di Raymond. Dirige le operazioni praticamente su tutta la nave, e la sua grande esperienza e il proverbiale sangue freddo le sono valsi la completa fiducia di Raymond e dell’equipaggio. Nonostante venga spesso sorpresa dalla tendenza di Raymond ad agire in modo incauto, Elena ha comunque un’alta opinione delle qualità del suo capo.

Albaird

Amico d’infanzia di Laeticia, è adesso uno dei cavalieri al servizio del Regno di Aucerius. Eccelle nella semiomanzia e nella gestione del chakram. Nutre un forte senso di lealtà nei confronti di Laeticia, per questo le sta sempre accanto. Il braccio sinistro di Albaird è completamente coperto fino alle dita, e dai suoi movimenti sembra cerchi di proteggerlo. Quando incontra Raymond, mentre scorta Laeticia nella sua missione segreta, non si fida di lui. Tuttavia, per non andare contro i desideri della principessa, gli permette di unirsi a loro.

La possibilità di volare liberamente nell’ambiente

In questo gioco, i personaggi possono muoversi liberamente a 360 gradi e persino volare. 

I giocatori possono volare e attraversare tridimensionalmente uno degli ambienti più vasti della serie.

Che stiano esplorando il terreno di gioco saltando tra rocce e tetti, o entrando in battaglia lanciandosi da un dirupo, i personaggi in questo gioco hanno una libertà estrema sia nel combattimento in battaglia che nel resto dell’avventura.

Il titolo Star Ocean con l’azione più dinamica di tutta la serie

Battaglie ancora più evolute in Star Ocean The Divine Force. I personaggi possono far partire un assalto sfruttando la grande velocità di movimento, sparire di colpo davanti a un nemico, o persino sconfiggere un’orda di nemici con un’abilità che permette di colpire a morte il proprio bersaglio. Provate dei difficili ma divertenti combattimenti, mentre volate liberamente per il mondo.

Il destino dell’universo si compie quando due eroi si incontrano

La Federazione Pangalattica. Fin dall’inizio, all’interno del Sistema Solare, questa organizzazione ha cercato di portare pace e tranquillità ai popoli della galassia. Oggi comanda su tutto l’universo e molti eroi hanno servito sotto il suo stendardo, salvando pianeti in difficoltà.

Nella data spaziale 583, però, le cose sono ormai cambiate. La Federazione Pangalattica, un tempo pacifica, adesso è nota per la tendenza a incorporare interi pianeti contro la loro volontà. Un tempo era dalla parte della giustizia, oggi serve l’oscurità.

Raymond, capitano del vascello mercantile Ydas, sta lasciando il pianeta non federato di Verguld per una normale missione di trasporto. Un lavoro semplice, su rotte familiari, finché le cose non prendono una brutta piega, quando la Ydas viene attaccata dalla Astoria, una corazzata su cui viaggia un membro dell’autorevole famiglia Kenny della Federazione Pangalattica.

Raymond e la sua compagna d’equipaggio Chloe sono costretti ad abbandonare la nave in mezzo al caos, per atterrare sul remoto e sottosviluppato pianeta Aster IV. Prima che le navicelle di fuga tocchino terra, quella che sembra una forte onda elettromagnetica viene emessa dalla superficie del pianeta, neutralizzando i loro sistemi e facendoli schiantare al suolo. Così si ritrovano separati, dispersi su un pianeta sconosciuto.

Dopo l’atterraggio, Raymond viene subito attaccato dalla natura selvaggia del posto. Ma quando tutto sembra perduto, viene salvato dalla principessa del Regno di Aucerius: Laeticia. Stupita dalla comparsa improvvisa di un uomo che è precipitato nella sua vita come una stella cadente, Laeticia chiede a Raymond di aiutarla a salvare il suo regno dalle minacce del vicino Impero Vey’l. E lui accetta, in cambio di aiuto nella ricerca di Chloe.

Così ha inizio il loro viaggio su Aster IV. Tuttavia, Raymond scoprirà presto che deve ancora sfuggire alle ombre della Federazione Pangalattica.

“Da dove chiami, Ray?”

“Vi chiamo da un altro mondo, che si trova lontano nello spazio.”

Questo incontro, e la successiva resistenza a un opprimente potere, danno vita a un nuovo capitolo nella storia galattica.

Star Ocean The Divine Force, in arrivo l’anno prossimo su PS4 e PS5.

Bozzetti

Il mondo

Filmati di gioco

Dinamica di gioco