Pubblicato il

Domani festeggiamo il lancio di Darksiders III su PS4 con questi magnifici bozzetti

Gunfire Games condivide con noi i bozzetti di Furia e dei Sette Peccati Capitali

Il mondo di Darksiders è sempre stato ricco di creature, armi e ambienti esotici. Per i nostri grafici, dar forma all’apocalisse del pianeta Terra e dei suoi abitanti per Darksiders III è stato come lavorare in un parco giochi. Nessun limite all’esplorazione.

Le linee guida erano semplicissime.

L’universo di Darksiders III è moderno e post-apocalittico, concepito come un ambiente di gioco sviluppato in verticale che conduce il giocatore dalle viscere dell’inferno alle vette del paradiso.

Furia, la nostra eroina (ovvero il terzo cavaliere dell’Apocalisse) è tutto ciò che i suoi fratelli Guerra e Morte non sono: una maga vendicativa e ligia al dovere presentata in cinque diverse configurazioni grafiche complete di armamenti in continua evoluzione.

Darksiders 3 concept art

E, come se non bastasse, una schiera apparentemente infinita di nemici. In testa alla quale ci sono i Sette Peccati Capitali.

Darksiders 3 concept artDarksiders 3 concept art

 

Darksiders 3 concept art

Darksiders 3 concept art

Darksiders 3 concept art

La maggior parte dei membri del team grafico di Gunfire Games aveva già lavorato al primo Darksiders o a Darksiders II, o a entrambi.

Ritrovarsi insieme per continuare a raccontare la storia dei Quattro cavalieri dell’Apocalisse in modo ancora più coinvolgente di prima è stata un’esperienza eccezionale. Siamo convinti di aver creato una vera e propria delizia per gli occhi dei nostri giocatori!

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
4 Commenti
0 Risposte dell'autore
1

Già dicono che sia una schifezza, un’accozzaglia caotica di un po’ di tutto…. peccato 🙁

1.1

le recensioni non sono stellari, ma neanche disastrose. Pesa sicuramente l’assenza di Madureira alla direzione artistica, e probabilmente di qualche altro pezzo degli ex Vigil Games (mi pare il nome fosse quello). Però non sembra affatto da buttare eh!

A me il design dei personaggi convince e non mi sembra così tanto dissimile dai precedenti capitoli. Graficamente però da PS4 mi aspetterei di più… onestamente non m’impressiona molto.

Che pecche ha questo titolo dunque? Giocabilità? Trama? Sono curioso ma non ho voglia di leggermi recensioni XD

redellemarmotte 15 dicembre, 2018 @ 12:30
3

Tutti (dev compresi) a dire che il titolo è a basso budget e non un tripla A, e quindi da vautare in questo contesto. Ma poi lo vendono a prezzo pieno. Il problema credo sia questo. Per 60 euro ti aspetti di più. Io lo comprerò, ma quando sarà a 20 euro. Anche perché diciamocelo, è un giochillo che può intrattenere, ma non innova e tecnicamente è davvero sottotono. Ormai il mercato videgames offre un sacco di proposte ogni mese, se non puoi essere competitivo tecnicamente o narrativamente o comunque innovativo, devi competere nel prezzo. A 20 euro le recensioni sarebbero state molto più positive.

Storico modifiche