Predator: Hunting Grounds presentato durante State of Play

3 0
Predator: Hunting Grounds presentato durante State of Play

Lo sparatutto multigiocatore asimmetrico online, sviluppato in collaborazione con Fox, arriverà su PS4 nel 2020.

“Laggiù c’è qualcosa in agguato… e non è un uomo. Moriremo tutti.”

Quando ho visto questa scena per la prima volta, avevo 10 anni. Mi mise i brividi. Descrive perfettamente l’universo di Predator. Se il Predator ti dà la caccia, puoi essere anche il miglior soldato delle forze speciali del mondo… Avrai comunque paura. Da allora, sono sempre stato un grande fan del film.

TITLE

Anni dopo, stavo pensando al prossimo gioco da realizzare insieme ai miei colleghi di IllFonic. Lo studio è nato 12 anni fa per realizzare videogiochi basati sui film che AMIAMO e Predator ci è sembrato perfetto. Un pomeriggio, durante l’E3, io, Jared (Gerritzen) e Jordan (Mathewson) abbiamo parlato dell’idea che ha esaltato tutto il team. Si capisce subito che siamo grandi appassionati di film e videogiochi.

Era chiaro che dovevamo realizzare uno sparatutto fedele all’ambientazione e all’atmosfera dell’universo di Predator. La passione del team per Predator ci ha aiutati a dare vita alla collaborazione con Sony Interactive Entertainment e Fox. Questi colossi del settore credono nella nostra idea e questo già rende il progetto un sogno, ma in più capiscono anche ciò che vogliamo creare. Ci hanno dato molto spazio di manovra e fornito i mezzi per creare qualcosa di nuovo per i fan ed espandere al tempo stesso l’universo di Predator. Con partner del genere la qualità dev’essere altissima. La motivazione per creare un gioco fantastico è alle stelle.

TITLETITLE

Ma su che dinamiche si regge Predator: Hunting Grounds? Siamo ancora nelle prime fasi di sviluppo (il gioco uscirà l’anno prossimo), ma posso già darvi qualche dettaglio su quest’esperienza multigiocatore competitiva online*.
Siamo grandi sostenitori delle esperienze multigiocatore asimmetriche e con Predator: Hunting Grounds stiamo sfruttando i nostri successi passati in modo del tutto nuovo.
Un gruppo di giocatori controllerà una squadra d’élite dotata di armi convenzionali avanzate, come fucili a canna liscia o di precisione, mitragliatrici e altro.
Un giocatore controllerà il Predator, un letale, furtivo e acrobatico cacciatore equipaggiato di esotiche armi aliene, come il temibile cannone al plasma.
.

TITLE

Mentre la squadra cercherà di compiere missioni paramilitari, eliminando i nemici e recuperando oggetti importanti, il Predator li braccherà e sfrutterà le sue modalità visive avanzate per inseguire la preda e tenderle delle imboscate.

Creare un mondo coinvolgente per l’universo di Predator è stato molto appagante per il team. Siamo dei veri appassionati di questa IP e abbiamo esaminato attentamente ogni aspetto del gioco per assicurarci di restare fedeli all’ambientazione. Fox è stata un elemento fondamentale di questo procedimento.

Lo slogan di IllFonic è “Il gameplay prima di tutto”. Pensiamo di averlo rispettato in pieno e che i giocatori lo capiranno non appena la caccia avrà inizio. L’anno prossimo, all’uscita del gioco, ci saranno sorprese per tutti.

Questo è solo l’inizio. Continuate a seguirci: tra non molto avremo nuovi aggiornamenti su Predator: Hunting Grounds.

*Per accedere al multigiocatore online sono necessari una connessione a Internet e un abbonamento a PlayStation®Plus (venduto separatamente).

I commenti sono chiusi.

3 Commenti


    Loading More Comments

    Inserisci la tua data di nascita.