It Takes Two sarà la tua avventura co-op più spericolata di sempre

0 0
It Takes Two sarà la tua avventura co-op più spericolata di sempre

Dai un'occhiata in anteprima all'avventura platform unica nel suo genere realizzata dai creatori di A Way Out.


Hey! Sono Josef Fares, fondatore e direttore creativo di Hazelight.

Nel nostro studio, tutti non vedono l’ora di presentarti finalmente il progetto a cui abbiamo lavorato con il massimo impegno. Il nostro nuovo gioco, It Takes Two, è un’avventura platform co-op che ti lascerà a bocca aperta e sarà disponibile su PS4 e PS5 il 26 marzo 2021. Ecco il trailer di presentazione che abbiamo appena presentato a The Game Awards.

Dopo il successo di A Way Out, volevamo creare un altro titolo cooperativo. Spesso si pensa che i giochi co-op non siano in grado di raccontare storie intense. In realtà, c’è tanto da esplorare, soprattutto dal punto di vista narrativo. Quando guardi un film o vai al cinema, è più divertente se sei in compagnia.

Questo approccio si è confermato vincente in A Way Out e in It Takes Two ti farà vivere un’esperienza ancora più intensa che non vediamo l’ora di presentarti.

Proprio come in A Way Out, ci sarà un Pass Amici. Questo significa che dovrai acquistare il gioco solo una volta e i tuoi amici potranno unirsi all’azione gratuitamente. Se acquisti un titolo progettato per la modalità co-op, è giusto che i tuoi amici possano giocarlo con te, senza doverlo acquistare da soli. Sul sito Web ufficiale di EA è disponibile un’intera pagina dedicata all’argomento, visita il sito se vuoi saperne di più.

It Takes Two è una vera e propria commedia romantica, un genere che non si vede spesso nei videogiochi. I protagonisti sono i membri di una famiglia: la piccola Rose, suo padre Cody e sua madre May. Cody e May stanno per separarsi. Sconvolta dalla decisione, Rose decide di creare due bambole che rappresentano i suoi genitori e che per magia prendono vita in questo mondo fantastico. In compagnia di un amico, vestirai i panni delle bambole di Cody e May per superare tantissime sfide bizzarre.
Credo che i gamer resteranno colpiti da quanto la storia sia emozionante e divertente e da come si evolve. Nel gioco ci sarà anche uno strambo personaggio dei libri, Dr. Hakim, una sorta di guru dell’amore che cercherà di rimettere insieme i pezzi della relazione tra Cody e May ponendoli di fronte a moltissime situazioni inaspettate.

L’aspetto che vogliamo sottolineare è che la storia procede di pari passo con l’azione di gioco. In genere, i titoli basati sulla narrazione richiedono un’azione di gioco meno ripetitiva e più meccaniche che si adattano alla storia.

In It Takes Two, ci sono alcune situazioni in cui le emozioni di Cody e May sono realmente connesse all’azione di gioco.

È un concetto difficile da spiegare senza provarlo con mano, ma è estremamente importante per noi, dal momento che in molti altri titoli sembra che designer e sceneggiatore abbiano portato avanti due esperienze completamente diverse.

Un altro aspetto unico del gioco è che fonde moltissimi generi diversi. Ne resterai sorpreso! Questo mix di generi non è lasciato al caso. La varietà in sé è importante per mantenere sempre l’azione sempre nuova e stimolante, ma nel nostro caso serve a riflettere ciò accade nella storia. Il nostro obiettivo è fare in modo che i gamer vogliano completare il gioco fino alla fine, senza fermarsi prima di arrivare a metà, come spesso accade.

It Takes Two è un viaggio sulle montagne russe che ti farà vivere tante emozioni diverse. Mi piace stuzzicare la mente dei giocatori, farli riflettere e dubitare. Alla fine, comunque, si tratta di una storia d’amore. Ti assicuro che, una volta completato, questo titolo ti emozionerà nel profondo.