Suggerimenti per sopravvivere e sovrastare gli avversari in Resident Evil Resistance

0 0
Suggerimenti per sopravvivere e sovrastare gli avversari in Resident Evil Resistance

Lezioni apprese dall'esperienza diretta dell'intenso gioco horror asimmetrico multigiocatore di Capcom

Il mondo dell’horror di sopravvivenza ha due aspetti: i sopravvissuti e le forze del male che manovrano la situazione. Il multigiocatore online asimmetrico 4 contro 1 di Resident Evil Resistance consente agli appassionati dell’horror di vivere entrambi gli aspetti di questo incubo. In attesa della pubblicazione del gioco, prevista per il 3 aprile (in abbinamento con Resident Evil 3), ho buttato giù qualche suggerimento per aiutarvi ad andare avanti, sia come coraggioso Sopravvissuto che come perfido Mastermind.

Survivors

Quattro giocatori si uniscono per trovare oggetti chiave, raccogliere risorse di importanza vitale e superare i mostri, in una corsa contro il tempo. Alla classica esperienza dell’horror di sopravvivenza si aggiunge l’aspetto multigiocatore. Tutti i sopravvissuti possono brandire armi da fuoco standard e armi da mischia, ma a distinguerli sono le specializzazioni, dall’hacking alla potenza in mischia.

  1. Resta in gruppo per sopravvivere. Non diventare il classico stereotipo da film horror.
  2. Collega il microfono e comunica con la squadra.
  3. Sperimenta con le tue abilità specifiche da Sopravvissuto. Usa quello che hai. Se ti risparmi, potresti non sopravvivere a lungo.
  4. Non fermarti mai! Ogni istante sprecato dà al Mastermind più tempo per piazzare trappole. Quando il tempo scade, addio Sopravvissuti.
  5. Attingi alle abilità di hacking di January per disattivare la tecnologia del Mastermind, limitandone la sorveglianza e il controllo.
  6. Dacci dentro con Tyrone. Affronta nemici singoli con il suo calcio potente e aumenta la difesa dei compagni di squadra con il suo grido di adunata.
  7. Le abilità con armi da fuoco consentono a Becca di inginocchiarsi per sparare potenti tiri non mirati (da ferma) e scaricare munizioni a raffica. Utilizza quest’abilità contro i boss del Mastermind.
  8. Grazie alle sue abilità solide di sostegno, Martin Sandwich può fabbricare mine di prossimità e brandire un incredibile manganello fulminante per fermare i nemici.
  9. Picchia i nemici che ti minacciano con i pugni volanti dell’ex-pugile Samuel. Utilizza il suo pugno scattante per accorciare le distanze e infliggere danni.
  10. Valerie può curare gli altri giocatori con il suo spray modificato da pronto soccorso, che dona un bonus duraturo. Può anche evidenziare elementi da raccogliere e nemici nei dintorni.
  11. Ti piace avere spazio nell’inventario? Lo zaino dona a Valerie 10 slot invece dei soliti 8.
  12. Le armi da mischia sono utili. Mazze e magli sono fantastici per abbattere bersagli singoli e smantellare obiettivi chiave.
  13. Tutte le munizioni possono essere usate da tutte le armi. Non c’è da preoccuparsi di munizioni per pistola o fucile.
  14. Fai scorta per la fuga finale. Risparmia munizioni, granate e oggetti di cura per la fine. Il Mastermind probabilmente ti lancerà contro mostri potenti mentre aspetti l’apertura dell’ultima porta.
  15. Prova tutti i Sopravvissuti finché non avrai trovato quello che meglio si adatta al tuo stile di gioco.

Mastermind

I cattivi hanno sempre in mano le carte migliori. Controlla il campo di battaglia osservando il progresso dei Sopravvissuti attraverso le telecamere di sicurezza. Spendi punti energia per attivare carte trappola e mostro nella tua mano, per far sprecare loro tempo ed eliminarli.

  1. Anticipa le mosse quando piazzi trappole e mostri per i Sopravvissuti. Considera quali saranno le prossime due o tre stanze che potrebbero esplorare
  2. I nuovi Mastermind potrebbero partire con i poteri lineari di Daniel o Annette. Una volta apprese le nozioni di base, Alex e Ozwell offrono tattiche più specializzate.
  3. Polverizza i sopravvissuti con i potentissimi mostri di Daniel Fabron, incluso il lottatore di RE2 Tyrant (alias Mr. X). Occhio al costo energetico elevato delle sue carte..
  4. Annette Birkin di RE2 è bravissima ad accrescere la potenza dei suoi mostri e può evocare il temibile G-Birkin dal suo marito mutato, per devastare i Sopravvissuti.
  5. Alex Wesker è specializzata nelle trappole e manipola il campo di battaglia. Lascia il suo letale mostro pianta, Yateveo, di fronte a un importante obiettivo per interrompere la fuga dei Sopravvissuti.
  6. Ozwell Spencer è dotato di un campo di disintegrazione che si ricarica velocemente. Usalo spesso per rallentare il progresso dei Sopravvissuti e mettilo nei pressi dei mostri, che possono passarci sopra.
  7. Identifica tutte le strozzature della mappa e aggiungici mostri boss, come Mr. X e William Birkin, quando i Sopravvissuti si avvicinano.
  8. Metti i Sopravvissuti con le spalle al muro in uno spazio ristretto quando evochi mostri boss. Gli attacchi ad area d’effetto sono formidabili negli spazi confinati.
  9. Costruisci una difesa di trappole e mostri intorno allo zombi delle scorte, un mostro speciale che i sopravvissuti possono eliminare per guadagnare punti preziosi. Se questo speciale zombi sopravvive, il Mastermind ottiene una potente carta.
  10. Chiudi quelle dannate porte! Anche questo piccolo dettaglio rallenta i progressi dei Sopravvissuti. Puoi anche bloccare le porte e spegnere le luci per scrollarteli di dosso.

Stai leggendo questo articolo dopo aver provato la beta o dopo la pubblicazione del gioco? Condividi i tuoi suggerimenti nei commenti qui sotto. Resident Evil Resistance arriva su PS4 il 3 aprile, insieme a un meraviglioso rifacimento di Resident Evil 3.