Partite alla grande in Insurgency: Sandstorm con questi 10 consigli da esperti

0 0
Partite alla grande in Insurgency: Sandstorm con questi 10 consigli da esperti

In questo spietato FPS, la giusta strategia e il lavoro di squadra sono indispensabili per ogni scontro a fuoco.

Ciao a tutti! SonoLogan Robb, community associate di New World Interactive. Sono lieto di annunciare che Insurgency: Sandstorm, il nostro sparatutto tattico cooperativo, arriverà domani su PlayStation 4 ed è già disponibile per il pre-ordine. Potrete anche giocarlo su PlayStation 5, nella versione migliorata a 60 fps e in risoluzione 4K.

Insurgency: Sandstorm è un FPS impegnativo, pieno di momenti frenetici e così letali che sarete costretti a puntare tutto sulla strategia e sul lavoro di squadra per sopravvivere a ogni scontro a fuoco. Per prepararvi alla battaglia, abbiamo qui per voi alcuni consigli di combattimento!

  • Imparate dal lavoro di squadra

Anche se può sembrare più allettante tuffarsi subito nel PvP, vi consigliamo di iniziare da una delle modalità cooperative di Insurgency: Sandstorm. In questo modo avrete la possibilità di unirvi a una squadra con altri giocatori per affrontare i plotoni guidati dall’IA per raggiungere diversi obiettivi. I combattimenti saranno comunque intensi, ma al tempo stesso avrete la possibilità di far pratica con lo stile di gioco tattico di Sandstorm.

  • Scegliete il vostro ruolo

Quando iniziate una partita a Insurgency: Sandstorm, avete molte classi tra cui scegliere. Ciascuna di esse ha un ruolo e uno stile di gioco diverso! Per esempio, il Comandante è un componente vitale di ogni squadra e può sfruttare la sua conoscenza della mappa per richiamare il fuoco di supporto nel punto giusto e al momento migliore. La classe dell’Osservatore, invece, ha il compito di rimanere al fianco del Comandante per difenderlo e lanciare gli ordini di attacco via radio. In questi casi si tratta di ruoli molto specifici, ma esistono anche opzioni più adatte ai nuovi giocatori. Per esempio…

  • Iniziate con il Fuciliere

Se state muovendo i primi passi in Insurgency: Sandstorm, quella del Fuciliere è probabilmente la classe che fa per voi. Vera e propria spina dorsale di ogni squadra, il Fuciliere dispone di una gamma di armi ed equipaggiamenti molto versatili adatti a ogni tipo di scontro. Con questa classe non avrete equipaggiamenti speciali o particolarmente complessi da utilizzare, perciò rappresenta un ottimo punto di partenza per imparare a conoscere le basi, le mappe e le modalità di Insurgency: Sandstorm!

  • Risparmia le tue RPG

Le RPG sono divertenti da usare e possono avere effetti devastanti sulla fanteria in copertura. Non è una cattiva idea, però, conservarle fino al momento più opportuno, perché si tratta di uno degli strumenti più efficaci per sbarazzarsi dei veicoli, che sono immuni alle armi tradizionali.

  • Padroneggiate le armi

Insurgency: Sandstorm presenta un sistema di controllo delle armi molto realistico che penalizza chi si limita a premere il grilletto a caso. Fate pratica con i grilletti di ogni arma, sfruttate la modalità a raffica quando ne avete la possibilità e, ogni volta che la vostra arma è in modalità automatica, sparate con raffiche brevi negli scontri a media e lunga distanza.

  • Controllate il peso

Quando selezionate il vostro carico all’inizio di una partita, la quantità di peso trasportata cambia a seconda di cosa sceglierete di portare. Con un carico più leggero, potrete estrarre le armi e attraversare la mappa più velocemente, quindi valutate con molta cura quanto quella granata in più vi serva, prima di decidere se portarla o no!

  • Comunicate con la vostre squadra

La comunicazione è importante in ogni gioco di squadra, ma lo è ancora di più in Insurgency: Sandstorm. Ci sono molte informazioni che vale la pena condividere con gli alleati. Per esempio, potete segnalare che volete attaccare un obiettivo, confermare le vostre uccisioni, oppure annunciare l’arrivo del fuoco di supporto. Usare la chat vocale è sicuramente il modo migliore per farlo ma, se preferite, avete comunque a disposizione un pratica ruota dei messaggi.

  • Imparate a usare gli accessori

Quando componete il vostro arsenale in Insurgency: Sandstorm avete a disposizioni molte opzioni, tra cui una vasta gamma di accessori. Per diminuire il rinculo dell’arma, ad esempio, potrete avvalervi di un’impugnatura per ridurre quello verticale, oppure di un compensatore per quello orizzontale. Le munizioni traccianti, invece, sono perfette per prendere la mira sul bersaglio, ma rivelano anche all’istante la vostra posizione agli alleati e ai nemici!

  • Puntate agli obiettivi

Il nostro consiglio finale è probabilmente quello per cui i vostri compagni di squadra vi saranno più grati. In Insurgency: Sandstorm è fondamentale raggiungere gli obiettivi fissati per raggiungere la vittoria. Elaborate un piano, svolgete il vostro ruolo, e cercare di rimanere al passo con i vostri compagni. Se riuscirete in tutto questo, a nessuno importerà se mancate un bersaglio o due ogni tanto!

Insurgency: Sandstorm è in uscita domani su PlayStation 4 insieme alla Deluxe Edition (comprensiva di Year 1 Pass) e la Gold Edition (comprensiva di Year 1 Pass e Year 2 Pass). È anche disponibile per PlayStation 5 in versione migliorata con risoluzione 4K e 60 fps. Abbiamo intenzione di apportare ancora più miglioramenti alla versione PlayStation 5 nel 2022, quindi rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Ci vediamo sul campo di battaglia!

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Please be kind, considerate, and constructive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica dei commenti (apri in una nuova scheda)