Il Blog Italiano di PlayStation

Stranded Deep: 8 consigli di gioco per prosperare nel simulatore di sopravvivenza per PS4

0 0
Stranded Deep: 8 consigli di gioco per prosperare nel simulatore di sopravvivenza per PS4

Beam Team Games ha condiviso con noi qualche consiglio per superare i pericoli dell'isola tropicale

In seguito a un misterioso schianto aereo, ti ritrovi da qualche parte nel vastissimo Oceano Pacifico. Senza nessuno con cui collaborare e senza mezzi per chiedere aiuto, dovrai fare tutto il possibile per sopravvivere…

Allora, che cosa farai? Ecco 8 consigli e trucchetti che ti aiuteranno non solo a sopravvivere, ma anche a prosperare!

1. Non perdere la tua zattera!

Forse ti verrà voglia di saltare immediatamente nelle acque cristalline dell’oceano e nuotare verso la spiaggia: non farlo! Se lo fai, ci sono buone probabilità che la tua zattera galleggi via verso il tramonto, assieme a tutte le tue preziosissime scorte di cibo. Al contrario, quindi, cerca di remare fino alla spiaggia e usa la funzione di trascinamento
per portare la zattera all’asciutto.

La funzione di trascinamento può essere utilizzata su qualsiasi oggetto o elemento interattivo, ed è un ottimo modo per trasportare
grossi oggetti, per ribaltare la zattera o per organizzare i materiali.

È anche importante non perdere il remo, quindi assicurati di fissarlo bene alla zattera quando non ti serve più.

Stranded Deep on PS4

2. Tieni sotto controllo non solo il tempo.

La salute, la fame, la sete e i colpi di sole sono anch’essi importanti: tienili monitorati e gestiscili attraverso un orologio interattivo che mostra i parametri della sopravvivenza. Curati dal veleno, occupati delle ossa rotte e fasciati le ferite per non morire. Il tuo orologio diventerà il tuo migliore amico, pertanto controllalo spesso per rimanere sempre al top. Ignoralo, e morirai!

Stranded Deep on PS4

3. Cerca di non farti avvelenare

A proposito di migliori amici, ecco chi NON lo è: le stelle marine “corona di spine”, i serpenti, e i pesci leone ti rovineranno la festa e potrebbero addirittura costarti la vita…

All’inizio è vitale evitare qualsiasi interazione con queste creature. Se ti avveleni, cerca di affrontare il problema mantenendo la fame e la sete sotto controllo, e nei livelli più avanzati creando un antidoto.

Stranded Deep on PS4

4. Acqua significa vita

Sembra ironico, ma è difficile procurarsi dell’acqua nell’Oceano Pacifico: bere l’acqua salata dell’oceano è peggio che non berla affatto, quindi dovrai trovare il modo di ottenere dell’acqua potabile…

La creazione di un distillatore d’acqua deve diventare uno dei tuoi obiettivi primari. Per farlo, puoi sfruttare il calore del sole per far evaporare la condensa dalle foglie e raccoglierla in una boccetta. Non molti superstiti lo sanno, ma puoi usare le fronde delle palme al posto delle foglie fibrose per riempirla. Le foglie fibrose sono utili per costruire delle corde, quindi all’inizio è meglio usare le fronde delle palme.

Un altro modo rapido per dissetarsi è bere l’acqua di cocco. Ma fai attenzione: se ne bevi troppa,finirai per perderne di più di quella che introduci, se capisci cosa intendo…

Stranded Deep on PS4

5. Salva, salva e salva

Vedrai che morirai un sacco di volte! Quindi fai diventare un’abitudine frequente quella di salvare ogni volta che ti trovi presso un rifugio o un letto. In questo modo, se muori e non stai giocando in modalità di morte definitiva, puoi riprendere il gioco da dove l’avevi lasciato.
Se finora hai seguito il tutorial correttamente, dovresti già avere un
bell’accampamento base. “La mia vita si è ridotta a questo?” ti starai chiedendo. La risposta è no! Continua a leggere per scoprire cos’altro
ha da offrire Stranded Deep…

Stranded Deep on PS4

6. Esplora, perlustra e saccheggia

Mentre ti godi il tramonto con in mano il tuo 47° cocktail di acqua di cocco, noterai che all’orizzonte ci sono altre isole più grandi, relitti, rifugi e misteriose strutture. Abbi il coraggio di esplorare questi ambienti generati proceduralmente! All’inizio la tua barchetta gialla
sarà sufficiente per i tuoi scopi, ma è molto lenta, quindi rimboccati le maniche e vedi di costruire una vera zattera con tanto di vele e timone,
o persino un motore, se riesci a trovarne tutti i pezzi!

Razziare i relitti è un ottimo modo per progredire in fretta. Ma fai attenzione agli squali e cerca di non annegare.

Stranded Deep on PS4

7. Costruisci una casa lontano da casa

Hai trovato l’isola perfetta su cui piazzare una base? Raccogli le risorse e costruisci la tua nuova casetta mettendo insieme tutti i pezzi e materiali da costruzione che hai trovato. Puoi anche decorarla con oggetti, mobilio, animali, contenitori e trofei che trovi in giro.

Stranded Deep on PS4

8. Domina

Se mettere radici e governare il Pacifico non fa per te, allora prosegui fino alla parte finale del gioco.
Scopri come scappare dall’oceano completando una serie di obiettivi che includono l’affrontare 3 creature marine epiche!

Confronta il tuo tempo di fuga con quello dei tuoi amici attraverso la classifica interattiva, o diventa il superstite perfetto sbloccando tutti i trofei e gli obiettivi del gioco.


Stranded Deep offre un’esperienza di gioco unica che per alcuni potrebbe rivelarsi difficile e portare a morti ripetute. Ti consigliamo di familiarizzare a dovere con i comandi e le interazioni. Se continui a trovarlo troppo complesso, prova a regolare le impostazioni di difficoltà e ricorda di salvare frequentemente il gioco presso i rifugi o i letti.

Resta in vita!