Immergetevi in Deathloop su PS5 con il controller DualSense

0 0
Immergetevi in Deathloop su PS5 con il controller DualSense

Armi inceppate? Terreni sconnessi? Feedback aptico e grilletti adattivi contribuiscono a creare un'esperienza di rara autenticità.

Il grilletto si inceppa nel pieno di una sparatoria. Diamine, un’altra volta! Forse è ora di cercarsi un’arma migliore. La suola degli stivali gratta contro la parete che state scalando. Il controller vibra a ogni vostro movimento. L’altoparlante del controller emette un segnale: c’è una mina nei paraggi, è il caso di muoversi con prudenza. Sono solo alcuni degli esempi di come Deathloop sfrutti il controller DualSense di PlayStation 5 per rendere l’esperienza più coinvolgente. Deathloop approda su console, esclusivamente su PS5, il 21 maggio 2021. Scopriamo insieme alcune delle funzionalità della versione PS5.

Armi dinamiche

Nella trappola di un ciclo temporale, alla disperata ricerca di una via d’uscita… L’isola di Blackreef è un luogo a dir poco caotico, soprattutto se siete nei panni di Colt. Considerato che l’intera popolazione dell’isola vuole farvi la festa, è indispensabile disporre di un arsenale che vi assicuri la sopravvivenza, quantomeno sufficiente per eliminare il vostro bersaglio e fuggire da questa prigione. Un arsenale che sia efficace e al contempo elegante, ovviamente, perché questo è un gioco Arkane, e lo stile è tutto. L’approccio dinamico di Deathloop assicura che ciascuna arma garantisca un’esperienza unica. Il controller DualSense vi farà percepire ogni differenza: dalla modalità di fuoco al peso, fino al modo in cui si ricarica o colpisce il bersaglio.

Consideriamo la sparachiodi PT-6, per esempio. Quest’arma silenziosa è un capolavoro di brutalità. E grazie al sistema di arma dinamica potrete percepire l’inserimento di ogni singolo chiodo nel caricatore quando ricaricate. Potrete avvertire la resistenza dei grilletti adattivi mentre prendete la mira, oltre al rinculo subito dopo aver fatto fuoco.

Armi dal funzionamento realistico

Ogni volta che morirete in quel di Blackreef il ciclo si riavvierà, garantendovi un’altra possibilità. Di imparare. Di crescere. Di ottenere armi e abilità ancora più devastanti. Ma all’inizio è probabile che dobbiate affidarvi a un’arma scadente. Magari arrugginita, facile all’inceppamento. Quando un’arma del genere si inceppa, il grilletto si blocca a metà della corsa, fornendovi un feedback istantaneo prima ancora che l’animazione vi avverta del problema. È un inconveniente temporaneo, che può costringervi a una ritirata strategica per correre ai ripari. E mentre il vostro personaggio prende a pugni l’arma sullo schermo, sentirete un’identica sollecitazione nel vostro controller, attivando il meccanismo di sblocco.

Mobilità aptica

Non saranno solo le armi a trasmettervi sollecitazioni tramite il controller (a meno che non consideriate lo stesso Colt un’arma vivente, opinione tutto sommato fondata). Ciascun movimento compiuto dal vostro personaggio trasmetterà una sensazione diversa, che stia correndo, scivolando, arrampicandosi, intrufolandosi o teletrasportandosi in giro per Blackreef.

Ma vi accorgerete anche delle diverse superfici che ricoprono gli ambienti in cui si svolgerà la vostra avventura. Scivolare giù da un tetto, per esempio, sarà un’esperienza molto più “ruvida” e accidentata di un atterraggio nella neve morbida.

Il controller DualSense vi parla

Deathloop non comunica soltanto attraverso le vibrazioni del controller. Grazie all’altoparlante del controller DualSense, sentirete l’azione prorompere nelle vostre mani. Ciascun proiettile che vi sfiora la testa (o la colpisce). Le provocazioni di Julianna che riecheggiano dalla radio per ricordarvi che è disposta a braccarvi per tutta l’isola. Il “click” asciutto del grilletto dopo aver esploso il colpo che vi lascia a secco di munizioni. Ciascun effetto sonoro accompagna gli eventi sullo schermo e le sensazioni trasmesse dal controller.

Effettua il pre-ordine su PlayStation 5 per ottenere oggetti esclusivi

Deathloop è disponibile per il pre-ordine su PlayStation 5. A seguire, tutti i dettagli sui contenuti di ciascuna versione del gioco e sui bonus pre-ordine.

La Standard Edition di Deathloop include il gioco base e i seguenti bonus pre-ordine:

  • Arma unica: machete Protettore Reale (esclusiva PS5)
  • Skin personaggio: Colt “Cavalcatempeste”
  • Una piastrina (beneficio equipaggiabile)

La Deluxe Edition di Deathloop include il gioco base e i seguenti contenuti:

  • Arma unica: Transtar Scavafossi (esclusiva PS5)
  • Arma unica: Tribunale Uguaglianza
  • Arma unica: Cannone .44 carati
  • Skin “Guastafeste” per Colt
  • Skin “Tiratrice” per Julianna
  • Brani selezionati dalla colonna sonora
  • Due piastrine (benefici equipaggiabili)

I bonus seguenti sono inclusi con il pre-ordine della Deluxe Edition:

  • Arma unica: machete Protettore Reale (esclusiva PS5)
  • Skin personaggio: Colt “Cavalcatempeste”
  • Una piastrina (beneficio equipaggiabile)