Il FIA Certified Gran Turismo Championships ritorna per la stagione 2021

0 0
Il FIA Certified Gran Turismo Championships ritorna per la stagione 2021

Nuovo formato e nuova tecnologia. Inoltre: dettagli sui prossimi eventi

Stiamo entrando nel nostro quarto anno del Campionato FIA Certified Gran Turismo, non sono meno emozionato di quanto lo fossi nel 2018. L’anno scorso è stata una fantastica stagione di gare e alla fine abbiamo assistito all’esibizione dominante del del pilota giapponese Takuma Miyazono divenuto campione della Nations Cup oltre a far parte del Team Subaru, insieme a Mikail Hizal (TUR) e Daniel Solis (USA), che ha vinto la Manufacturer Series.

A causa del Covid-19, ci manca l’atmosfera dei nostri tour mondiali dal vivo e la possibilità di incontrare direttamente i nostri meravigliosi concorrenti, ma siamo fortunati di poter ancora testare nuove idee e continuare a far crescere il Campionato FIA Gran Turismo anche in questo scenario esclusivamente online.

Siamo entusiasti del nuovo format delle gare di quest’anno e, con lo sviluppo nella nostra produzione di trasmissione che vede integrate nuove tecnologie, siamo certi di poter mostrare a tutti un’azione di gara ancora più emozionante. Anche se non vediamo l’ora di tornare a incontrare i concorrenti e il pubblico di persona, riteniamo sia giusto mantenere i campionati esclusivamente online nel 2021. Auguro buona fortuna a tutti i fantastici concorrenti che parteciperanno alla competizione.

Il Campionato FIA di Gran Turismo inizierà mercoledì 21 aprile, quindi se vuoi partecipare assicurati di iscriverti in modalità Sport su GT Sport – puoi trovare i termini e le condizioni complete qui.

I dettagli delle diverse tappe e di tutte le nostre nuove trasmissioni le trovate qui sotto. Come promemoria, il campionato comprende una “Nations Cup”, in cui i piloti gareggiano per il loro paese, e una “Manufacturer Series”, in cui si gareggia per uno dei produttori presenti nel gioco, ognuno con una struttura leggermente diversa. Se sei interessato, ricordati di seguirci sui nostri canali social e di visitare gran-turismo.com per essere sicuro di non perdere nessuna delle azioni e di ottenere tutti i dettagli su come partecipare e seguire la stagione 2021. Non c’è dubbio che anche quest’anno vedremo delle gare mozzafiato e di alto livello sia nella Nations Cup che nella Manufacturer Series.

ONLINE STAGE 1 – inizia il 21 aprile e si conclude il 26 giugno. I concorrenti di tutto il mondo gareggeranno online in 10 round della Manufacturer Series (che si svolge il mercoledì) e 10 round della Nations Cup (il sabato).

‘WORLD SERIES’ 1 & 2 – questo periodo vedrà protagonisti anche i concorrenti global del top 16 Nations Cup e i top 12 Manufacturer Series (inizialmente selezionati dalle finali mondiali 2020) che  prenderanno parte a due nuovi eventi ‘World Series’ che saranno trasmessi rispettivamente domenica 6 giugno e domenica 11 luglio.

‘WORLD SERIES SHOWDOWN’- La fine dell’Online Stage 1 dà la possibilità ai suoi migliori 16 concorrenti della Nations Cup di sfidarsi per un posto nelle World Series e nelle World Finals contro i 16 giocatori d’élite che hanno partecipato ai primi due eventi delle World Series. Allo stesso tempo, i lavori di squadra torneranno per la Manufacturer Series con 12 squadre di tre corridori che si contenderanno la loro ‘Showdown’ con in palio punti per le finali mondiali. Il Manufacturer Series World Series Showdown sarà trasmesso sabato 21 agosto e la Nations Cup domenica 22 agosto.

ONLINE STAGE 2 – Dal 7 luglio al 25 settembre, altri 10 round per la Nations Cup e la Manufacturer Series offrono ai concorrenti la possibilità di vincere il loro posto nelle finali mondiali di dicembre.

‘WORLD SERIES’ 3 & 4 – Un gruppo di giocatori d’élite dal nuovo look parteciperà ad altri due eventi di gara che saranno trasmessi il 3 ottobre e il 14 novembre.

WORLD FINALS – Tre giorni delle World Finals saranno trasmessi venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 dicembre. Venerdì verrà presentata la serie di supporto, Toyota Gazoo Racing GT Cup. La finale della Manufacturer Series di sabato vedrà ancora una volta 12 squadre di produttori composte da tre piloti sfidarsi in una serie di gare. La finale di domenica sarà la Nations Cup World Final con i 16 concorrenti vincenti della World Series che si sfideranno con i 16 nuovi piloti che hanno vinto il loro posto nell’Online Stage 2.