Pubblicato il

L’aggiornamento 1.29 di Gran Turismo Sport introduce nove nuove auto e il leggendario circuito del Gran Premio di Spagna

Preparatevi a un nuovo aggiornamento gratuito

Oggi, siamo felici di annunciare che il nuovo aggiornamento gratuito per GT Sport, la patch 1.29, sarà disponibile per tutti i giocatori da domani. L’aggiornamento include alcune auto incredibilmente veloci, come la Pagani Zonda e la prima R35GT-R a competere nel campionato Super GT, la Nissan XANAVI NISMO GT-R.

TITLE

Nuove vetture

L’aggiornamento introduce nove nuove auto, comprese alcune esotiche supercar italiane e leggendarie vetture Super GT.

  • Ferrari GTO ’84
  • Pagani Zonda R ’09
  • Maserati GranTurismo S ’08
  • Honda EPSON NSX ’08
  • Lexus PETRONAS TOM’S SC430 ’08
  • Nissan XANAVI NISMO GT-R ’08
  • MINI Cooper S ’05
  • Jaguar E-type Coupé ’61
  • Subaru Impreza 22B-STi Version ’98

TITLE

Nuovo tracciato: Circuit de Barcelona-Catalunya

Il Circuit de Barcelona-Catalunya, situato circa 30 chilometri a nord di Barcellona, è stato inaugurato nel settembre del 1991, poco prima dello svolgimento dei Giochi olimpici di Barcellona. Si tratta di uno dei più importanti tracciati spagnoli e ospita diverse gare, tra cui il Gran Premio di Spagna di Formula 1. Il lungo rettilineo e la varietà di curve fanno sì che l’assetto delle auto influenzi notevolmente i tempi sul giro.

GT League

Questo mese, abbiamo aggiunto due nuovi eventi GT League, inclusi:

  • Sfida MINI (Campionato principianti)
  • X2014 Nations Cup (Campionato professionisti)

TITLE

Speriamo che l’aggiornamento di questo mese vi piacerà, e ricordate che potete trovare tutti gli aggiornamenti su GT Sport qui su PlayStation Blog o o sul sito Internet ufficiale di Gran Turismo. Alla prossima, piloti. Ci vediamo in pista!

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
2 Commenti
0 Risposte dell'autore

Contento per il circuito di Barcellona ma aspetto sempre che mettano quello di Montecarlo.

Barcellona non è male come aggiunta in effetti. Le auto nuove sono belle, ma a me basta e avanza la Subaru Impreza STi del ’98

Storico modifiche