Pubblicato il

Impara le basi del volo con tuta alare prima della pubblicazione del gioco di sport estremi Rush VR, disponibile da domani su PS VR

Una guida per principianti al volo e una panoramica sulla maniera in cui gli sviluppatori hanno adattato questo sport estremo per PS4

E così vi siete già stufati dello skydiving, annoiati del base jumping e non ne potete più di farvi cacciare dai miliardari per sport. Siete alla ricerca di una nuova fonte di adrenalina che nutra il vostro sistema nervoso centrale? Beh, ho un’ottima notizia per voi: la tuta alare è quello che fa al caso vostro!

RUSH VR è l’esperienza di tuta alare definitiva: il gioco tiene fede al suo nome fornendovi tutti i brividi tipici di questo sport con una probabilità molto minore di fare una brutta fine (sempre che non posizionate la vostra unità VR in luoghi pericolosi…).

Che cos’è, esattamente, la tuta alare? Lo potrete scoprire giocando, ma se preferite continuare a leggere qualche notizia relativa alla storia di questo folle hobby, ecco qui:

Breve storia triste di una decisione improvvida

La tuta alare è stata inventata da Franz Reichelt, che decise di testare il suo nuovo dispositivo lanciandosi della Torre Eiffel nel 1912: purtroppo, non fu così fortunato da poterlo raccontare agli amici (Franz, insegna agli angeli a lanciarsi con la tuta alare.) Alcuni altri uomini, sprezzanti del pericolo, seguirono l’esempio di Reichelt; quasi tutti subirono il suo stesso tremendo destino, motivo per cui questo hobby perdette rapidamente sostenitori. Negli anni Novanta del secolo scorso, la tecnologia e il design raggiunsero un livello tale da rendere praticabile il volo con la tuta alare, e fu allora che l’interesse nei confronti di questo passatempo… prese il volo!

Rush VR

Le basi del volo con la tuta alare

Per quello che sto per dirvi servirà tutta la vostra concentrazione: una tuta alare è, in parole povere, una tuta dotata di ali. Tutto chiaro fin qui? Ottimo.

Allora facciamo un passo più in là: si tratta di una tuta da skydiving con una sorta di tela che va dai polsi alle caviglie e in mezzo alle gambe. Le membrane si allineano alla corrente quando estendete gli arti, trasformandovi sostanzialmente in enormi ali. Pensate agli scoiattoli volanti (altresì chiamati petauri dello zucchero): anche se questa “ala a membrana” non genera una forza di sollevamento adatta al volo, aumenta notevolmente la capacità di planare del wingsuiter, consentendogli così di percorrere grandi distanze.

Per far funzionare l’ala, il wingsuiter ha bisogno di una grande velocità, che ottiene saltando da un aeroplano o da una struttura molto alta (già, Franz: MOLTO alta…). Una volta raggiunta la velocità sufficiente, il wingsuiter può spostarsi usando le braccia (o, nel caso di Rush VR, altre cinque opzioni di controllo: infatti, non tutti ci lanciamo urlando a folle velocità verso il suolo nello stesso modo…).

A volte, tuttavia, la scarica di adrenalina che dà un’esperienza di premorte non basta: c’è chi vuole anche punti di controllo da attraversare in volo, potenziamenti alla velocità per i più coraggiosi, modalità multigiocatore, sfide e classifiche. Ottime notizie, amici!

Rush VR

RUSH VR: più agghiacciante di una visita a una casa stregata su un ottovolante

RUSH VR è stato progettato per restituirvi la sensazione di brivido alla schiena che provano coloro che si lanciano a rotta di collo dal costone di una montagna: il feeling della velocità sarà quasi avvertibile; le pareti dei canyon vi sfioreranno pericolosamente; le gocce d’acqua e la neve si schianteranno sul vostro visore; e la visuale mozzafiato che avrete in picchiata, con tutto il mondo sotto di voi, varrà da sola il prezzo del biglietto. RUSH VR non è solo un simulatore di tuta alare, bensì anche un gioco di corsa, e quindi abbiamo aggiunto alcuni elementi in grado di moltiplicare il divertimento.

Usate i potenziamenti per raggiungere la gloria (o schiantarvi contro un albero)

Riempite l’importantissimo indicatore dei potenziamenti avvicinandovi quanto più possibile a pareti, pavimenti e ostacoli. Certo, così facendo aumenterete notevolmente le vostre possibilità di spiaccicarvi, ma in un gioco di corsa come RUSH VR solo i più coraggiosi possono aspirare la vittoria.

Godetevi il panorama (ma tenete gli occhi su quel maledetto albero)

Madre Natura è fantastica, e con RUSH VR riteniamo di averle reso giustizia creando quattro spettacolari ambienti di gara, ciascuno dei quali è dotato di decine di percorsi (a livelli di difficoltà crescente, da Principiante a Incubo) e di una vasta gamma di condizioni climatiche e giorno/notte. Volete gareggiare sotto un’incredibile tempesta? O preferite attraversare un canyon mentre il sole sorge tingendo l’intero scenario di un intenso rosso scarlatto? Nessun problema.

Chi trova un amico wingsuiter, trova un tesoro

Certo, l’IA saprà darvi del filo di torcere, ma non c’è niente di meglio che strappare la vittoria dalle mani dei vostri amici all’ultimo secondo. Sfidate un massimo di sette amici e lanciatevi dall’alto! Comunicate con i gesti, gridate tramite la chat vocale, volate davanti agli avversari in maniera da oscurarne la visuale: in guerra e con la tuta alare, tutto è lecito.

È la fisica, bellezza

Fisica: c’è bisogno di aggiungere altro? Tutti adorano la fisica della VR. Abbiamo creato pistole ad acqua, canestri, palloni da spiaggia, pagaie… potete addirittura aprire una lattina di bibita mentre aspettate; insomma, potete fare ciò che volete mentre aspettate che il vostro amico iperpignolo scelga la sua tuta (fidatevi, ne abbiamo un bel po’…). Siamo certi che passerete moltissimo tempo a spararvi con le pistole ad acqua! È una parte davvero importante del gioco.

Riassumendo…

Questa era solo una piccola introduzione al magico mondo della tuta alare: se dopo la lettura avete deciso di provare il vero wingsuit, beh… che il dio della velocità sia con voi, poveri pazzi! In caso contrario, l’adrenalina, la velocità folle e la possibilità di guardare la morte in faccia di RUSH VR sono quello che fa per voi… per godere delle fantastiche emozioni di questo sport senza restarci secchi! Scarica ora il gioco per PS VR e goditi la scarica di adrenalina!  Rush VR verrà pubblicato domani 4 dicembre in Nord America e in Europa e il 13 dicembre in Asia (24,99 $ / 19,99 £ / 24,99 €) con il 20% di sconto per i membri PlayStation Plus, valido solo per due settimane dal lancio.

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
1 Commenti
0 Risposte dell'autore

Mi piacerebbe sapere se gli sviluppatori hanno provato questo sport estremo realmente dal vivo XD Comunque questo titolo sembra adrenalina pura e mi pare abbastanza immersivo, anche per merito delle location piuttosto variegate. Titolo adatto ai temerari

Storico modifiche