Un delizioso contorno per Nour: Play With Your Food: la colonna sonora interattiva

0 0
Un delizioso contorno per Nour: Play With Your Food: la colonna sonora interattiva

In uscita questa estate, la musica di Nour è uno strumento alla portata di tutti, senza note stonate o lezioni obbligatorie.

In Nour non esistono due piatti identici. Deliziosa esplorazione interattiva dell’estetica di cibo e bevande, Nour ti permette di giocare con il cibo contrariamente alle raccomandazioni di tua madre. Questo bellissimo gioco, caotico ma al tempo stesso rassicurante, richiedeva una colonna sonora che riflettesse le attività di preparazione e impiattamento uniche di ogni giocatore. Un progetto che era stato pensato come colonna sonora è diventato uno strumento.

Riproduci dolci melodie e manipola l’ambiente con azioni casuali di cucina, prodezze ritmiche o persino il tuo canto. Principiante o esperto, scapestrato o meticoloso, ogni chef crea un brano che si abbina al suo pezzo forte.

Sono Maximilian C Mueller, musicista e designer, e oggi gran chef della musica di Nour. Io e James Morrison (Fluke Nukes) abbiamo preparato un tripudio per le orecchie che accompagni questa delizia per gli occhi.

Aria: condimento a piacere

Musica di sottofondo adattiva per accompagnare il pasto.

La musica si scalda, si raffredda, aumenta, si mescola e si scioglie. Ciò che senti è una combinazione unica di ingredienti cotti in base a specifiche sempre diverse definite dal modo in cui giochi. La musica cambia a ogni partita. Crea scompiglio o dai prova di moderazione, il suono ti seguirà.

La musica di gioco adattiva viene spesso classificata come “orizzontale” (ad esempio, la musica cambia quando si entra in una stanza) o “verticale” (ad esempio, il ritmo aumenta o viene aggiunto uno strumento quando si avvia il combattimento). La musica di Nour è diagonale e con una ciliegia sulla torta. Le azioni del giocatore e la loro frequenza sono una misura del caos utile per generare un brano coeso scegliendo gli ingredienti da un’ampia dispensa. Con un goccio di stocastica e un pizzico di sale, questa misura fluttuante fa da direttore d’orchestra per l’audio della scena. In poche parole, il piatto che crei genera a sua volta il brano.

Ascolta alcuni imprevedibili brani acquisiti durante il gioco mentre leggi:

Flauti di marshmallow e arpe di noodle

Fai apparire il cibo e crea una melodia, prepara un piatto e sviluppa un brano.

Ogni volta che viene introdotto un ingrediente nella scena, viene riprodotto un suono. Che suono ha un marshmallow? Un dolce flauto! E un cubetto di ghiaccio? Le note alte di un pianoforte a coda eseguite in staccato, naturalmente! È stato molto divertente scegliere questi suoni e ancora di più sottoporli ai test dell’azione di gioco. Non preoccuparti di suonare note amare, ogni tasto che premi è sempre intonato. Una volta introdotti nella scena, gli ingredienti possono essere utilizzati come strumenti a percussione, riproducendo il suono che li ha annunciati all’impatto. Adoro creare una pila di cubetti di ghiaccio e far sbattere qualcosa contro di loro per creare un’esplosione fisica di musica ghiacciata.

Forse il miglior esempio di strumento fisico in Nour è l’arpa di noodle. Prepara dei noodle, sistemali in modo che formino un elegante scivolo (o un mostro) utilizzando il magnete e congelali. Anche se puoi suonare l’arpa in molti modi, uno dei miei preferiti è lasciar cadere un gyoza giù per la scultura per creare una melodia discendente.

In ogni scena di Nour puoi abbinare meccaniche di gioco e musicali uniche. In Toaster, prepara un toast e dirigi un’orchestra allo stesso tempo. Il pane spicca il volo su un crescendo di violini, fagotti e timpani. Brucia il toast fino a guastare il tostapane… e quello che una volta era un fagotto diventerà un contrabbasso. La distruzione degli elettrodomestici influisce sullo stato dei tuoi musicisti, trasformando gli ardenti tostapane in drum machine, rullanti, charleston e casse. Crea un ritmo infuocato, ma assicurati di lasciare uno o due tostapane integri per un perfetto accompagnamento orchestrale.

In Meat Grinder, ogni ingrediente viene generato all’interno di un ambiente calmo ma inquietante. Le cose prendono una strana piega quando il giocatore ruota la maniglia per macinare un ingrediente: non è solo l’alimento a essere tritato, ma anche il suo suono. Qualcuno ha detto heavy metal?

I giocatori potranno divertirsi con la macro e micro manipolazione dell’audio di gioco attraverso le modifiche che apportano all’ambiente. Reciprocamente, avranno anche la possibilità di modificare l’ambiente attraverso la musica.

Il suono come controller, la musica come interfaccia

Usa la musica per manipolare il cibo.
La musica in Nour non è solo una colonna sonora, ma anche un’interfaccia. I giocatori possono modificare la scena e i suoi contenuti con modalità di gioco nuove e familiari.
Le meccaniche di gioco incoraggiano e premiano l’esplorazione e la sperimentazione, elementi fondamentali per Nour. Giustamente, il sistema ritmico non segue una griglia. Al contrario, l’input dell’utente viene relativamente elaborato, consentendo al gioco di riconoscere e premiare le melodie che spaziano da rigide ad avventurose.
Il gioco ritmico genera una risorsa che può essere utilizzata per attivare poteri speciali: congela gli alimenti per creare una scultura (o un piatto), trasforma il giorno in notte o fai ballare il cibo a ritmo di musica.
La combinazione di questi effetti crea una quantità vertiginosa di possibilità musicali (e fisiche). Rinchiudi i cubetti di zucchero in una gabbia di arance congelate per creare uno strumento fisico dinamico: lo zucchero pulsa a ritmo di musica, sbattendo tra sé e contro le pareti che lo confinano. Quindi attiva la modalità notturna per dare il via alle danze! Non vedo l’ora di scoprire le soluzioni dei giocatori e ascoltare i suoni che creeranno a partire dalle scene.
Le sequenze ritmiche segrete (combo) offrono un altro modo per controllare il gioco. Ecco un suggerimento per iniziare: prova a rallentare il tempo giocando 4 semiminime, 2 minime e una semibreve. E, per il giusto equilibrio, un’anti-sequenza: premi i tasti a caso il più velocemente possibile per attivare la Warp Mode!



Ci auguriamo che le meccaniche musicali presenti nel gioco possano risultare divertenti, familiari e immediate per chiunque abbia ballato, suonato la chitarra o, perché no, l’ocarina in uno spazio virtuale.

Dopotutto, il DualSense ha fornito nuove opportunità. Non solo puoi giocare con il cibo… puoi anche urlare, cantare, soffiare e risucchiare. Canta la nota fondamentale del brano per far levitare gli oggetti sopra un campo di energia d’oro per tutto il tempo che riesci a tenerla. Fai esplodere gli oggetti con una raffica di vento soffiato nel microfono. Urla per ricaricare un ingrediente e servirlo con energia! Dopo tutta questa fatica, avrai bisogno di un sorso di bibita rinfrescante: ti basta produrre una nota ascendente con la tua voce, un violoncello o…?

Il titolo precedente di Panic, Untitled Goose Game, è stato elogiato per il suo sistema di punteggio reattivo. Per questo motivo, sin dall’inizio sapevamo che Nour, con il suo comparto audio, avrebbe dovuto superarsi. Questa è la prima volta che sviluppiamo un gioco, quindi non conoscevamo ancora le infinite possibilità creative in chiave di C#! È stato un progetto molto impegnativo e per questo motivo desideriamo ringraziare il nostro paziente, talentuoso e incoraggiante team che ci ha seguito con costanza anche in fase di apprendimento.
Non vediamo l’ora di farti provare Nour quest’estate.