Il Blog Italiano di PlayStation

No Man’s Sky presenta gli enormi mech del nuovo aggiornamento gratuito

1 0
No Man’s Sky presenta gli enormi mech del nuovo aggiornamento gratuito

Esplorate le superfici dei pianeti ostili con la protezione del vostro exomech.

Ciao! È passata qualche settimana dall’arrivo dell’aggiornamento Astronave vivente e sembra che ai giocatori su PlayStation 4 piaccia tantissimo esplorare l’universo a bordo di questi bizzarre creature cresciute a partire da un uovo! È stato particolarmente appagante vedere i giocatori su PlayStation VR saltare per la prima volta nella loro nave e meravigliarsi alla vista degli interni organici, o perfino ritrarsi alla loro vista!

No Man's Sky on PS4

Dall’uscita di Beyond dell’anno scorso abbiamo deciso di aumentare la frequenza degli aggiornamenti per proporre, insieme ai contenuti di più ampio respiro, aggiornamenti più digeribili per intrattenere la community PlayStation. In questo momento, ciò sembra essere più importante che mai.
Oggi possiamo quindi annunciare il nuovo aggiornamento gratuito di No Man’s Sky per PlayStation 4: l’aggiornamento Exomech.

I giocatori già conoscono gli exoscafi sviluppabili e costruibili in gioco: Nomade, Viandante, Colosso e Pellegrino. Oggi ne presentiamo un quinto: il Minotauro.

L’exoscafo Minotauro, un nuovo ibrido unico tra exoscafo ed exotuta, permette di esplorare i pianeti in un nuovo modo. Questo camminatore meccanico protegge il pilota dalle atmosfere extraterrestri, conferendogli l’immunità da pericoli ambientali come radioattività e temperature estreme. La sua caratteristica peculiare, però, è la libertà di movimento che concede. Grazie al suo potente jet pack, il Minotauro può librarsi in aria e atterrare con una spettacolare scivolata. Crediamo che sia molto divertente usarlo per spostarsi, specialmente in PlayStation VR.

No Man's Sky on PS4No Man's Sky on PS4

 

Speriamo che questo nuovo aggiornamento vi piaccia e siamo impazienti di offrirvi altri contenuti nei prossimi mesi. A presto e abbiate cura di voi.

Il nostro viaggio continua.

I commenti sono chiusi.

1 Commento