Pubblicato il

Guarda il trailer della storia esplosiva di Call of Duty: Modern Warfare

Inoltre, il direttore narrativo del gioco racconta le ispirazioni dietro la campagna della storia in vista del lancio del mese prossimo

Molto prima che iniziassi a lavorare su Call of Duty: Modern Warfare, facevo parte della famiglia Sony per due periodi separati per Naughty Dog.

Ho iniziato come game designer per Crash Bandicoot e in quei giorni raccontavamo storie più rudimentali. Stavamo lavorando a un gioco in cui il personaggio non sapeva nemmeno parlare, quindi la capacità di raccontare storie era limitata.

Dopo che ho lasciato temporaneamente il settore e ricevo una chiamata da un mio buon amico di Naughty Dog che mi chiede se volevo fare qualche modifica per dialoghi e trailer. Doveva essere un lavoro di sei settimane …
E poi, beh, sei settimane si sono trasformate in 10 anni.

In questi 10 anni, molte cose sono cambiate. Ricordo quando, al momento del primo Uncharted, usare gli stessi attori per fare motion capture e linee vocali era rivoluzionario. Quindi, per i giochi Uncharted successivi, abbiamo iniziato a catturare il viso, che con il corpo e la voce tutti catturati contemporaneamente è la base per raccontare storie sfumate e mature nei giochi.

Ora, guardando indietro a quanto la narrazione dei giochi si è evoluta negli ultimi due decenni, Modern Warfare raggiungerà il livello in cui i videogiochi sono quasi indistinguibili dal cinema contemporaneo.

Fondamentalmente, la storia di Modern Warfare riguarda il modo in cui le complessità del conflitto moderno hanno un impatto su tutti i soggetti coinvolti, dagli operatori di livello 1 e operativi della CIA agli alleati locali e persino ai civili che vivono nel mezzo delle zone di guerra.

In molti modi, siamo in un mondo in cui non ci sono sempre semplicemente “bravi ragazzi” o “cattivi”; non c’è bianco o nero, ma la realtà è in genere l’area grigia nel mezzo. Quindi come si ottiene la loro versione del “bene superiore” mentre si naviga in questo mondo complesso? Fino a che punto sei disposto ad andare a discernere tra “giusto” e “sbagliato”? Sei disposto ad attraversare alcune barriere per sconfiggere un nemico che non ha tracciato le linee di battaglia?

Questo è ciò che ogni personaggio della nostra fiction deve prendere in considerazione e, diversamente da un film, in cui osservi da margine, ti stiamo chiedendo di camminare nei loro panni mentre il mondo è in bilico.

Il mondo è cambiato drasticamente dal 2007 quando Call of Duty 4: Modern Warfare ha catturato lo zeitgeist. Ora, nel 2019, siamo onorati di reinventare questa storia per il mondo come la conosciamo oggi.

Le missioni non sono necessariamente sui campi di battaglia; i soldati devono condurre operazioni in cui il nemico non si identifica e, in alcuni casi, si fonde con i civili.

Detto questo, per Modern Warfare, abbiamo lavorato con i consulenti della Central Intelligence Agency, dello Special Boat Service del Regno Unito e dell’ex Navy SEALS. Non abbiamo solo parlato del gameplay con loro, abbiamo chiesto quali siano gli oneri che portano o i temi comuni che si manifestano per gli uomini e le donne che servono.

Call of Duty: Modern Warfare on PS4
E quando glielo chiedi, dicono che agli operatori – come i nostri protagonisti nella storia, Kyle e Alex – viene chiesto di essere perfetti da coloro che li schiererebbero in battaglia. Gli viene chiesto di funzionare perfettamente quando le informazioni sono tutt’altro che perfette. Devono prendere decisioni in pochi secondi senza il lusso di sbagliare.

Siamo stati incredibilmente ispirati da quelle discussioni, ma non abbiamo tralasciato l’altro lato della guerra moderna: le persone che vivono nei paesi in cui si svolgono le battaglie. Abbiamo svolto le nostre ricerche sulle milizie locali e sui combattenti per la libertà. Questi soldati, non si arruolarono per servire, decisero di prendere le armi e combattere per ciò che credevano giusto. Questo è lo sfondo di un altro dei nostri personaggi, Farah e suo fratello Hadir.

Ci sono anche riferimenti alla trilogia originale di Modern Warfare nella nostra storia. I personaggi familiari ritornano, ma in modi nuovi e raccontati per una nuova generazione.

Quindi, che tu sia nuovo nel franchise o che abbia interpretato l’originale Modern Warfare, questa storia ti dà il senso di potenziamento che deriva dall’allacciare quegli stivali da combattimento e fare la differenza in questo mondo complesso. Ci sono uomini e donne come il Capitano Price e Farah, impegnati a rendere il mondo un posto più sicuro, e vogliamo che tu sia l’operatore di livello 1 al loro fianco.

Ti schiererai dentro e fuori dalle zone calde. Sarai armato con le ultime tecnologie e potenza del fuoco all’avanguardia. Lavorerai per scoprire la verità e lungo la strada dovrai affrontare decisioni critiche. È intenso ed eccitante.

Dopo che la polvere si è depositata sulla Campagna, l’universo di Modern Warfare non finisce; vogliamo che tu porti l’esperienza dell’operatore di livello 1 in multiplayer e operazioni speciali. Sei addestrato per essere il miglior soldato del mondo dopo gli eventi della Campagna e queste due modalità ti consentono di dimostrarlo contro altri operatori di tutto il mondo.

Tutti noi di Infinity Ward non vediamo l’ora di giocare e vivere la storia di Modern Warfare. Il nostro team ha trascorso gli ultimi tre anni a crearlo con l’aiuto di centinaia di persone, dai nostri consulenti militari al nostro cast come Barry Sloane e Claudia Doumit, e quando finalmente ci metterai le mani, speriamo che ti piaccia.

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
1 Commenti
0 Risposte dell'autore

Sulla giocabilità credo non ci siano dubbi, ma vedremo se davvero la trama sarà in grado di distinguersi positivamente in un’ottica di rilancio della saga. Le premesse ci sono ma attenzione a non promettere troppo…

Storico modifiche