Il Blog Italiano di PlayStation

Firewall Zero Hour compie 2 anni e festeggia una nuova stagione con Operation: Cloudstrike

0 0
Firewall Zero Hour compie 2 anni e festeggia una nuova stagione con Operation: Cloudstrike

La sesta stagione è arrivata oggi su PS VR con una nuova mappa, un nuovo mercenario e molto altro.

Salve a tutti, sono Damoun Shabestari (alias Shabs), Game Director di First Contact Entertainment, ovvero gli sviluppatori di Firewall Zero Hour.

Abbiamo recentemente festeggiato il secondo anniversario di Firewall Zero Hour, uscito per PS VR il 28 agosto 2018. Oggi vogliamo riflettere su quanta strada abbia compiuto il gioco dal giorno del lancio, con un flusso continuo di aggiornamenti stagionali dedicati alla nostra comunità sempre più ampia, che quest’anno ha raggiunto nuove vette e nuovi utenti grazie all’inclusione di Firewall Zero Hour nella Instant Game Collection di PS Plus a febbraio 2020.

Negli ultimi due anni abbiamo presentato cinque stagioni complete di contenuti, con l’aggiunta di 11 nuovi mercenari, 9 mappe, 36 armi (di cui sei leggendarie) e oltre 120 ricompense di missione: skin, accessori, pitture facciali, reticoli e molto altro!  Abbiamo rilasciato anche un’edizione digitale deluxe di Firewall Zero Hour e un pacchetto deluxe, contenente i modelli di mercenari, skin e pitture facciali più apprezzati tra quelli disponibili.

Firewall Zero Hour ha consolidato la sua qualifica di gioco imperdibile per gli utenti di PS VR e del controller di mira PS, nonché per tutti i fan degli sparatutto multigiocatore. Il sostegno della nostra comunità è rivolto alla longevità del gioco e siamo grati a ciascuno dei nostri meravigliosi fan di PlayStation!

Siamo incredibilmente fieri di avere finalmente raggiunto la sesta stagione di Firewall Zero Hour con il lancio di Operation: Cloudstrike*. Diamo un’occhiata alle novità in serbo per voi.

Nuova mappa

Operation: Cloudstrike introduce una nuova mappa, Post 15, disponibile gratuitamente per tutti i giocatori. Post 15 è un quartier generale sotterraneo, nascosto in una remota catena montuosa da qualche parte negli Stati Uniti. Questo bunker governativo di prim’ordine è progettato per resistere a qualsiasi evento esterno. I dati delle operazioni che vi vengono svolte, sconosciute anche alle maggiori cariche governative, sono molto ricercati. Collaborate con gli altri mercenari per setacciare la struttura, piena di attrezzatura industriale, e trovare (o proteggere) il computer contenente i dati sensibili. Fate attenzione agli stretti corridoi e ai numerosi livelli di passerelle, i proiettili potrebbero piovere da qualsiasi angolo! I giocatori, inoltre, si ritroveranno immediatamente catapultati all’interno del vivo ambiente della mappa Post 15, che diventerà la sala d’attesa durante Operation: Cloudstrike.

Nuovo mercenario

Con la nuova stagione entra in gioco Shadow, una nuovo e misterioso mercenario dotato di visiera tattica, dietro cui si nasconde Hannah Muller. Originaria di Monaco, si è laureata con lode all’università di Berlino per poi arruolarsi per l’addestramento in un’unità tattica speciale della polizia federale tedesca. Hannah si è guadagnata il soprannome di Shadow, diventando un’importante risorsa del governo tedesco in grado di infiltrarsi inosservata tra le linee nemiche. Abbandonato il clima di controllo del governo, Shadow ha messo le sue abilità al servizio di realtà esterne al suo paese d’origine. L’abilità “Vapore” di Shadow consente ai giocatori atterrati di rilasciare immediatamente una cortina di fumo per nascondersi dai nemici. Shadow e la sua abilità “Vapore” sono disponibili per tutti i possessori di Op Pass Operation: Cloudstrike.

Nuove ricompense cosmetiche

In questa stagione ci sono più di 24 nuove ricompense cosmetiche. Al completamento delle missioni è possibile equipaggiare i giocatori con una varietà di ninnoli, pitture facciali e skin mimetiche. Oltre alle ricompense delle missioni gratuite, i possessori dell’Op Pass avranno accesso a ricompense di missioni premium e bonus.

Nuova arma

Operation: Cloudstrike introduce una nuovissima arma, il Kruger personalizzato. Il Kruger personalizzato è disponibile per tutti i giocatori che completano la missione gratuita durante la prima settimana. Il Kruger personalizzato è un fucile d’assalto automatico a medio raggio, perfetto per le zone di combattimento della nuova mappa di Operation: Cloudstrike, Post 51.

Nuova skin per arma leggendaria

La skin per arma leggendaria di Operation: Cloudstrike è la Manta Ray di Shadow, disponibile per i possessori dell’Op Pass che hanno completato tutte le missioni gratuite, premium e bonus di Operation: Cloudstrike (24 missioni in totale) e hanno riscattato 250.000 Crypto.

Promemoria: Op Pass e pacchetto Hack Key

L’Op Pass di Cloudstrike consente ai giocatori di accedere alle ricompense cosmetiche di 16 missioni aggiuntive, oltre che al nuovo mercenario Shadow, e alla possibilità di sbloccare la skin per arma leggendaria, la Manta Rey di Shadow, dopo aver completato tutte e 24 le missioni di questa stagione. Le Hack Key si possono utilizzare per completare istantaneamente tutte le missioni operative e ricevere le ricompense corrispondenti: un’altra opzione perfetta per i giocatori che non hanno a disposizione molto tempo per giocare. Se vi restano delle Hack Key dalla stagione precedente (Operation: Syndicate), sarà possibile usarle per le missioni della stagione attuale (Operation: Cloudstrike).

  • Firewall Zero Hour – Op Pass Cloudstrike + 25 Hack Key
  • Firewall Zero Hour – Op Pass Cloudstrike + 5 Hack Key
  • Firewall Zero Hour – Op Pass Cloudstrike + 1 Hack Key
  • Firewall Zero Hour – Pacchetto 5 Hack Key

Mercenari, non vediamo l’ora di leggere i vostri commenti su questa nuova stagione, Operation: Cloudstrike! Vi ringraziamo moltissimo per le vostre opinioni, il gioco ha continuato a crescere ed evolversi nei due anni successivi al lancio. Insieme abbiamo fatto un incredibile viaggio, siamo onorati di fare parte di una comunità tanto meravigliosa!

Forza, formiamo una squadra… e ci vediamo online, mercenari!

*Firewall Zero Hour necessario per accedere a Operation: Cloudstrike. Il contenuto di Operation: Cloudstrike richiede l’Op Pass (venduto separatamente) fino al 12 gennaio 2021. Per utilizzare le funzionalità di realtà virtuale, sono necessari un sistema PlayStation®4, PlayStation®VR e PlayStation®Camera.

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Sii gentile e costruttivo. Per altri argomenti visita i nostri forum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica dei commenti (apri in una nuova scheda)