Sopravvivi alle tue prime ore di Demon’s Souls con questa guida al gioco

0 0
Sopravvivi alle tue prime ore di Demon’s Souls con questa guida al gioco

Armati di questi consigli prima di avventurarti a Boleteria

Il fantastico remake next-gen realizzato da Bluepoint Games del gioco che ha gettato le basi esce oggi.

Per quelle nuove anime coraggiose che desiderano affrontare la sfida di Demon’s Souls per la prima volta, abbiamo messo insieme una guida dell’avventuriero per farvi iniziare la vostra incredibile ricerca. Tenete presente che potrebbe contenere piccoli spoiler.

Le anime sono tutto: le anime raccolte dai nemici caduti sono la valuta fondamentale del gioco. Le userai per salire di livello e per acquistare oggetti presso i PNG. Se muori e non riesci a recuperarle dove sei stato ucciso, le anime andranno perdute. Per sempre.

La morte non è la fine: La morte verrà spesso a bussarein questo gioco. Ma la morte è solo l’inizio, un’altra dimensione. Prima verrai a patti con questo fatto, prima arriverai a capire che ogni esplorazione attraverso terre sconosciute è una lezione, un’occasione per imparare a conoscere la posizione dei pericoli, dei nemici e dei loro attacchi.

La tua ricerca ha molte strade: Al tuo arrivo nel Nexus, sarai accolto da cinque Arcipietre che conducono ad altrettante terre lontane. Ciascuna di queste terre contiene strade che diventano progressivamente più pericolose man mano che si procede e culminano in una grande battaglia demoniaca. La Arcipietra più a sinistra è generalmente considerata il punto in cui un avventuriero alle prime armi inizia e finisce la sua ricerca.

Demon’s Souls

Cerca in alto e in basso: I livelli di Demon’s Souls sono disseminatI di modi per aiutarti ad abbreviare la tua ardua ricerca, anche se non sono sempre facili da scoprire. È difficile sopravvalutare quanto sia di sollievo trovare una leva o una scala che ti riconduca a un portale Arcipietra.

Guarda cosa stai trasportando: Tenere sotto controllo il tuo ingombro offre enormi vantaggi in termini di agilità e di velocità/distanza di rotolamento per evitare i colpi. Il peso totale degli oggetti è visibile nel tuo inventario: giallo significa che il peso sta aumentando e sarebbe il caso di liberarsi di qualcosa; rosso significa che ti muoverai come un cadavere nell’icore della Valle della Profanazione.

Forma corporea e dell’anima: Quando morirai il tuo corpo umano sarà sostituito daL SUO fantasma, la forma della tua anima. Mentre nella forma corporea possiedi tutta la tua forza vitale, nella tua Anima i tuoi resti spettrali possono radunarne solo la metà, ma non rimanere troppo bloccato nel tentativo di ripristinare la tua umanità. Accadrà automaticamente dopo aver sconfitto un grande demone. Battere un boss nella forma dell’Anima è quello che accadrà più spessO, ed è più facile capire che è quella la “vera” quantità di vita che hai invece che spendere oggetti di valore per rimanere umani.

Demon’s Souls

Scegliere la Classe: Dopo aver accettato la tua missione, ti verrà chiesto di scegliere una classe. L’unico limite del tuo personaggio su armi, armature e stregonerie sono i punti delle statistiche, quindi sei libero di cambiare e sperimentare quanto vuoi. Nel tempo puoi imparare ed evolverti, sviluppando nuove abilità per diventare un vero uccisore di demoni. Detto questo, la classe nobile è senza dubbio la scelta “più semplice” per un nuovo avventuriero che decide di addentrarsi nelle terre di Demon’s Souls.Il nobile possiede un catalizzatore e la conoscenza delle arti oscure e degli incantesimi. Con la capacità di agganciare i nemici con un clic di L3 e lanciare frecce dell’anima da lontano, i nemici devono necessariamente avvicinarsi per fare danni. La focalizzazione sugli attacchi a distanza lo rende adatto per chi preferisce uno stile di gioco più cauto.

Speriamo che questa guida ti abbia dato qualche utile spunto su come iniziare il gioco. Gran parte del divertimento (e della tensione) di Demon’s Souls sta nel non sapere cosa si nasconde dietro l’angolo: per questo siamo stati particolarmente attenti a non svelare troppe cose. Ma c’è una cosa fondamentale che, se ignorata, può completamente rovinare il gioco ai nuovi giocatori, quindi lo dobbiamo dire: i PNG, cioè i personaggi con cui è possibile parlare invece di attaccarli a vista, possono essere uccisi o resi ostili. Basta un’innocente pressione di un tasto mentre si posa il controller wireless DualSense. E una volta che un PNG è andato, è andato per sempre. Questo può significare perdere un intero negozio per il resto del gioco, quindi stai attento quando ti avvicini a un volto amico, o potresti pagare un caro prezzo.

Vuoi saperne di più? Leggi subito una versione estesa di questa guida su PlayStation.com.