Pubblicato il

Tutte le notizie e gli annunci da E3 2018 Showcase di PlayStation

The Last of Us pt.2, Marvel's Spider-Man, Resident Evil 2 remake, Nioh 2, altro

Il nostro showcase E3 2018 è finito! E spero tu sia d’accordo sul fatto che il futuro di PlayStation sia più luminoso che mai.

Sulla scia di God of War e Detroit: Beyond Human, i Worldwide Studios di PlayStation stanno creando nuovi giochi rivoluzionari progettati per spingere il mezzo verso nuove frontiere.

Abbiamo dato un lungo sguardo a The Last of Us Part II, l’attesissimo seguito di Naughty Dog per uno dei giochi più iconici della storia di PlayStation.

Sucker Punch si è fermato con un allettante nuovo look di Ghost of Tsushima,una nuova epopea open-world destinata a ispirare un’intera generazione di giocatori.

Marvel’s Spider-Man si è trasformato in una grossa novità: il ritorno di una minaccia leggendaria che si rivelerà essere il più grande test di Peter Parker.

Death Stranding ha fatto un’altra apparizione sbalorditiva, confermando ancora una volta che Hideo Kojima è una voce vitale nel mezzo dei videogiochi.

Abbiamo anche dato una prima occhiata a Resident Evil 2 di Capcom, così come a Trover Saves the Universe, un nuovo esilarante gioco in arrivo su PlayStation VR dalla mente del co-creatore di Rick & Morty Justin Roiland. Inoltre, Remedy sta tornando sulle piattaforme PlayStation con Control.

Successivamente, rivolgeremo la nostra attenzione all’E3, includendo due giorni ricchi di demo di giochi in streaming, interviste e immersioni profonde nei giochi più interessanti dell’E3. Sintonizzati su live.playstation.com dalle 19:00 BST / 20:00 CEST di oggi.

Grazie, come sempre, per esserti unito a noi nel nostro viaggio. Apprezzo il tuo feedback!

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
2 Commenti
0 Risposte dell'autore
Investigaelfo 12 giugno, 2018 @ 21:07
1

Uno più bello dell’altro. Dubito che li vedremo prima di metà 2019 (e qualcuno sicuramente ancora più tardi) considerando quello che già è in uscita ma, oh, qua siamo a una qualità altissima (levissima e purissima). Complimenti a Sony per un occhio così attento a quello che interessa davvero ai videogiocatori… giocare. Daje. ♫

Sono d’accordo col tuo giudizio lusinghiero, soprattutto in merito al focus sui giochi che era prevedibile ma comunque sempre importante. Da questa breve carrellata direi che Sony ha mostrato buoni titoli anche se forse è mancato l’annuncio shock di una nuova IP inedita e di peso a tutti gli effetti. Dreams invece l’hanno trascurato?

Storico modifiche