La demo di NEO: The World Ends with You arriva su PlayStation il 25 giugno

0 0
La demo di NEO: The World Ends with You arriva su PlayStation il 25 giugno

Preparatevi al Gioco dei Reaper e venite a scoprire il sistema di combattimento presentato dal direttore Hiroyuki Ito.

Questa settimana, venite a esplorare Shibuya e scoprite cosa vi aspetta nella demo del Gioco dei Reaper di NEO: The World Ends with You, in arrivo su PS4 venerdì 25 giugno! Potrete vivere i primi due giorni della trama del gioco nei panni del protagonista Rindo mentre intraprendete missioni, combattete con stile ed eleganza, e ascoltate brani potenti nelle affascinanti strade di Tokyo. I progressi nella demo potranno essere trasferiti nel gioco completo quando sarà pubblicato il 27 luglio, quindi iniziate a raccogliere spille e a far salire di livello la vostra squadra!

Neo: The World Ends With You

In vista dell’uscita della demo, è stato svelato un nuovo trailer che mostra un pezzetto di ciò che Shibuya e il gioco hanno da offrire: date un’occhiata qui sotto!

La demo di NEO: The World Ends with You arriva su PlayStation il 25 giugno

I “Rumori” occupano le strade di Shibuya e dovrete combattere in modo intelligente per abbatterli mentre tentate di scoprire i misteri del Gioco dei Reaper. Però non vi preoccupate perché abbiamo qui con noi Hiyoruki Ito, direttore di NEO: The World Ends with You, per parlarci del nuovo sistema di combattimento di questo titolo e di come prepararsi al meglio per la lotta che ci attende.

Creare un sistema di battaglia unico per una Shibuya moderna

Il sistema di combattimento originaledi The World Ends with You era unico e molto apprezzato dai giocatori. A ripensarci, Ito osserva che “il sistema di combattimento nell’originale The World Ends with You aveva fornito ai giocatori una nuova esperienza. Ogni attacco si attivava in modo indipendente, in base al gesto sul touch panel (tocco, trascinamento veloce, tracciamento sullo schermo, ecc.), che nel 2005, quando gli smartphone non esistevano ancora, era un’esperienza senza precedenti”.

Il team voleva mantenere il gioco innovativo e avvincente con NEO: The World Ends with You e ha creato un nuovo sistema avvincente che mantiene il tutto orientato sull’azione, ma con un tocco di stile.

Neo: The World Ends With YouNeo: The World Ends With You

Ito e il team di sviluppo hanno provato diversi approcci per catturare lo spirito del gioco originale utilizzando i controller. Per farlo, Ito ci spiega che: “All’inizio, abbiamo sperimentato con un sistema che limitasse il più possibile i comandi con i tasti e incorporasse gesti che il giroscopio doveva carpire per attivare gli attacchi. Però ci siamo resi conto che questo avrebbe reso il gioco difficile, fino a quando i giocatori non si sarebbero abituati al sistema, quindi non sarebbe stato adatto a tutti. Siamo tornati a esaminare ciò che aveva reso l’originale così coinvolgente, fino a trovare la sensazione immediata degli attacchi che colpiscono i nemici. Per adattarlo ai comandi con i tasti, abbiamo deciso di assegnare un personaggio a ciascun tasto, dando vita a un nuovo tipo di combattimento esclusivo di The World Ends with You.

Era anche importante perfezionare il ciclo principale dei combattimenti, come spiega Ito, per “renderli coinvolgenti, senza che diventassero noiosi. Questo elemento doveva coesistere con un divertente sistema di “configurazione” che consentisse ai giocatori di personalizzare i propri metodi di attacco, incorporando al contempo un nuovo elemento del tutto originale, il che è sempre una sfida difficile”. L’elemento di configurazione ovviamente si riferisce alle centinaia di spille da collezione di NEO: The World Ends with You, ognuna delle quali sblocca una particolare abilità della psiche.

Combattere i Rumori a Shibuya

Man mano che andrete avanti, altri membri del cast si uniranno a Rindo per formare il gruppo dei Wicked Twisters. Potrete controllare più membri contemporaneamente (tre nella demo!) e scatenare gli attacchi psichici a seconda delle spille che avete equipaggiato su ogni personaggio.

Neo: The World Ends With YouNeo: The World Ends With You

Prenderci la mano è facile: l’attacco di ciascun membro della squadra viene assegnato a un tasto e potrete eseguire immediatamente gli attacchi con una pressione singola. Calcolate bene quando premere i tasti per eseguire attacchi in sequenza o contemporaneamente. Ito aggiunge: “Quasi tutte le abilità della psiche selezionano automaticamente i bersagli, quindi non è necessario essere troppo attenti alla posizioni o ai movimenti dei propri personaggi. La semplicità di non doversene preoccupare troppo, consente di controllarne di più contemporaneamente. Nel complesso, direi che siamo riusciti a realizzare una nuova esperienza in cui chiunque potrebbe controllare l’intero gruppo ad alta velocità, indipendentemente da chi sta giocando”.

Quando avrete acquisito più familiarità con i comandi, vi accorgerete che potete muovervi liberamente sul campo di battaglia con il personaggio che ha attaccato per ultimo. In questo modo, avrete più controllo su dove posizionarvi per l’attacco successivo o per schivare gli attacchi nemici. Gli altri membri della squadra eviteranno gli attacchi automaticamente!

Ito sottolinea, inoltre, che la telecamera di gioco mette a fuoco e sposta in modo intelligente la visuale in base al tipo di attacco. “Ogni spilla ha un’angolazione che offre la miglior visuale dell’attacco e il sistema collega questi angoli uno dopo l’altro, per creare un effetto rapido.”

Gli attacchi offrono molta libertà, quindi unite le combo o eseguite attacchi simultanei come preferite! Basta non schiacciare troppo i tasti… Ogni spilla ha un indicatore che, una volta esaurito, deve ricaricarsi prima di poter utilizzare di nuovo l’attacco di quel personaggio!

Quando ci avrete preso la mano, riuscirete a tirare fuori delle belle combo: colpire un nemico nelle giuste condizioni farà salire un indicatore Beatdrop circolare sul nemico. Mentre l’indicatore viene visualizzato, colpite per avviare una combo Beatdrop e il Groove visualizzato nella parte superiore dello schermo aumenterà. Quando il Groove raggiunge il 100% o più, potete scatenare un Mashup, un super attacco psichico, con una portata e una potenza impressionanti, per annientare i nemici con un colpo solo!

Le basi sono semplici, ma con oltre 300 spille c’è molto spazio per personalizzare e approfondire!

Numerose possibilità psichiche con le spille

Le spille ritornano in NEO: The World Ends with You e, con centinaia di spille tra cui scegliere, potrete trovare infinite combinazioni che si adattano al vostro stile di gioco e offrono combo pazzesche. Per quanto riguarda la varietà di spille, osserva Ito, “è importante che siano tutte interessanti, per far sì che il giocatore voglia alternarle. In questo gioco abbiamo rimosso le spille che aggiungono solo potenziamenti, quindi un’ampia varietà di abilità della psiche, con una varietà ancora maggiore rispetto all’originale, sono state assegnate alle altre 300 e più spille”.

Neo: The World Ends With YouNeo: The World Ends With You

Esistono diversi tipi di attacchi, a seconda della spilla usata. Ecco alcuni esempi che potete provare nella demo:

  • Tocco rapido: Scatenate un attacco ogni volta che premete un tasto.
  • Carica: Tenete premuto il tasto assegnato e rilasciatelo: più lunga è la carica, più potente sarà l’attacco.
  • Premuto: Tenete premuto il tasto assegnato per attaccare di continuo, ma fate attenzione all’indicatore, perché potrebbe esaurirsi!

Mentre affrontate i Rumori, potete aumentare il livello e persino far evolvere le vostre spille per guadagnare nuove e potenti abilità della psiche. Provate a far salire di livello le varie spille che prendete dai mostri per trovare le combinazioni che vi sono più congeniali. Ito aggiunge che “ogni spilla è assegnata a un tasto e un timer di combo, che aiutano a calcolare i tempi delle combo che coinvolgono più personaggi”.

Concedetevi una sfida più grande

Man mano che andate avanti nel gioco, sbloccherete vari livelli di difficoltà, a cui potete passare in qualsiasi momento, per regalarvi una sfida in più!

Ito ci fa notare che, “inizialmente volevamo che gli utenti si godessero il gioco scegliendo la loro difficoltà preferita senza il limite del design dei livelli preparato dai creatori. Abbiamo preso questa funzionalità e l’abbiamo trasformata in un mezzo per consentire ai giocatori di raccogliere spille. Spero che i giocatori possano godersi il gioco fino alla fine scegliendo la difficoltà che ritengono più consona per poter apprezzare la storia. Dopo averlo completato, potranno tornare a raccogliere potenti spille aumentando la difficoltà e abbassando il proprio livello per accrescere la frequenza di rilascio degli oggetti”.

Nella demo, vi cimenterete nella difficoltà standard, ma oltre alle impostazioni di difficoltà, potrete anche abbassare temporaneamente il livello del vostro gruppo: i PS si ridurranno, ma potrete trovare più oggetti per vincere le battaglie.

Inoltre, avrete anche la possibilità di affrontare una serie di battaglie toccando più Rumori prima di iniziare il combattimento e aumentando così ulteriormente la quantità di oggetti rilasciati. Utilizzate queste tattiche per aumentare la probabilità di ottenere oggetti o spille dai nemici. Però ricordatevi che i nemici diventeranno di volta in volta più forti, quindi fate attenzione!

Preparazione al gioco dei Reaper

NEO: The World Ends with You è disponibile per il pre-ordine nel PlayStation Store! Se lo ordinate prima del 27 luglio, potrete accaparrarvi dei fantastici bonus di gioco e avatar per PS!

Ci auguriamo che questo vi aiuti a prepararvi ed entusiasmarvi al Gioco dei Reaper! Fateci sapere cosa ne pensate della demo dopo averla provata, e per concludere, ecco qualche suggerimento di Hiyoruki Ito!

“Nella demo, vi verranno presentati certi membri della squadra e alcune spille, ma dovreste anche avere l’occasione di sperimentare i comandi originali, la velocità e la strategia di selezione delle spille. Cercate di attaccare quando il Beatdrop è attivo e studiate dei modelli di combo originali. Se possibile, salvate il gioco prima della battaglia finale del boss del 2° giorno ed esplorate completamente l’area disponibile all’interno della demo. Potrete inoltre trasferire i dati salvati della demo alla versione completa del gioco, quindi vale la pena provarla!”