Pubblicato il

Aggiornamenti di gioco in arrivo per Firewall: Zero Hour per PS VR

Inoltre, First Contact Entertainment ci darà 9 consigli per aiutare i nuovi mercenari a migliorare nel suo frenetico sparatutto tattico

Ciao ragazzi, sono Shabs, Game Director di First Contact Entertainment. Siamo noi a occuparci dello sviluppo di Firewall Zero Hour, lo sparatutto multigiocatore appena uscito in esclusiva per PS VR!

Ecco a voi il trailer di lancio, nel caso ve lo siate perso:

In primo luogo, siamo entusiasti di aver ricevuto feedback estremamente positivi dalla community che si è creata intorno a Firewall Zero Hour sin dal lancio, la scorsa settimana! Siamo rimasti estasiati nel vedere tutti i vostri post, commenti e livestream. Grazie, grazie a tutti dal profondo dei nostri cuori!

Volevamo proporre un quadro generale e presentare una scheda riassuntiva di consigli per coloro che hanno appena iniziato a conoscere il gioco. Eccoti alcuni consigli per iniziare a giocare a Firewall Zero Hour, direttamente dagli sviluppatori:

Prendere la mira

Se non avete esperienza con PS VR, sappi che puoi giocare utilizzando un visore PS VR e un controller DualShock oppure un controller di mira. Firewall Zero Hour attualmente è disponibile anche come pacchetto di gioco assieme al controller di mira, si tratta quindi un’opportunità unica per acquistare entrambi, se non possedete ancora!

Mettetevi a vostro agio

Immaginate di avere appena acquistato il gioco. Fantastico! Se non siete pratici del VR in generale, avviando Firewall Zero Hour, potrete divertirvi a sperimentare le diverse impostazioni per il massimo comfort di movimento per VR. Nelle impostazioni del menu di gioco è possibile tra svolta fluida e svolta a scatto. Inoltre puoi cambiare le impostazioni “vignetta”, dove puoi attivare o disattivare i paraocchi per la corsa.

Impara a conoscere l’attrezzatura senza lo stress della battaglia

Primi passi nel gioco. Alla prima partita, fai pratica con il Tutorial, dopodiché passa alla modalità Addestramento singolo e prova alcune delle mappe. Nella modalità Addestramento singolo* ti misurerai contro l’intelligenza artificiale e ti farai un’idea di cosa significhi attaccare o difendere. Puoi anche divertirti a sperimentare con le attrezzature di base e le relative armi (Assalto, Combattimento ravvicinato, Supporto).

Misurati con l’intelligenza artificiale per migliorare le tue abilità di comunicazione

Dopo aver acquisito familiarità con le diverse meccaniche di gioco, potrai provare l’Allenamento multigiocatore.** Insieme ai tuoi compagni di squadra giocherai in cooperativa, ti misurerai contro l’intelligenza artificiale e imparerai ad apprezzare il gioco di squadra comunicando con i tuoi compagni. Prova i diversi mercenari in questa modalità e scopri le loro abilità Principali

Impara a pensare all’attacco e alla difesa

Adesso puoi affrontare la modalità multigiocatore Contratti, la ciliegina sulla torta di Firewall Zero Hour. In questa modalità, due squadre di 4 giocatori si affrontano in un testa a testa PVP pubblico, dove tutto può accadere. Giocherai sia in attacco o in difesa e il tuo ruolo cambia round dopo round. Metti a punto la strategia vincente insieme ai tuoi compagni nella sala d’attesa e durante l’intera partita. Chi resta in gruppo? Chi fiancheggia l’avversario? Chi si occupa di posizionare le mine intorno al portatile? Chi porta la pistola rigenerante? La comunicazione vocale con i compagni di squadra è cruciale per farcela.

Sfrutta l’ambiente circostante a tuo vantaggio

Prova le diverse attrezzature predefinite. In difesa, prova l’attrezzatura di supporto e posiziona le mine in modo strategico intorno al portatile. Quando si tratta di posizionare le mine, non esistono colpi bassi, piazzale sugli schienali delle sedie e persino sotto ai tavoli! In qualità di attaccante, l’attrezzatura d’assalto è perfetta per molte mappe, grazie al fucile d’assalto a medio raggio e alle potenti granate a frammentazione.

Cerca i PE bonus

Hai giocato molti Contratti, ottenendo molti PE e Crypto, nel frattempo. Quali sono gli altri modi per accumulare PE e Crypto in gioco? Guarda attentamente sulle mappe, in ogni partita ci sono informazioni segrete che qualsiasi giocatore può scovare per ottenere PE, nonché pile di Crypto monete sparpagliate per la mappa

Sblocca le rigenerazioni a lungo raggio

Le sfide armi e attrezzatura sono un altro ottimo modo per migliorare le tue abilità e guadagnare PE. Ogni volta che attivi un access point, rigeneri un compagno di squadra oppure fai saltare in aria un nemico con il C4, ottieni PE e aumenti di livello. A proposito: sapevi di poter rigenerare i tuoi compagni di squadra da lontano? È sufficiente equipaggiarti con una pistola rigenerante come arma secondaria, sbloccabile a livello 26.

Prova gli accessori

Dopo aver raggiunto il livello 4, è possibile iniziare a divertirti a personalizzare la tua attrezzatura nel menu. Vuoi spendere i tuoi Crypto? Puoi divertirti a sperimentare diversi accessori per le armi. Che ne dici di un mirino laser rosso, un silenziatore o un’impugnatura? O magari preferisci risparmiare un po’ per acquistare un’arma completamente nuova. Il fucile d’assalto Kruger è una delle armi migliori per le mappe a lungo raggio, come Molo e Magazzino.

I mercenari offrono diversi vantaggi

Continua ad avanzare e ad aumentare il tuo livello. Sblocca nuovi mercenari. Modificane l’aspetto a tuo piacimento, con abbigliamento mimetico, pitture facciali e personalizzazioni estetiche delle armi.

Essere rapidi è veloci è davvero importante? Prova a giocare nei panni di Diaz (si sblocca al livello 15), la sua abilità principale “Passo veloce” ti permette di spostarti con estrema velocità, oppure, prova a equipaggiare la sua abilità come abilità secondaria degli altri mercenari.

Sei della parrocchia di granate, granate e ancora granate? L’abilità “Bang Bang” fornisce una granata a frammentazione supplementare. La frenetica ricerca di modificatori di segnale ha ridotto all’osso il tempo a tua disposizione per violare il portatile?
Prova a equipaggiare il tuo mercenario con l’abilità Hacker come abilità secondaria, così da avviare la violazione del portatile più velocemente.

Hai un’ampia scelta di possibilità di personalizzazione giocando a Firewall Zero Hour.

Aggiornamento della community

Vogliamo ribadire che leggiamo e ascoltiamo tutti i feedback provenienti dalla community. Grazie per tutti i messaggi che ci avete inviato!

Vogliamo affrontare alcune richieste e aspetti salienti sollevati dalla community e vogliamo informarvi che siamo al lavoro per risolvere alcuni bug e apportare miglioramenti al gioco. Ogni patch deve essere sottoposta a una rigorosa fase di test per assicurarci che non si vengano a creare nuove problematiche o nuovi bug. È un processo che richiede tempo. Ecco alcuni aspetti di cui ci stiamo occupando:

  • Creare una squadra con compagni di squadra: continuiamo a valutare e a migliorare la gestione delle squadre. Siamo a conoscenza del fatto che i giocatori che i giocatori che entrano come squadra riscontrano problemi nelle lobby e siamo alacremente al lavoro per risolvere tale situazione.
  • Prestazioni host: al momento ci affidiamo a una modalità peer-to-peer, quindi tenete presente che è possibile che un’uscita anticipata si ripercuota sulla partita di tutti gli altri giocatori. Siamo al lavoro su un sistema di messaggistica in gioco migliorato e su un modo per proteggere dalla perdita dei progressi (Crypto e PE) per i giocatori.

Infine, vogliamo farvi presente che leggiamo quanti più feedback possibile e che il nostro fine ultimo è quello di continuare a migliorare il gioco in modo che risulti piacevole per chiunque. Ci teniamo a farvi notare che ci impegniamo a garantire supporto al gioco dopo l’uscita, con l’aggiunta di contenuti aggiuntivi e che ben presto avremo il piacere di svelarvi!

Vi ringraziamo ancora una volta per aver deciso di provare il gioco, rendendo il lancio un’esperienza davvero fantastica. Non vediamo l’ora di sfidarvi online su PS VR!

*È necessaria una connessione a Internet per tutte le modalità di Firewall Zero Hour, inclusa la modalità Allenamento per giocatore singolo.
**PS Plus è richiesto per le modalità Allenamento multigiocatore e Contratto multigiocatore.

0 Commenti
0 Risposte dell'autore

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche