La Stagione quattro di Black Ops Cold War e Warzone arriva il 17 giugno

1 0
La Stagione quattro di Black Ops Cold War e Warzone arriva il 17 giugno

Scoprite quattro nuove mappe multigiocatore, cinque nuove armi, nuovi contenuti Outbreak e Warzone e molto altro ancora.

A seguito dell’estrazione di Russell Adler da parte di Frank Woods, la situazione ha preso una brutta piega per Perseus. I satelliti della CIA interferiscono con le trasmissioni, ostacolando il loro piano di assumere il controllo di oltre 100 milioni di cavie a Verdansk. Ma non tutto è perduto e Perseus lancia il suo prossimo grande attacco, facendo uscire dall’orbita e abbattendo i satelliti, spianando di nuovo la strada al piano di seminare discordia in tutto il mondo.

La Stagione quattro di Call of Duty: Black Ops Cold War e Call of Duty: Warzone arriva su PlayStation il 17 giugno. Ecco i punti salienti:

Due nuove armi e Jackal sono i contenuti di punta del Battle Pass della Stagione quattro

Il Battle Pass della Stagione quattro aggiunge al catalogo due armi gratuite: l’MG 82 e la C58.

MG 82 (livello 15) – Fate a brandelli i nemici con questa mitragliatrice leggera a fuoco rapido e caricatore estremamente capiente.

C58 (livello 31) – Dotato di pallottole a potenza elevata e controllo affidabile del rinculo, questo nuovo fucile d’assalto non ha niente da invidiare ai migliori.

Acquistate il Battle Pass della Stagione quattro per accedere a tutti i 100 livelli di contenuti, tra cui Jackal, l’agente sudafricano di Perseus con maschera metallica, disponibile da subito al livello 0.

PlayStation vi offre di più: contenuti esclusivi per Black Ops Cold War

Affrontate l’orda sulle mappe Collateral e Rush

All’inizio della Stagione quattro, affrontate i non morti sotto il sole del deserto con l’arrivo della mappa Collateral nella modalità Onslaught per due giocatori.

Più avanti nella stagione, potrete combattere sulla mappa Rush a velocità pazzesca nella modalità Onslaught Accelerated a tempo limitato. Completate la sfida specifica di Onslaught per sbloccare il progetto di una leggendaria mitragliatrice leggera.

Nuovi punti di interesse, le porte rosse e molto altro in arrivo su Warzone

Qualcosa è andato storto a Verdansk e il primo passo sarà scoprire cos’è successo a quei satelliti che si sono schiantati. Interagite con i luoghi di impatto dei collegamenti satellitari in tutta la città per ottenere ricompense e oggetti potenti e per varcare le misteriose porte rosse ed esplorare Verdansk come mai prima d’ora.

Sopravvivete nel nuovo Hijacked Gulag, una versione 1v1 della classica mappa multigiocatore, per riconquistare la vostra attrezzatura dopo che siete stati eliminati la prima volta, e salite sulla moto da cross a due posti per sterzate pazzesche e acrobazie fuoristrada.

Impegnatevi nella nuova mini playlist di Verdansk Resurgence alla pubblicazione della Stagione quattro, con un’esperienza di sopravvivenza più veloce e coinvolgente ispirata a Rebirth Island Resurgence. A metà stagione, provate la nuova playlist Payload, in cui i giocatori accompagnano o sabotano due colonne di veicoli che si muovono attraverso una serie di checkpoint nella primissima modalità di Warzone basata sulla conquista degli obiettivi.

Suggerimenti per Warzone:

1. Anche se i collegamenti satellitari non vengono visualizzati sulla mappa tattica, tenete d’occhio la presenza di fumo che potrebbe indicare un luogo di impatto. Interagite con loro per ottenere ricompense permanenti per l’evento di intercettazione satellitare e per accaparrarvi Killstreak, veicoli e aggiornamenti sul campo.

2. Le porte rosse rappresentano un nuovo modo di interagire con le località di Warzone, consentendo agli operatori di spostarsi rapidamente sul territorio di Verdansk. Ricordatevi che non appaiono sulla mappa tattica, quindi dovrete contrassegnarle quando le vedete, così la vostra squadra saprà dove andare.

3. La moto da cross presenta caratteristiche di manovrabilità uniche, come trazione delle ruote, slittamento, drifting e inclinazione, quindi usatela quando prevedete spostamenti fuori strada.

Nuove mappe multigiocatore, modalità e Scorestreak

Mappe Collateral e Collateral Strike (12v12 e 6v6)

Combattete nei pressi di un satellite della CIA che si è schiantato nel deserto algerino sulle mappe Collateral e Collateral Strike. Costruita per la modalità Combined Arms e per il gioco tradizionale, questa mappa veloce dispiega gli operatori in un villaggio del Nord Africa adiacente a una grande operazione di estrazione petrolifera e circondato dalle dune.

Amsterdam (2v2 e 3v3)

Combattete sui tetti di Amsterdam, una mappa basata sulla missione di apertura della campagna di Black Ops Cold War: “Nowhere to Run”. Gareggiate con armamenti casuali in Gunfight o con quelli da voi fabbricati in Face Off.

Hijacked (6v6)

Immancabile in ogni titolo Black Ops fin dal suo debutto in Black Ops II, la mappa Hijacked porta i giocatori sul classico superyacht nel mezzo delle acque internazionali. Combattete sopra e sotto il ponte, e anche negli spazi stretti della sala caldaie, facendo attenzione agli esplosivi che arrivano dall’alto, attraverso i bocchettoni.

Rush (6v6)

Preparate le armi nella classica arena di Speedball, una mappa rimasterizzata a tema paintball, apparsa per la prima volta in Black Ops II. Con combattimenti interni ravvicinati e la possibilità di attaccare dalla distanza sul perimetro, tutti gli stili di gioco possono eccellere in Rush.

Multi-Team Sat-Link, One in the Chamber, Capture the Flag

Accendete il collegamento satellitare segnato sulla mappa in una lotta per raggiungere il limite di punteggio contro altre nove squadre nella nuova modalità di gioco Multi-Team Sat-Link. Alla pubblicazione arriverà anche il classico party game aperto a tutti, One in the Chamber, e successivamente sarà aggiunta anche la modalità Capture the Flag.

Fate saltare in aria i nemici con il cannone a mano

Prendete la mira con il devastante cannone a mano, un nuovo Scorestreak dotato di otto pallottole che infliggono danni ingenti a qualsiasi bersaglio colpito.

Nuovo contenuto con attacco zombi e mappa a turni

Benvenuti allo Zoo, la più recente regione infestata dagli zombi situata nel cuore degli Urali. Completate i nuovi obiettivi e scoprite ulteriori informazioni segrete che potrebbero svelare i dettagli della prossima grande sfida…

In arrivo a metà stagione, la mappa Mauer der Toten introduce il prossimo capitolo di combattimento a turni contro gli zombi. Sopravvivete nei terrori di una Berlino Est dilaniata dalla guerra a seguito di una terribile invasione di zombi che hanno invaso la città.

La Stagione quattro arriva il 17 giugno

La Stagione quattro di Black Ops Cold War e Warzone arriverà su PlayStation il 17 giugno. A prestissimo.

I commenti sono chiusi.

1 Commento