Il Blog Italiano di PlayStation

Presentazione di nuovi dettagli su PlayStation 5: Specifiche tecniche hardware

30 0
Presentazione di nuovi dettagli su PlayStation 5: Specifiche tecniche hardware

Scopri di più sulla nostra console di nuova generazione

Sappiamo che gli appassionati non vedono l’ora di avere più informazioni sulla nostra console di nuova generazione, PlayStation 5, e di come li farà entrare nel futuro dei videogiochi. Oggi siamo orgogliosi di svelare ulteriori dettagli sulle componenti tecniche e hardware che rendono PlayStation 5 una piattaforma così innovativa e potente: unità SSD ad altissima velocità, sistema I/O personalizzato integrato, GPU AMD personalizzata con ray tracing e audio 3D altamente coinvolgente. Grazie a queste funzionalità, PS5 consentirà agli sviluppatori di dare libero sfogo alla loro creatività, di creare mondi enormi e di progettare nuove esperienze di gioco.

Questa presentazione di Mark Cerny, Lead System Architect di PS5, approfondisce l’architettura hardware del sistema e spiega come abbiamo progettato PS5 per offrire vantaggi agli sviluppatori e ai giochi che creano.

Come Mark ha illustrato nella sua presentazione, l’unità SSD ad altissima velocità e il sistema di I/O personalizzato integrato di PS5 sono stati sviluppati con l’obiettivo di rimuovere alcune barriere al gioco e in particolare le schermate di caricamento. Gli sviluppatori saranno in grado di trasferire risorse in streaming nei giochi per PS5 a una velocità elevatissima, per cui le esperienze di gioco per PS5 risulteranno dinamiche e senza interruzioni, con viaggi praticamente istantanei persino in mondi di gioco vastissimi. Questa maggiore velocità consentirà agli sviluppatori di giochi di creare mondi più grandi e dettagliati senza le vecchie limitazioni, come i tempi di caricamento, e consente ai giocatori di trascorrere più tempo giocando che aspettando.

Inoltre, per la GPU personalizzata di PS5 abbiamo voluto introdurre nuove funzionalità. La potenza aggiuntiva della GPU consentirà una risoluzione più elevata nei giochi, ma la nuova caratteristica più importante per l’aspetto grafico dei giochi è sicuramente il ray tracing. Il ray tracing simula il modo in cui la luce si propaga nella vita reale e il modo in cui rimbalza su varie superfici. I giochi che sfruttano questa funzionalità renderizzeranno gli oggetti in modo molto più accurato e con un realismo più elevato. L’acqua, il vetro, la rifrazione della luce, i capelli di un personaggio e così via, sembreranno ancora più realistici.

PS5 consentirà inoltre ai giochi di offrire un senso di coinvolgimento ancora più profondo attraverso l’audio 3D. La grafica è ovviamente fondamentale per l’esperienza di gioco, ma riteniamo che anche l’audio svolga un ruolo cruciale. Volevamo offrire un’esperienza audio coinvolgente a tutti gli utenti, non solo a coloro che possiedono sistemi di altoparlanti di fascia alta. Abbiamo quindi progettato e costruito un motore personalizzato per l’audio 3D con potenza ed efficienza adatte a garantire un rendering audio ideale. Grazie all’audio 3D su PS5, i suoni che ascolti durante la riproduzione offriranno un maggiore senso di presenza e di posizione. Potrai sentire le gocce di pioggia che impattano su diverse superfici intorno a te, e potrai individuare con precisione dove si trova il nemico che si nasconde dietro di te.

Infine, siamo lieti di confermare che le funzioni di retrocompatibilità funzionano correttamente. Di recente abbiamo dato un’occhiata ai primi 100 titoli per PS4 per tempo di gioco complessivo e ci aspettiamo che quasi tutti siano giocabili su PS5 al momento del lancio. Su PS4 sono stati pubblicati oltre 4000 giochi: continueremo a effettuare test e nel corso del tempo espanderemo la retrocompatibilità a sempre più titoli.

Continua a seguirci per avere ulteriori aggiornamenti su PlayStation 5 e, nel frattempo, dai un’occhiata alla tabella seguente che riporta l’elenco ufficiale delle specifiche di PS5.

CPU

  • x86-64-AMD Ryzen™ “Zen 2”
  • 8 Cores / 16 Threads/li>
  • Variable frequency, up to 3.5 GHz/li>

GPU

  • AMD Radeon™ RDNA 2-based graphics engine
  • Ray Tracing Acceleration
  • Variable frequency, up to 2.23 GHz (10.3 TFLOPS)

System Memory

  • GDDR6 16GB
  • 448GB/s Bandwidth

SSD

  • 825GB
  • 5.5GB/s Read Bandwidth (Raw)

PS5 Game Disc

  • Ultra HD Blu-ray™, up to 100GB/disc

Video Out

  • Support of 4K 120Hz TVs, 8K TVs, VRR (specified by HDMI ver.2.1)

Audio

  • “Tempest” 3D AudioTech

I commenti sono chiusi.

30 Commenti

  • Mark Cerny ha l’ASMR incorporato

  • Molto, molto interessante,la trovo molto bilanciata,interessanti feature,non vedo l’ora di vederla in azione

  • 825GB sono veramente troppi pochi…

    Tolto lo spazio per il software di sistema e programmi vari, 5-6 giochi e riempi l’SSD.

    L’idea di mettere un drive esterno e copiare ogni volta dentro e fuori i giochi (come pensato per Xbox Series X) è assurda, e poi usura l’SSD.

    Sicuramente metteranno un software di defrag del disco, perché dopo un po’ inizierà a perdere di efficacia…

    • Non serve assolutamente a nulla la deframmentazione su SSD, anzi, fai inutili scritture su disco che ne accorciano la sua vita. Detto questo, concordo sul poco spazio, 825GB è davvero troppo poco e gli SSD aggiuntivi costeranno un occhio. Comincio già ora a mettermi le mani nei capelli.

    • …eh ma scusa, che ci fai con 5/6 giochi sulla console? A sto punto fatti un PC.

      Se poi hai idee migliori per migliorare la console allora puoi mandare il CV alla Sony. Magari l’anno prossimo vediamo te nel video al posto di Cerny

    • Bhe guarda come dici tu 825 GB so pochi, ma da come mi e stato spiegato da un professionista nel settore, i giochi che usciranno peseranno molto meno rispetto ai giochi della Ps4. Quindi non ti preocuppare xD

    • @sonoro-san

      Sei imbarazzante…

    • Scusa, ma come fanno a pesare di meno se l’idea è di puntare al 4K? Le texture saranno sicuramente più dettagliate e quindi la dimensione sarà maggiore. Può essere che facciano un lavoro di compressione, e per questo abbiamo scelto un drive più veloce…

    • E come dovrebbero fare a pesare meno? Io mi aspetto che pesino di più per via della grafica più dettagliata. Non è una polemica, sono solo curioso.

    • Semplicemente con l’HDD gli sviluppatori riempivano il disco di texture, così da rendere più veloce la lettura.

      Un SSD non ha bisogno di questi trucchetti e la lettura è istantanea.

    • quindi i dischi non scriveranno più i dati su PS4 come accade ora? perchè i dischi ora fanno solo da licenza praticamente.

    • ma scusa, che le leggi piano o veloce le texture ad alta risoluzione le devi avere se le devi usare nel gioco. il grosso del peso dei giochi sono le texture.

    • Prendiamo per esempio la texture A. Questa texture richiederebbe molto tempo prima che la testina dell’hard disk si posizioni sopra.

      La soluzione di molti sviluppatori è quella di mettere la texture A sparsa un po’ ovunque nell’hard disk in modo tale da rendere più veloce la lettura ma questo causa un aumento del peso del gioco.

      Basti pensare ad Horizon Zero Dawn che pesa 45 GB (probabilmente non fa uso di questa tecnica) ed al momento potrebbe essere uno dei giochi che pesa più di tutti.

  • Pensavo di prenotarla ma questo giro aspetterò i primi commenti di chi l’avrà , sinceramente pensavo a qualcosa di meglio , mi lascia un pò deluso …

  • Francamente anche io mi aspettavo qualcosina in più (almeno pari o superiore alla nuova Xbox in termini TFLOPS) ma spero che come adesso alla fine siano i giochi a fare la differenza. Però, specifiche tecniche alla mano, a parte l’SSD più veloce, la console Microsoft sembra averne di più.

    • X box per me e sempre stata più potente ma a livello di giochi la ps4/5 non la batte nessuno. Quindi x box puo essere forte quanto vuole ma nessuno la comprerà (o perlomeno quella fetta di persone che gli interessa avere una console potente per fare altre cose, che in una percentuale sarebbe il 20%).

      Almeno questo e un mio parere xD

    • Speriamo che ora scendano dal piedistallo dove si sono seduti a guardare Microsoft (che intanto fa passi da gigante) e ci facciano vedere qualcosa di più tipo la console che ancora non si sa che forma avrà, il controller e qualche sessione di gioco. E speriamo che Sony abbia qualche asso nella manica perché se prima non avevo dubbi ora mi sento di dare qualche possibilità a xbox.

    • Come fai ad avere più potenza della X quando Microsoft ha fatto una partnership tecnologica con l’unico produttore di chip video per le console? Era impossibile

      È come la partnership che ha Mercedes con Pirelli in F1. Quando la nuova mescola risultava più performante su Ferrari che su Mercedes, Pirelli l’ha assottigliata per ristabilire il vantaggio tedesco. Qui è uguale. Se Microsoft vuole (paga) il chip migliore, Sony si prende quello meno performante, e punta giocoforza su altro, come l’SSD super veloce.

      Microsoft paga e sgancia mazzette da una vita e Sony -purtroppo- non ha le stesse possibilità economiche per farlo. Guarda la questione AWS/Azure del pentagono per renderti conto con chi si ha a che fare. Il problema per Microsoft è che Amazon è altrettanto ricca e non si fa mettere i piedi in testa.

  • Comunque ancora non tutte le caratteristiche e le specifiche della PS5 sono definite, ad esempio sul funzionamento e la tecnologia del RT

  • Molti parlano dei TFLOPS, ma il problema è che quei numeri non rappresentano la potenza.

    Mark Cerny ha parlano di streaming istantaneo grazie all’SSD. Ciò significa che la console, talmente è veloce l’SSD, può creare l’immagine solo di ciò che si vede risparmiando un sacco di risorse della GPU e CPU.

    • Anche vero, ma l’SSD non compenserà la differenza hardware tra PS5 e Series X, ma vedremo come andrà a finire.

    • Il SSD non è il solo tassello di ps5,anche il controller I/O è fatto in modo da eliminare i colli di bottiglia,così come la GPU che è stata fatta in modo di trarre tutto il vantaggio di uno streaming di dati praticamente instantanei,inoltre se è possibile,una domanda allo staff,si conoscono i dati dei raster RT x cu?

  • Mi aspettavo delle prestazioni più elevate, nulla da togliere all’SSD che da quello che vedo è mostruoso, anche sotto il punto di vista della progettazione, ma avremmo una seria differenza tra PS5 e Series X, soprattutto sul Ray-Tracing e sicuramente anche su Frame rate e forse anche sulla risoluzione nativa. Spero di sbagliarmi.

    • Ciao ! Io non ne sarei così sicuro, è ancora troppo presto per capirlo. Ragazzi non facciamoci fregare dai numeri, Cherny ci ha fatto capire che hanno fatto un lavoro molto sofisticato col nuovo hardware, cercando di ottimizzare al meglio la potenza della nuova console, senza gravare troppo sul prezzo. Poi se ci fate caso anche attualmente con one X in commercio in non vedo tutta questa differenza di esperienza di gioco rispetto ad una PS4. Ricordiamoci, che saranno i giochi e le tecnologie nuove a migliorare la nostra esperienza di gioco (io in particolar modo sono impaziente di capire l’effetto dell’ssd sui giochi, l’audio 3d e il feedback aptico del controller)

    • Feedback aptico, audio 3D e grilletti adattivi sono la chiave dell’immersione, il resto sono solo numeri.

      Come hai detto tu, bisogna smetterla di fare come gli addetti alla contabilità. Il vincitore in potenza (per le persone la potenza si definisce con risoluzione ed FPS senza contare che PS5 monti un chip per audio 3D) si vedrà a fine anno.

  • A parte il discorso dello sfruttamento del SSD e della possibilità di dire praticamente addio ai tempi di caricamento, non mi sembra che le caratteristiche indicate ci consentano di parlare di PS5 come di una console rivoluzionaria. Ad ogni modo, al di là delle caratteristiche e dei numeri, quello che continuerà a fare la differenza saranno i giochi e Sony da questo punto di vista è messa sempre benissimo grazie a dei team di sviluppo eccezionali.

  • Ma i giochi retrocompatibili si intende formato digitale e fisico?

    Ok ho capito che sono stati testati i 100 giochi più giocati, poi man mano li aggiungeranno (spero) tutti.

    • Sony ha affermato che punta ad un totale di 4000 titoli in totale. I top 100 sono fino ad ora quelli testati ma tutt’ora continuano e continueranno a testare sempre più giochi.

      Per il discorso retro compatibilità fisico e/o digitale non è stato chiarito ancora.

  • Comunque al di là di tutto credo che Sony e Microsoft se la giocheranno sopratutto sul prezzo e qualcosa mi dice fortemente che Microsoft venderà ad un prezzo più alto di PS5.

    A livello di vendite PS5 venderà comunque più di Xbox series X e Sony punta più di tutto a questo sicuramente. Per quanto riguarda le differenza prestazionale tra le due console io non credo chissà quale differenza abissale di prestazioni ci sarà

  • Ho fatto un commento chilometrico che però è stato tolto o è fermo in moderazione e forse non si vedrà mai più. Per cosa non lo so (ma quindi i moderatori e chi segue il blog esistono?). Non ho voglia di riscrivere tutto, quindi riassumo in una frase: non vedo l’ora di mettere le mani su PS5.