Il Blog Italiano di PlayStation

Preservare l’accesso a Internet per l’intera community

12 0
Preservare l’accesso a Internet per l’intera community

Giocare con i videogiochi consente ai giocatori di tutto il mondo di connettersi con amici e familiari e godersi l’intrattenimento durante questi momenti di incertezza. Sony Interactive Entertainment sta collaborando con i fornitori di servizi Internet in Europa per gestire il traffico di download per aiutare a preservare l’accesso all’intera community.

Riteniamo che sia importante fare la nostra parte per affrontare i problemi di stabilità di Internet in quanto un numero senza precedenti di persone è in una situazione di  isolamento e la connessione internet sta diventando sempre più importante.

I giocatori potrebbero riscontrare dei ritardi nel download dei giochi, ma potranno comunque godere di un gameplay stabile. Apprezziamo il supporto e la comprensione da parte della nostra community, per questo adottiamo queste misure nel tentativo di preservare l’accesso per tutti.

I commenti sono chiusi.

12 Commenti

  • Non che i server di download di Sony fossero già di loro natura particolarmente rapidi. Comunque è una decisione che ci può stare vista la situazione attuale di emergenza.

    • Non dipende dai server ma dalla connessione dell’utente. Io ho scaricato Horizon zero dawn in 15 minuti, ma vivo in Giappone. La connessione Italiana, anche la piu’ veloce ancora non e’ in grado di soddisfare gli standard richiesti dalle macchine moderne, quali anche le console.

  • Scusatemi, sto cercando di fare il cambio password, per l’account di mio figlio, ma non c’è verso, la mail di verifica non mi arriva sono 2 giorni che provo. Qualcuno di voi ha lo stesso problema?Questo non invio delle mail è dovuto a qualche problema di sovraccarico dei server?Grazie

  • Gentile Playstation Italia,

    rivolgo questo appello a nome della community di gamer italiani. Come già scritto su altri forum, in tutta Italia si stanno segnalando una grossa quantità di persone con linea internet fastweb, che si sono visti tagliare la connessione per il download di prodotti da psn e xbox live (patch, ma anche giochi interi, gratuiti o meno), con velocità ben al di sotto della soglia consentita alla sopportazione. Giusto per dovere di esempio, segnalo la patch di ghost recon breakpoint, uscita stamattina che segna un tempo di download di oltre 99 ore. Contattati Fastweb, hanno ammesso che hanno attivato dei blocchi in remoto per bloccare i download dal playstation network e dal live microsoft, questo per garantire una migliore qualità dei servizi a chiunque è connesso in questo periodo di crisi. Ora, ho spiegato a Fastweb 2 cose:

    1) che non stanno aiutando nessuno cosi facendo, ma bensi bloccando la libertà di divertirsi e svagarsi in un momento cosi complesso

    2) che il servizio che letteralmentre BLOCCANO, non appartiene a loro, ma è di sony e microsoft e loro stanno agendo in maniera talmente radicale da impedire di POTERNE ANCHE SOLO USUFRUIRE. ricordo che senza patch, prodotti online come ghost recon e cod, non partono nemmeno.

    La morale è che siamo tutti concordi in un abbassamento della qualità delle linee, ma che questa non deve impedire lo svolgimento regolare di servizi che per di più paghiamo.

    Chiedo quindi di prendere atto da parte dei dirigenti sony, del comportamento sleale di fastweb, che per di più, NON HA NEMMENO AVVISATO I CLIENTI DI QUESTO CALO PREVENTIVO.

    Certo dei provvedimenti che attuerete per riportare la normalità, vi ringrazio anticipatamente a nome dell’intera community di giocatori e appassionati.

    Grazie.

    • Io sono con TIM e per quanto li consideri moralmente ambigui su tariffe, prezzi e saltuari aumenti, devo obiettivamente ammettere che ad oggi con la mia 100mega non ho riscontrato alcun calo, ma nemmeno un’ allineamento, scarico da playstation regolarmente e tutti gli speedtest sia da pc che da console sono nella norma e a piena banda, mi sarei aspettato qualche difficoltà e invece và tutto nella norma, quando c’è da criticare si critica ma è anche giusto elogiare quando c’è da elogiare………. a cesare quel che è di cesare!!

    • Confermo che Vodafone sta facendo lo stesso limitando la banda anche del 90% sul download PSN…

    • La problematica secondo me è questa: siamo tutti concordi che la banda a disposizione in questo periodo va limitata, ma i gestori dei servizi internet non possono togliere la possibilità di usare decentemente i servizi a loro collegati. Oggi ho acceso la ps4 e la patch di ghost recon è appena a 2gb su 18. Cosi è indecente. Ricordo, che le patch per i giochi online sono propedeutiche per giocare, altrimenti il gioco si rifiuta di partire.

      Per come stanno le cose ora, mi vedo costretto a interrompere il pagamento del playstation plus e probabilmente a passare intanto ad altro gestore internet.

      Sony deve fare qualcosa per evitare questo e interagire con fastweb. Non pago un servizio che non uso.

    • Se è vera questa cosa spero davvero che Sony e Microsoft facciano una bella azione legale(anche se credo sia una cosa di comune accordo tra Sony, Microsoft e i gestori italiani delle linee internet).

  • Beh, già prima andava una scheggia su PS4, ora sicuramente sarà più veloce della luce. Comunque a parte gli scherzi è una cosa giusta da fare. Ormai le connessioni stanno crollando per la mole di gente connessa.

  • C’è un buon 60-70% di aziende con personale in smart working connessi alla rete domestica, l’alternativa è andare a rischiare l’infezione in ufficio (e c’è chi è ancora costretto a farlo), non sono tempi facili per nessuno, rimanda la patch e gioca a qualcos’altro se puoi (oppure scaricala di notte e vedi se migliora)

  • Se è vero quel che dice Harry_Lime76 e i gestori internet stanno bloccando di loro volontà dei servizi, Sony è obbligata sia legalmente che moralmente a intervenire per risolvere questo problema. In questo modo non ci è possibile proprio giocare se non si riesce a scaricare la patch necessaria e poi vedere 1GB scaricato in 13 ore è davvero da galera.