Il Blog Italiano di PlayStation

Gioca nei panni di un coniglietto forgiato dalle battaglie nel platform d’azione F.I.S.T.: Forged in Shadow Torch

0 0
Gioca nei panni di un coniglietto forgiato dalle battaglie nel platform d’azione F.I.S.T.: Forged in Shadow Torch

Lanciati in una disperata missione di salvataggio, combatti ed esplora facendoti strada in una città controllata da perfide macchine in quest'avventura per PS4 avvincente dalle tinte dieselpunk.

Oggi sono felicissimo di presentare il nostro nuovo gioco F.I.S.T.: Forged in Shadow Torch, un’avventura d’azione in stile dieselpunk con protagonista un coniglietto antropomorfo armato di un enorme pugno di metallo.

Presto in arrivo su PS4, F.I.S.T. segna il nostro debutto in un genere amatissimo da molti gamer del nostro team: il platform di esplorazione. Nel corso degli anni, si sono succeduti molti titoli straordinari che hanno incarnato al meglio questo genere; eppure, continuavamo a chiederci: c’è stato qualche titolo che si è distinto dagli altri? Cosa potremmo aggiungere per offrire un’esperienza inedita e innovativa?

F.I.S.T. è la nostra risposta a queste domande.

Fin dall’inizio, abbiamo delineato quattro punti chiave che avrebbero definito il gioco e ci avrebbero distinto dagli altri.

1.            Un mondo originale in cui gli animali respingono un’invasione di macchine

Eravamo ansiosi di raccontare una storia indimenticabile e toccante. La nostra avventura parte da un concetto molto semplice. Immaginiamo un mondo bello e pacifico, abitato solo da animali. Cosa accadrebbe se venisse invaso da una specie di creature simili a macchine? Sullo sfondo dell’inevitabile conflitto che sarebbe emerso logorando il pianeta, abbiamo definito l’ascesa di un guerriero solitario, di un eroe.

Ti presentiamo Rayton. Un veterano che ha trascorso gli ultimi sei anni a nascondersi dopo che la sua città era stata conquistata. Eppure, quando il suo amico viene rapito dalla Legione delle macchine, questo combattente silenzioso ma determinato torna in gioco in una disperata missione di salvataggio. In F.I.S.T., carne e sangue si scontrano con il metallo, l’idealismo con il realismo e le tue convinzioni saranno messe alla prova.

2.            Un mondo interconnesso dall’aspetto omogeneo e traboccante di segreti

L’esplorazione è una meccanica di gioco fondamentale in questo genere di titoli. Tuttavia, a differenza dei titoli a mondo aperto, le aree di un platform di esplorazione di solito sono “stanze” interconnesse multiple; uno stravolgimento troppo radicale di questo tipo di ambiente potrebbe risultare sgradevole, poiché viene meno l’aspetto di omogeneità.

Di conseguenza, abbiamo ci siamo impegnati al massimo per rendere il mondo di F.I.S.T. assolutamente realistico. Anche se ogni distretto presenta caratteristiche uniche, avrai comunque la sensazione che appartenga a un ‘tutto’ più grande, in perfetta armonia. Durante l’esplorazione, modifiche impercettibili ma crescenti nell’ambiente di fondo e nel design dei livelli rendono le transizioni da una regione all’altra perfettamente fluide e naturali. Torch City sembrerà ancora più realistica grazie all’assenza di fasi di caricamento tra un’area e l’altra.

E, naturalmente, è una città piena di segreti. Alcuni dei migliori luoghi del mondo reale possono essere scoperti solo attraverso l’esplorazione. Nel nostro mondo è lo stesso. Numerose aree nascoste ti aspettano, ciascuna con sfide platform o di combattimento, e, una volta completate, ti premieranno con nuovi upgrade o fantastici oggetti collezionabili. 

3.            Un sistema di combattimento in stile arcade con armi e combo esclusive

Siamo anche grandissimi fan dei classici giochi d’azione, che ci hanno spinto a progettare un sistema di combattimento ricco e appagante. Il sistema è costruito intorno al trio di armi che Rayton porta con sé in battaglia: pugno meccanizzato, trapano e frusta.

Ogni arma vanta caratteristiche e sequenze combo uniche. Il pugno è un buon passepartout e offre le sequenze combo più semplici rispetto alle altre opzioni. Il trapano è più lento da equipaggiare, ma infierisce i danni maggiori. Al contrario, la frusta non è poi così potente, ma è velocissima e vanta la distanza d’attacco maggiore. Tuttavia, dovrai abituarti a usare tutte e tre le armi per sopravvivere al tuo viaggio nel fitto paesaggio urbano.

E a cosa servirebbero armi micidiali senza cattivi altrettanto potenti su cui testarle? Volevamo offrirti una rosa di cattivi diabolicamente diversificata che ti avrebbe messo alla prova. I nostri designer hanno lavorato a lungo per creare decine di tipi di nemici: normali, di élite e boss tostissimi. Ognuno ha un aspetto unico e uno stile di combattimento diverso. La Legione delle macchine non cadrà facilmente.

4.            Una grafica dieselpunk esclusiva grazie alla potenza di Unreal Engine 4

Anche se forse lo stile dieselpunk non è famoso quanto il cyberpunk o lo steampunk, è altrettanto fantastico e accattivante. Calza alla perfezione con la storia che volevamo raccontare e sappiamo che questo look sarà apprezzato dai gamer di tutto il mondo. Abbiamo anche arricchito la grafica dieselpunk con architetture in stile orientale e ci siamo ispirati alla tecnologia industriale e alle armi militari del periodo tra le due grandi guerre.

Tutti questi elementi sono animati dalla potenza di Unreal Engine 4. Utilizzando il rendering basato sulla fisica di questo motore e texture estremamente dettagliate, siamo riusciti a cogliere appieno l’estetica che desideravamo per il gioco. Anche se il gioco è in 2D, il mondo di F.I.S.T. è stato reso in spettacolare 3D, con dettagli sullo sfondo che arricchiscono ogni ambiente e animano la città.

Potrei continuare all’infinito. La cosa più importante in assoluto, è che siamo riusciti a creare un titolo a cui noi, fan irriducibili del genere platform di esplorazione e di azione, piacerebbe giocare. Se anche tu come noi sei un appassionato di questi generi, speriamo di essere riusciti a trasmetterti questa passione in ogni aspetto del gioco. Non vediamo l’ora di condividere F.I.S.T.: Forged In Shadow Torch con te nei prossimi mesi.