Il Blog Italiano di PlayStation

5 cose da evitare nel thriller investigativo lovecraftiano The Sinking City, in uscita questa settimana

1 0
5 cose da evitare nel thriller investigativo lovecraftiano The Sinking City, in uscita questa settimana

Aiutate un detective privato a mantenere la sanità mentale mentre indaga su un crimine nel covo soprannaturale di Oakmont

Ciao a tutti! The Sinking City, il nostro thriller investigativo lovecraftiano, sarà disponibile da giovedì 27 giugno su PS Store e non vediamo l’ora di condividerlo con voi!

In The Sinking City, sarete Charles Reed, un detective privato che sta lentamente perdendo la sanità mentale. La ricerca di una cura lo conduce nella città inventata di Oakmont, dove il gioco è ambientato.
Dovrete sempre tenere d’occhio le condizioni mentali di Reed, durante la vostra avventura. Se dovessero peggiorare, le cose diventeranno… strane. Bizzarre visioni tormenteranno la mente del detective, che inizierà a vedere fantasmi, mentre la città andrà in cenere intorno a lui… È un vero incubo. In questo strano mondo, ci sono tante situazioni che potrebbero far peggiorare la vostra sanità mentale.

Per far crescere l’aspettativa anche in voi e per darvi qualche indizio su cosa aspettarvi nel gioco, vorrei condividere con voi una lista di 5 cose da evitare mentre esplorate Oakmont.

1. Scene disturbanti

Sebbene Charles sia un duro veterano della Grande Guerra e un detective privato, vedere scene sanguinolente o massacri avrà comunque un impatto sulla sua mente già danneggiata. Quando siete a un passo dal precipitare nell’abisso della follia, la vista di altra violenza non vi aiuterà di certo. Purtroppo, è proprio il suo lavoro esaminare scene del crimine e cadaveri.

2. Creature soprannaturali

Oakmont ospita ogni genere di creatura soprannaturale. I mostri arrivati con la misteriosa inondazione ora vagano per le strade della città, uccidendo chiunque incontrino. La gente del luogo ha imparato a evitarli, ma non si può dire lo stesso di Reed. Il suo percorso verso la terribile verità dietro le sue visioni lo porterà spesso ad affrontare queste terrificanti creature. E combattere contro queste entità ultraterrene sarà pericoloso per la vostra psiche, almeno quanto lo saranno i loro terribili attacchi per il vostro fisico.

3. Scelte

In questo sconvolgente mondo di desolazione e disperazione, Charles dovrà compiere spesso delle scelte difficili. Persone da cui dipenderete, da cui dipenderà la vostra vita, vi chiederanno di fare cose terribili, in cambio dei loro favori… Sarà questo il prezzo da pagare, se vorrete arrivare a capire cos’è che vi sta facendo impazzire. Ma attenzione, perché le conseguenze delle vostre azioni non mancheranno di perseguitarvi.

4. Abilità soprannaturali

Charles Reed conosce già il soprannaturale. In effetti, possiede delle abilità particolari originate dagli stessi misteriosi eventi che gli hanno danneggiato la psiche. Il detective ha imparato a usare queste abilità speciali nelle sue indagini: gli permettono infatti di vedere ciò che gli altri non possono. Ma tutto ha un prezzo, e usare i poteri soprannaturali avrà delle conseguenze sulla vostra sanità mentale.

5. La presenza di qualcosa di incomprensibile

I mostri per le strade non sono le uniche creature soprannaturali: anche le profondità marine sono altrettanto pericolose. L’oscuro e opprimente ambiente sottomarino causerà inevitabilmente problemi al nostro detective. Ma c’è qualcosa di molto più terribile che vaga tra le navi affondate e le rovine impregnate d’acqua. Qualcosa che un uomo non può essere pronto ad affrontare.

Preparatevi a immergervi subito nella follia con The Sinking City e non dimenticate: non svegliate ciò che non potete rimettere a dormire.

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Ma il gameplay sarà incentrato sull’azione survival o in realtà avrà ritmi lenti esattamente come i titoli investigativi su Sherlock Holmes di cui Frogwares è responsabile?