Pubblicato il

La storia della creazione dell’epico GDR sui vichinghi The Banner Saga per mano di tre sviluppatori in un garage

Il creatore della saga, il cui capitolo conclusivo The Banner Saga 3 viene pubblicato oggi su PS4, ci racconta il difficile percorso che ha dovuto affrontare per completare la trilogia

Salve a tutti! Sono Lance James, Producer di Versus Evil, il publisher dell’epica serie di GDR sui vichinghi The Banner Saga.

Alcuni di voi sapranno già che il primo gioco di questa trilogia, The Banner Saga, fu sviluppato da 3 persone appartenenti a un nuovissimo studio di sviluppo indie di nome Stoic, nel 2012. Questo gioco ha potuto vedere la luce solamente dopo una campagna Kickstarter dagli esiti trionfali e inattesi. Ma… sapevate anche che quei 3 sviluppatori provenivano da uno studio di sviluppo di giochi AAA, Bioware, e che hanno abbandonato tutto per seguire il loro sogno?

TITLE

Sì, hanno trovato il coraggio di lasciare il potente e frenetico mondo dello sviluppo di videogiochi ad alto budget perché erano convinti di poter creare assieme un gioco a cui avrebbero sempre voluto giocare, qualcosa di una qualità elevatissima per un gioco indie, che anche i fan avrebbero adorato.

Hanno rischiato tutto per dare libero sfogo alla loro creatività e per migliorare la qualità della loro vita, ottenendo un equilibrio tra lavoro e tempo libero che, per una volta in questo settore, era piuttosto bilanciato… più o meno.

Il team, tuttavia, ha confessato che questo “equilibrio” ideale, nel corso degli ultimi anni a volte è venuto meno, e in alcune occasioni i suoi componenti si sono trovati a lavorare molto più di prima per pubblicare un gioco del quale poter essere orgogliosi.

Non avendo un team di sviluppatori completo e una gran quantità di risorse a disposizione hanno dovuto assolvere diverse funzioni contemporaneamente: il loro carico di lavoro è stato quindi epico proprio come la saga sulla quale stavano lavorando.

Sei anni dopo, quel primo alito di vita si è trasformato in una pluripremiata saga epica di proporzioni elefantiache. Un gioco dotato di una storia tragica, divertente e provocatoria al tempo stesso, dalla grafica spettacolare e suggestiva e completo di personaggi memorabili, sia amici che nemici, a cui non potrete fare a meno di affezionarvi.

Siamo lieti di annunciare, insieme a Stoic, che il capitolo conclusivo di questa saga, Banner Saga 3, è disponibile a partire da oggi, 26 luglio, il che significa che potrete giocare a questa fantastica trilogia dall’inizio alla fine e portare a termine il vostro viaggio in questo immenso mondo magico.

Ricapitolando The Banner Saga finora …

TITLE

The Banner Saga

Per riassumere la storia delle puntate precedenti, in The Banner Saga incontrate innanzitutto la coppia Rook e Alette, padre e figlia, mentre si imbattono per la prima volta nel terribile Distruttore di pietra e abbandonano casa loro per sfuggirgli, diventando così senza volerlo leader della loro carovana.

Scoprite che il mondo sta andando in pezzi, e che il solo modo per sopravvivere è quello di fare squadra con i potenti Varl, una razza di giganti cornuti che conta pochi membri ma che ha già dato prova del suo valore in battaglia. Lungo il vostro cammino incontrerete riparatori magici e altri fantastici personaggi: alcuni saranno vostri amici, altri nemici, ma tutti avranno un motivo per combatter. Di chi vi potrete fidare?

TITLE

The Banner Saga 2

All’inizio di Banner Saga 2 vivrete il peso della tragedia, subendo la perdita di una persona cara. Anche se molte domande hanno ricevuto una risposta, molte altre sorgono e la lotta disperata per la sopravvivenza si fa sempre più serrata.

Incontrerete la mitologica razza dei centauri e unirete le forze nella speranza che la vostra collaborazione possa un giorno contribuire a creare un futuro migliore. Dovrete prendere decisioni sempre più difficili e una minaccia ancora maggiore comparirà, man mano che un’ancor più triste tragedia si abbatte sul vostro mondo.

TITLE

The Banner Saga 3

In Banner Saga 3, LA FINE È GIUNTA. La fine vi attende: il mondo, per come lo conoscevate, è in ginocchio. Nelle ultime ore il vostro coraggio e il vostro valore viene messo alla prova un’ultima volta, mentre tentate disperatamente di cambiare il destino e salvare quante più vite possibili dal fato che le attende.

Il successo della trilogia di Banner Saga ha consentito a Stoic di espandersi da 3 persone nel garage di un vicino a un vero e proprio studio di sviluppatori indie dotato di spazi adeguati, nuove figure tra cui artisti, programmatori e produttori e una gran quantità di risorse.

Questa storia indie di successo è il simbolo di quello che vorremmo veder accadere sempre più spesso, e che come sviluppatori indie proviamo a sostenere ogni giorno. Quindi, anche se siamo tristi perché la fine di questa trilogia è vicina, non vediamo l’ora di scoprire cosa ne sarà di Stoic nel prossimo futuro. Tenete d’occhio questo spazio.

1 Commenti
0 Risposte dell'autore

Onore al merito e al coraggio di Stoic. Non era facile ma hanno saputo portare una ventata di aria fresca nel mondo dei GdR… indubbiamente Banner Saga ha saputo differenziarsi bene dalla massa e la fan base ha apprezzato.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche