Il Blog Italiano di PlayStation

Infiltrati nello stupefacente mondo digitale di Recompile in questo platform di hacking basato sull’esplorazione, in arrivo su PS5

0 0
Infiltrati nello stupefacente mondo digitale di Recompile in questo platform di hacking basato sull’esplorazione, in arrivo su PS5

Esplora, combatti e infiltrati in un paesaggio virtuale che reagisce alle tue azioni mentre cerchi di sfuggire all'eliminazione

Ciao! Sono Phi, co-fondatore, programmatore e game designer di Phigames. Sono qui per parlare del nostro prossimo titolo, Recompile, in cui potrai esplorare, combattere e infiltrarti attraverso uno scenario digitale intrigante e stupefacente.

Vesti i panni di un virus senziente che cerca di sfuggire all’eliminazione mentre ti infiltri nel mondo digitale e virtuale di The Mainframe nel tentativo di raggiungere la sapienza e dare vita alla singolarità tecnologica. Da questo dipenderà il destino del genere umano, ma sarai tu a decidere come raggiungere questo obiettivo.

Oggi sono felice di presentare il nostro nuovo trailer di annuncio del gioco per PlayStation 5! È accompagnato dalla fantastica canzone Jupiter della cantautrice Aoife O’Donovan. Dai un’occhiata di seguito!

Combinando le classiche meccaniche platform basate sull’esplorazione con una narrazione dinamica, Recompile ti sfida a esplorare, combattere, infiltrarti e sopravvivere. Nel titolo non mancheranno elementi platform, combattimenti in terza persona e rompicapo di hacking nell’ambiente di gioco. Di fronte a numerosi ostacoli e sfide, sarai tu, il virus, a decidere l’approccio migliore per affrontarli.

Potresti entrare in azione scatenando una pioggia di fuoco, catturando l’attenzione dai sistemi di sicurezza vicini mentre ti lanci in combattimenti contro nemici e boss. Oppure, puoi adottare un approccio più strategico e hackerare gli avversari per farli combattere tra loro mentre aspetti comodamente dietro l’angolo che si scateni il panico. Anche l’ambiente è hackerabile, dagli aspetti più semplici, come porte bloccate, a macchinari più complessi: ogni elemento è realizzato con circuiti di porte logiche che possono essere sovrascritti, invertiti o completamente disabilitati in qualsiasi momento. Potresti addirittura decidere di bypassare fisicamente del tutto questi ostacoli, se hai dedicato il tempo e le risorse necessari a perfezionare le tue abilità di penetrazione.

Combatterai in prima persona o ricorrerai all’hackering per raggiungere The Mainframe?

L’intera storia del gioco si svolge in 1 secondo, ma all’interno del mondo virtuale la percezione del tempo è alterata. Esplorando The Mainframe, scoprirai il motivo della tua esistenza, le attività per cui sei stato programmato e come le scelte più difficili avranno conseguenze sul futuro del mondo.

Alcune interazioni con l’intelligenza artificiale sono più criptiche di altre

Il paesaggio di The Mainframe è un’esperienza completamente aperta ed esplorabile senza interruzioni. Abbiamo creato un ambiente piccolo ma ben sviluppato, ricco di personalità e dettagli. Sono presenti più biomi, che rappresentano ciascuno una singola funzione del misterioso sistema computerizzato in cui devi infiltrarti. Dalle fortificazioni di sicurezza blindate di The Tet al mondo ingegneristico autoritario di The Hex, ogni luogo richiede abilità e strategie diverse da padroneggiare.

The Mainframe, un mix caotico di elementi organici e inorganici

Come forse avrai intuito, il gioco è incentrato sulla creazione della prima IA dotata di una coscienza. La domanda è: quale tipo di intelligenza artificiale verrà creata? La risposta dipende interamente da te, dal tuo stile di gioco e da come decidi di affrontare alcune situazioni narrative. Sconfiggi il gioco con armi distruttive e un approccio aggressivo e finirai per creare un antagonista altrettanto violento. Puoi immaginare quali conseguenze questo tipo di intelligenza comporterà per il futuro del genere umano. La storia offre diversi finali alternativi, quindi speriamo che i gamer si divertano a giocare il titolo più volte per vedere quale tipo di IA creeranno alla fine.

A che tipo di intelligenza artificiale darai vita?

Lo sviluppo di Recompile va avanti da diversi anni. Crescendo, sono sempre stato un nerd amante dei computer e, grazie ai film e alle serie TV della mia infanzia come Tron e ReBoot, spesso immaginavo come starebbe stato ritrovarsi intrappolati in un universo virtuale all’interno di un computer. Per quanto sembri assurdo, in parte è stato questo a spingermi a creare un gioco come Recompile.

Dopo aver studiato scienze informatiche, mi sono interessato molto all’IA e all’apprendimento automatico e ho deciso di aggiungere anche questi elementi al gioco. Il risultato di tutto questo sono stati i concetti alla base di Recompile.

La sapienza è maggiore della somma delle sue parti

Nel corso degli anni, si sono susseguiti molti prototipi con idee di gioco diverse, ma dopo aver incontrato i co-fondatori James Marshall (VFX & Animation Artist) e Richard Evans (Sound Designer e Composer) abbiamo finalmente delineato ciò che sarebbe diventato Recompile: un’avventura d’azione in terza persona ispirata al metroidvania.

Didascalia: L’hypervisor attende la tua prossima mossa

Tornando al presente, con l’arrivo del next gen e i recenti sviluppi del rendering grafico e della luce in tempo reale, siamo ancora più emozionanti di svelare i nostri progetti per il gioco. Speriamo che Recompile offra tutto lo spettacolo grafico che abbiamo in mente, presentato in tutta la sua bellezza su PS5. E ci auguriamo anche che ti offra un’esperienza di gioco divertente!

Buon hackering!