Vi è piaciuto Yakuza: Like a Dragon? Allora la remaster per PS5 di Judgment potrebbe fare al caso vostro

0 0
Vi è piaciuto Yakuza: Like a Dragon? Allora la remaster per PS5 di Judgment potrebbe fare al caso vostro

Risolvete crimini e gettatevi nella mischia in questo titolo hard-boiled, ricco di intrighi e personaggi fuori dal comune.

Ciao, ragazzi! Sono Kaydie di SEGA e vi ricordo che venerdì 23 aprile approderà su PlayStation 5 la remaster di Judgment, il thriller misterioso firmato Ryu Ga Gotoku Studio. Realizzato dai creatori di Yakuza, Judgment è un picchiaduro d’azione a esplorazione libera che vi farà vestire i panni di Takayuki Yagami, un investigatore privato di strada che difende chi non gode della protezione della legge.

Se avete giocato a Yakuza: Like a Dragon e volete altre storie in stile hard-boiled, ricche di intrighi e personaggi fuori dal comune, calati in un’esperienza singola che solo Ryu Ga Gotoku Studio può dare… Be’, ecco il gioco che fa per voi. Avete amato Yakuza: Like a Dragon? Allora Judgment vi piacerà di sicuro. Ecco perché.

Judgment è un dramma poliziesco di stampo cinematografico

Attraverso gli occhi di Ichiban Kasuga sapete che il suo vecchio clan, il Clan Tojo, ha il monopolio su Kamurocho. Le forze dell’ordine chiudono un occhio davanti a tanta corruzione, un po’ per paura e un po’ in cambio di mazzette. Ma ecco che arriva il detective Yagami. Coinvolto nelle indagini su una serie di omicidi dove tutte le prove sembrano additare a una famiglia del Clan Tojo, Yagami dovrà cercare la verità mentre le forze di Kamurocho cercheranno di insabbiare il tutto. Solo lui può farlo.

Complicità tra personaggi eccentrici

…Ma da solo non può farcela. Se vi sono piaciute le interazioni tra personaggi di Yakuza, che oscillano tra l’assurdo e il verosimile, apprezzerete anche il legame fraterno che Yagami instaura con gli starà a fianco durante le indagini. Yagami è in gamba, ma fa comunque affidamento su chi gli sta intorno: uno su tutti Kaito, il suo migliore amico nonché “braccio” dell’Agenzia Investigativa Yagami. Un aiuto essenziale, specialmente quando i due si troveranno braccati da tutta la città.

Esplorazione libera della città

Come già in Yakuza, potrete battere palmo a palmo Kamurocho e le sue strade illuminate al neon. Yagami ha dei gusti tutti suoi, per cui sono presenti ristoranti, attività e persino giochi nei Club SEGA che erano ignoti a Ichiban e compagnia. (Una dritta per voi: a L’Amant c’è l’open bar!) Non dimenticate di fare un salto nei locali Yakuza storici, come Smile Burger e Gindaco, in memoria dei bei vecchi tempi.

Arti marziali esagerate

L’azione di Judgment è decisamente sopra le righe, con mosse di arti marziali mozzafiato che rievocano lo stile di combattimento di Yakuza: appariscente e brutale, per non dire assurdo. Anche se il gioco non prevede combattimenti a turni, a differenza di Yakuza: Like a Dragon, potrete far aumentare di livello gli alberi delle abilità di Yagami proprio come fareste con le classi.

Se i picchiaduro non fanno per voi, niente paura. Potrete scegliere tra diversi livelli di difficoltà che vi permetteranno di godervi il combattimento secondo i vostri ritmi, senza sacrificare il lato spettacolare degli scontri.

Tokyo Drone (Kamurocho Boyz)

Se il Dragon Kart vi è piaciuto, nella reception della Millennium Tower potrete iscrivervi alle corse di droni ad alta velocità di Kamurocho. Quando non state usando il drone di Yagami per raccogliere prove, prendete il volo nella Drone League di Kamurocho e libratevi fino in cima alla classifica. Prima, però, truccate il drone con un po’ di modifiche e una mano di vernice fresca!

La remaster di Judgment è disponibile per PS5 a partire dal 23 aprile!