Pubblicato il

Predator: Hunting Grounds – Panoramica del weekend di prova

Mappa, classi di personaggi e altro ancora descritti nei dettagli prima della prova del titolo multigiocatore asimmetrico che inizierà questo weekend

Spero proprio che stiate allenando le vostre abilità da cacciatori per l’arrivo del weekend di prova di Predator: Hunting Grounds* che inizierà il 27 marzo.

Qui in IllFonic, abbiamo deciso di darvi un’anteprima di quello che dovreste aspettarvi questo weekend, quando potrete immergervi nell’universo di Predator, nei panni del Predator stesso o di un membro di un fireteam d’élite di 4 persone. Ciascuno avrà le sue specifiche armi, abilità e tattiche per sopravvivere. Che giochiate la prova di questo weekend su PS4, potrete passare del tempo in una delle nostre tante mappe, chiamata Boscaglia.

La mappa

La mappa Boscaglia si trova in mezzo alle montagne del Sudamerica. Entrandovi, avvertirete subito l’ambiente claustrofobico della fitta giungla. Questo vi farà sentire un po’ persi, mentre cercate di farvi strada sul terreno della giungla oppure in alto tra gli alberi, a seconda del personaggio che avrete scelto.

Questa zona remota, tropicale e soffocante nasconde grossi gruppi di guerriglieri ostili e agenti del corrotto Progetto Stargazer, ex programma governativo che ora cerca di ottenere guadagni illegali dal recupero di tecnologia aliena. Che giochiate come fireteam o come Predator, dovrete combattere contro questi pericolosi avversari mentre vi affrontate a vicenda.

L’occupazione di questa valle nascosta ha portato alla luce diverse antiche rovine che circondano un fiume tortuoso. Qualcosa, in questo luogo, sembra far salire le temperature più di quanto non facciano nel resto di queste montagne… un luogo perfetto per la caccia del Predator.

Tutti uniti contro il Predator

Se scegliete di giocare nei panni di un membro del fireteam, sappiate che non si tratta del solito gruppo di soldati. Loro sono combattenti d’élite estremamente letali. Se affrontare il Predator da soli è molto difficile, il gruppo può collaborare per ottenere un vantaggio significativo sul cacciatore, oppure per portare a termine la missione e scappare. Ogni volta che entrerete nella giungla, vi sarà data una missione casuale tra le tante disponibili, così da ottenere un’esperienza di gioco sempre diversa. Ogni missione consiste in una serie di piccoli obiettivi che andranno completati per poter raggiungere l’elicottero e andarsene.

In una missione, voi e il vostro team dovrete togliere il carburante ai guerriglieri locali, che lo stanno comprando da un elusivo contatto del mercato nero. Dovrete perciò trovare i punti in cui il carburante è immagazzinato e distruggerli, bloccando le operazioni nell’area per il prossimo futuro. Una volta che vi sarete occupati del carburante, dovrete trovare l’agente del mercato nero ed eliminarlo. Oltre a portare a termine la missione e a cacciare il Predator, se vorrete farlo, potrebbe esservi chiesto di completare altre missioni casuali, come sabotare un costoso pannello solare in un accampamento nemico, distruggere pericolosi depositi di armi, dare fuoco a narcotici, ripulire riserve d’acqua contaminate, e tanto altro ancora.

Il fireteam, in Predator: Hunting Grounds, conta ben quattro classi, e nel corso di questo weekend di prova ne mostreremo tre: Assaltatore, Esploratore e Supporto. La classe dell’Assaltatore è uno specialista a tutto tondo con la capacità di guidare la missione. Se volete essere leggeri e svelti, scegliete l’Esploratore, un soldato rapido e agile che può attraversare le zone di combattimento a grande velocità. Infine, potete scegliere di giocare come Supporto, ovvero il membro del fireteam che regge più di tutti ai danni grazie a salute e resistenza maggiori. Oltre a decidere la classe del vostro membro del Fireteam, avrete anche un’ampia scelta di armi che vi offriranno diverse opzioni tattiche. Nel corso del weekend di prova, potrete scegliere tra una selezione di armi per ogni categoria, per esempio fucili a pompa, fucili d’assalto, fucili di precisione e così via.

Man mano che farete salire di livello le armi all’interno del gioco, potrete anche sbloccare potenziamenti come mirini, caricatori e silenziatori, per migliorare la loro efficacia. Quando giocherete nel weekend di prova, ricordate che, come membri del fireteam, avrete dei vantaggi, dei kit medici, delle scatole di munizioni e altri strumenti tutti per voi. Questi strumenti vi saranno utili negli scontri con le forze nemiche gestite dall’IA, ma anche contro il Predator che vi darà la caccia!

Cacciare nel ruolo del Predator

Se deciderete di entrare nella giungla interpretando il Predator, avrete anche voi tante cose da fare. Voi siete il cacciatore, ma non dimenticate che potreste anche diventare la preda. La vostra missione, nel gioco, è ottenere i trofei migliori. E quando parliamo di trofei, parliamo di teschi delle vostre prede. Quanto a questo, vorrete ottenere solo il meglio del meglio.

In Predator: Hunting Grounds ci sono tre classi di Predator: Cacciatore, Berserker ed Esploratore. Ogni classe di Predator ha i suoi punti di forza e i suoi punti deboli. Nel corso del weekend di prova, potrete lanciarvi tra le cime degli alberi utilizzando la classe del Cacciatore. Questa classe di Predator è un guerriero ben bilanciato, che si adatta facilmente e riesce a gestire con facilità un gran numero di situazioni diverse. I giocatori potranno scegliere tra il Cacciatore maschio e la femmina, e scegliere anche diverse armature per personalizzare il proprio aspetto.

Come cacciatore più letale dell’universo, avrete accesso a una pletora di tecnologie e armi aliene. L’arsenale classico sarà alla base dell’equipaggiamento di ogni Predator. Il Plasma Caster per il combattimento a distanza, le lame da polso per gli scontri corpo a corpo, la visuale a infrarossi per individuare la preda, e un occultamento avanzato per non farsi vedere. Altre armi, vantaggi ed equipaggiamenti si potranno sbloccare man mano che si sale di livello: avrete così lo Smart Disc, il combi stick, e tanto altro ancora.

E niente paura se i membri del fireteam faranno squadra e vi daranno del filo da torcere, avrete comunque un’ultima possibilità di eliminarli utilizzando l’autodistruzione.

Ora che sapete cosa aspettarvi da questo weekend, speriamo che vi prendiate un po’ di tempo per cacciare con noi! La prova sarà scaricabile questo venerdì in Giappone alle 15 JST, in Europa alle 17 CET e in Nord America alle 17 PST.

Molto presto condivideremo con voi consigli e trucchi, quindi tenete gli occhi aperti!

PREDATOR TM & © 2020 TWENTIETH CENTURY FOX FILM CORPORATION. TUTTI I DIRITTI RISERVATI.

* Avrete bisogno di una connessione a internet e a un abbonamento a PS Plus per giocare su PS4. PS Plus è un abbonamento continuo a pagamento, il cui importo periodico verrà addebitato automaticamente in base a una frequenza scelta dall’utente al momento dell’acquisto.

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
1 Commenti
0 Risposte dell'autore
goldenalessio 24 marzo, 2020 @ 17:13
1

Uno dei titoli che più mi incuriosisce A questo punto si attende la “prova su strada” da fare questo week-end, un ottimo modo per trascorrere qualche giorno di quarantena in compagnia del Predator. Dal 27 marzo tutti pronti!

Storico modifiche