Il 23 novembre Death’s Door prende il volo su PS4 e PS5

1 0
Il 23 novembre Death’s Door prende il volo su PS4 e PS5

Vivete il brivido della velocità degli attacchi laser e ascoltate i passi pesanti dei boss grazie al feedback aptico di PS5.

Ciao, sono David Fenn, produttore per Acid Nerve e tra i designer di Death’s Door!

Stiamo ricevendo un sacco di richieste per questo gioco, così sono felice di annunciare che finalmente lanceremo Death’s Door per PlayStation 5 e PlayStation 4 il 23 novembre! Il gioco sta ricevendo un’accoglienza straordinaria e non vediamo l’ora che altri giocatori intraprendano questo viaggio in un mondo oscuro e bizzarro, come uccelli armati di spada.

Abbiamo lavorato sodo per essere certi che queste versioni del gioco abbiano tutto ciò che i fan di PlayStation possano desiderare, con molte nuove funzionalità per PS5.

La fluidità dell’animazione vi delizierà con i suoi 60 fps, il trofeo di platino è divertente e di grande soddisfazione, e siamo particolarmente orgogliosi del feedback aptico creato per il controller wireless DualSense, che apre una dimensione completamente nuova per l’immersione nel gioco.

Come sound designer, ho avuto l’occasione di creare un supporto completo al feedback aptico sin dai primi passi che abbiamo mosso nello sviluppo per la versione PS5. Il sound design riflette in ogni dettaglio il peso, la velocità, la complessità, la sensazione di ogni impatto che avviene durante il gioco.

Quando affronterete il Guardiano della Porta, potrete avvertire il micidiale flusso di energia dei suoi attacchi laser, i suoi passi pesanti, lo schianto dei missili sul terreno e l’impatto di ogni vostro singolo attacco. Tutto accade simultaneamente e in maniera accurata grazie alla fedeltà del controller DualSense.

Sapevo fin dall’inizio che il feedback aptico sarebbe stato strumentale anche per intensificare la percezione sensoriale nel momento in cui si utilizzano le abilità magiche acquisite durante il gioco. Durante la progettazione del gioco, abbiamo capito che, grazie alle sensazioni tattili percepite nel momento esatto in cui un incantesimo è caricato e pronto a partire, saremmo riusciti a potenziare il senso di fluidità e di controllo nei combattimenti. Certo, sono sensazioni che già arrivano al giocatore grazie ai suoni e alle immagini, ma sentire le mani che vibrano dà un senso ulteriore di immediatezza e di immersività. Sentirete tra le mani la forza dei vostri incantesimi mentre vi preparate a scagliare un colpo addosso a un nemico, o il rinculo dell’energia che vi respinge all’indietro mentre la fiamma si sprigiona! Sono davvero soddisfatto del risultato.

Sono tutti piccoli dettagli al servizio di un gioco in cui abbiamo davvero messo anima e corpo negli ultimi quattro anni, e non vediamo l’ora che i fan di PlayStation possano esplorare questo mondo che abbiamo creato con passione. Speriamo che vi piaccia!

I commenti sono chiusi.

1 Commento