Nuketown ’84: l’iconica mappa reinventata per Black Ops Cold War.

1 0
Nuketown ’84: l’iconica mappa reinventata per Black Ops Cold War.

Scopri le novità in arrivo dell'iconica mappa di Black Ops, oltre a un pacchetto armi a tema Nuketown per le modalità multigiocatore e Zombi.

Anche se i veterani della serie conosceranno bene Nuketown, nel 1984 si è scoperto che l’area utilizzata come terreno di test per la bomba più potente del pianeta aveva un sito gemello, dimenticato nel corso del tempo fino a quando una manciata di curiosi vagabondi non ne ha fatto il proprio santuario personale.

Capitolo che precede l’inizio della Stagione Uno di Black Ops Cold War, Nuketown ’84 è ora disponibile gratuitamente per tutti i giocatori, portando avanti la tradizione di proporre una delle modalità multigiocatore in locale più iconiche nella rotazione delle mappe 6 contro 6.

Nuketown ’84

Nuketown ’84 è una mappa 6v6 dal ritmo veloce e frenetico ambientata in un sito di test nucleari ispirato a una cittadina americana idilliaca.

Anche se il layout potrebbe sembrare familiare ai fan della versione di Nuketown originale di Black Ops, questa particolare ambientazione nel cuore del deserto del Nevada è stata denominata “Sito B”. Nel 1954, il Sito B era stato predisposto per il ‘grande test’, ma a causa di una decisione last minute del governo per ragioni di budget il programma è stato abbandonato. Per 30 anni, questa Nuketown è rimasta dormiente… Fino al 1984, quando un gruppo di emarginati sociali che attraversava la terra di nessun ha scoperto il sito e ne ha fatto la propria casa. Decorando il posto con graffiti e ciarpame collezionato durante i loro viaggi, hanno trasformato questo pittoresco luogo abbandonato in una personale oasi nel deserto in cui trovare rifugio da un mondo dominato da guerre, preoccupazioni e “L’Uomo”.

La caratteristica principale della mappa sono le due inconfondibili case che si affacciano una di fronte all’altra nella strada senza uscita: una azzurra a ovest, proprio di fronte all’iconico cartello Nuketown, e una gialla a est.

Le facciate sbiadite e ricoperte da graffiti nascondono un ampio soggiorno che accoglie i visitatori che entrano dall’ingresso principale. Segui la scala fino al secondo piano o attraversa la cucina per raggiungere il retro, dove troverai una porta per il cortile e una per accedere al garage annesso, con un ulteriore percorso per raggiungere il retro.

Se invece sali al primo piano, troverai ciò che resta di uno studio, da cui raggiungere una camera affacciata sul vicolo cieco o un balcone sul retro con una scala che collega al prato. Nel cortile interno di ogni casa, troverai quella che una volta era l’area giardino, che funge da punto di partenza nelle modalità di gioco di squadra, e un piccolo capanno che puoi utilizzare come riparo. I fan di Nuketown più irriducibili si sentiranno a casa.

Uno scuolabus imbrattato di graffiti e un furgoncino con cassone scoperto occupano la strada completamente sgombra al centro della mappa. In fondo al vicolo cieco, verso nord, si trova una vecchia auto arrugginita parcheggiata sul prato di una terza casa, con casse impilate in direzione della casa gialla. Dal lato opposto, oltre lo scuolabus e il camion, troverai un 4×4 tra i sacchi di sabbia con qualche metro di asfalto prima dell’ingresso chiuso.

Strategie di base per Nuketown ’84

Oltre ad avere le armi giuste, il segreto del successo in Nuketown ’84 sono tattiche di gioco aggressive e un’ottima conoscenza della mappa. Nelle modalità di gioco che supportano la rigenerazione, non perdere mai di vista la direzione da cui proviene il nemico per sapere quando dare fondo a tutto il tuo arsenale o quando invece metterti al riparo.

In entrambe le case, mitragliette, fucili a pompa e armi da mischia saranno un prezioso alleato. I garage offrono una posizione di attacco più distanziata dai nemici al centro della mappa e ti mettono a disposizione una facile via di fuga dalla porta principale o sul retro quando devi alzare i tacchi alla svelta.

I fucili d’assalto e tattici sono perfetti per gli scontri a fuoco al centro della mappa e sui cortili interni, che offrono linee di tiro a distanza media. Sono eccellenti anche per attaccare i nemici all’esterno mentre sei in casa, anche se potresti trovarti in difficoltà senza un’arma per la distanza ravvicinata se un avversario decide di raggiungerti al primo piano in cerca di vendetta.

Altri punti di interesse includono una visuale sulla lunga distanza lungo i lati della mappa e intorno al 4×4; puoi ripararti accanto al veicolo per poi abbattere gli avversari che arrivano dai percorsi immediatamente a destra e a sinistra, e quelli che vengono dal centro.

10 suggerimenti

10. Prendi le distanze. Per quanto possa sembrare irresistibile l’idea di equipaggiare una mitraglietta e un fucile a pompa per lanciarti in scontri ravvicinati turno dopo turno, anche le categorie di fucili e la mitragliatrice hanno i loro vantaggi. Tieniti a distanza dagli operatori che usano armi per scontri ravvicinati e che hanno il coraggio di spingersi fino al centro della mappa, o sposta il mirino su una delle due case per essere pronto ad annientare gli intrusi.

9. Hip Fire. Su una mappa in cui spesso ti ritrovi faccia a faccia con un nemico, è consigliabile configurare le armi per sfruttare una maggiore precisione di Hip Fire. In questo modo, avrai una possibilità di mandare a segno il primo colpo, per poi prendere la mira e finire l’avversario.

8. Porta un lanciarazzi. La recinzione dietro ogni casa è un luogo sicuro e perfetto per sferrare attacchi aerei con serie di punti. Equipaggia un lanciarazzi e aiuta la tua squadra, e la tua serie di punti, ad avanzare neutralizzando le minacce nemiche. Ce ne saranno molte.

7. RC-XD: una gemma nascosta. Dato lo spazio limitato in Nuketown ’84, questa serie di punti low-end potrebbe rivelarsi uno strumento prezioso per ribaltare le sorti della battaglia. I piloti più esperti possono addirittura trovare un modo per spostarsi nella mappa in modo veloce e sicuro a bordo di questo veicolo telecomandato, sferrando un attacco a sorpresa devastante.

6. Torretta SAM. Se vuoi aiutare il tuo team senza distogliere lo sguardo dal campo di battaglia, opta per il potenziamento sul campo della Torretta SAM. Anche se non ha prestazioni costanti come un lanciarazzi, può essere molto efficace per difendersi da serie di punti aeree nemiche in modo tempestivo.

5. Pioggia di granate. In Nuketown ’84, puoi utilizzare liberamente equipaggiamenti di ogni forma e dimensione. Anche le granate fumogene possono essere molto efficaci: nascondono i tuoi movimenti in una nube di fumo quando devi spostarti sulla mappa.

4. Non dimenticare maschera e giacca. Non importa se vuoi fare incetta di uccisioni con armi o mettere a segno colpi letali tu stesso: i vantaggi Giacca Flak e Maschera Tattica sono praticamente indispensabili per infiltrarsi in Nuketown ’84. Lasciali fuori dal tuo arsenale a tuo rischio e pericolo: potresti subire una morte esplosiva o ritrovarti spesso disorientato.

3 Mettiti al riparo! Su una mappa così piccola e dall’azione frenetica, ci sono pochissimi giocatori che utilizzano le mine di prossimità nella speranza abbattere nemici ignari del pericolo. Se ne hai innescata una, mettiti al riparo per evitare di subire danni letali.

2. Trova un appiglio. C’è una piccola sporgenza sotto la finestra del secondo piano di entrambe le case. Puoi usarla per sfruttare un angolo di visione migliore sugli scontri al centro della mappa o per arrampicarti e raggiungere un cecchino nascosto nella camera senza passare dall’ingresso principale.

1. La velocità è tutto. Nuketown ’84 è stata progettata per un gioco aggressivo. Se in genere sei un giocatore più prudente, in questa mappa dovrai uscire dalla tua comfort zone. Continua a spingerti sempre oltre per scoprire perché una strategia aggressiva è la migliore difesa.

Nonostante le dimensioni ridotte, la mappa Nuketown ’84 si preannuncia teatro di furiose battaglie. E con il nuovo Pacchetto Armi Nuketown già disponibile in Black Ops Cold War, gli operatori sono pronti per affrontare uno scenario nucleare e iniziare a farsi strada per conquistare la vittoria.

Ci vediamo online. Completa la missione.

© 2020 Activision Publishing, Inc. ACTIVISION, CALL OF DUTY, CALL OF DUTY BLACK OPS, CALL OF DUTY WARZONE, MODERN WARFARE e WARZONE sono marchi registrati di Activision Publishing, Inc.

I commenti sono chiusi.

1 Commento