Jett: The Far Shore in arrivo su PS4 e PS5 il 5 ottobre

0 0
Jett: The Far Shore in arrivo su PS4 e PS5 il 5 ottobre

Mettetevi in viaggio in un mare di stelle e approdate su un mitico pianeta oceanico.

Questo è un giorno speciale. 

All’inizio dell’estate avevamo dato uno sguardo a cos’è Jett e come funziona, ieri abbiamo annunciato che il nostro progetto è finalmente pronto e oggi siamo lieti di essere qui per annunciare la data di pubblicazione. 

Jett: The Far Shore arriverà su PlayStation 5 e PlayStation 4 in data 5 ottobre.

Se non vedete l’ora di imbarcarvi, sappiate che il pre-ordine è disponibile da oggi, con uno sconto del 20% fino al giorno della pubblicazione.

Per l’occasione, abbiamo preparato un nuovo video di Jett che offre nuovi scorci nell’universo, nella narrazione e nel tono distintivi di questa insolita avventura interstellare d’azione.

Jett: The Far Shore in arrivo su PS4 e PS5 il 5 ottobre

Jett racconta una storia cinematografica a più livelli, con segmenti di esplorazione a piedi in cui potrete immergervi nell’atmosfera spaziale e parlare con la gente, tra cui i vostri compagni esploratori, mentre ricomponete i vari momenti di una narrazione attenta, che a volte è calda e intima, spesso sofferta, di tanto in tanto spettacolare. Quando non andate a piedi, siete al timone di un Jett che vola a bassa quota, e dovete collaborare con gli altri esploratori utilizzando strumenti scientifici per comprendere meglio un pianeta sconosciuto. Andando avanti, l’ambito della storia verrà focalizzato man mano che l’azione di Jett si amplia. Nel giro di poco tempo vi troverete a esplorare scenari che rivelano alcune delle coinvolgenti aspirazioni simulative di Jett. 

Jett è iniziato molto tempo fa, addirittura prima di Superbrothers: Sword & Sworcery EP, quando ho incontrato Craig D. Adams a Superbrothers A/V. Avevamo molto in comune e presto ci siamo ritrovati a discutere di concetti che coinvolgevano Jett a bassa quota che sfrecciando lasciano lunghe scie sui paesaggi naturali, mentre la musica suggestiva e l’audio coinvolgente creano emozionanti atmosfere.

A quei tempi, Craig era piuttosto preso dai videogiochi di Fumito Ueda, come Ico e Shadow Of The Colossus, oltre che da Motorstorm: Pacific Rift dell’Evolution Studios e da flOwer di thatgamecompany. Potreste notare delle influenze, o persino delle intuizioni di progettazione, in comune con quei giochi.

Io non ho lavorato a Superbrothers: Sword & Sworcery EP, tuttavia, subito dopo la pubblicazione, io e Craig ci siamo ritrovati per misurare il nostro livello di motivazione e così abbiamo iniziato seriamente a delineare l’ambiziosa progettazione di Jett. Nel giro di poco tempo avevamo pronti i concetti narrativi di Jett, i meccanismi di base, l’aspetto e l’effetto, oltre a personaggi specifici, località e trama, per poter raccontare la storia di The Far Shore.

Lavorando in stretta collaborazione, fin dalle prime fasi, con il compositore e progettista dei suoni scntfc, alias C. Andrew Rohrmann (Oxenfree, Galak-Z), abbiamo posto le basi per la ricca colonna sonora di Jett, nonché per il suo approccio peculiare all’audio e al feedback aptico. Parlando della musica di scntfc, non vediamo l’ora di fornire i dettagli sulla prolifica colonna sonora originale di Jett e lo faremo appena possibile.

Mentre io e Craig creavano varie versioni e andavamo avanti con il progetto, abbiamo tratto ispirazione da videogiochi come 30 Flights of Loving e Firewatch, mentre No Man’s Sky e Below erano i progetti di paragone per Jett.

Una volta che abbiamo delineato la visione di Jett, ci siamo ritrovati tra le mani un progetto molto più profondo e vasto di quanto fossimo in grado di offrire da soli, considerato il nostro livello di competenza. Così abbiamo cercato aiuto e abbiamo iniziato a costruire la squadra di Jett, una costellazione di famosi collaboratori e fornitori, che hanno lavorato a distanza, nei fusi orari di tutto il mondo.

Per me e Craig è stato un onore e un privilegio lavorare con gente del calibro di Randy Smith e Terri Brosius, ex-alunni di Looking Glass, Nick Suttner, ex-alunno di SIE, l’illustratore Dustin Harbin, il maestro di Sword & Sworcery Jim Guthrie, e altre stelle nascenti come Priscilla Snow e Sam Bradley, oltre ai nostri preziosi fornitori di A Shell In The Pit e Skymap Games, tutti disposti a collaborare, nonostante i tempi difficili, e a darci una mano.

La strada di Jett è stata lunga, ma siamo entusiasti che tutto sia andato per il meglio e presto sarà tra le vostre mani. 

Considerate la possibilità di imbarcarvi con noi!

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Please be kind, considerate, and constructive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica dei commenti (apri in una nuova scheda)