Pubblicato il

Bend Studio svela la data di uscita di Days Gone, il gioco d’azione open world in cui il mondo intero è la minaccia

Creature ostili, fazioni nemiche e nuovi personaggi svelati nel trailer dell'E3

Nell’ultimo mese abbiamo mostrato vari filmati inediti relativi alle meccaniche di Days Gone, offrendo nuove informazioni sul protagonista Deacon, sul mondo di gioco e sull’impegnativa esistenza dei sopravvissuti. Leggendo i vostri commenti, tuttavia, abbiamo notato una domanda ricorrente:

Quando uscirà Days Gone?

Per rispondere alla domanda, abbiamo creato un nuovo trailer:

Oltre a svelare la data di uscita, il trailer introduce due nuove minacciose creature: i puma, o leoni di montagna, e i corvi infetti, denominati “grami” nel mondo di gioco. Nel filmato, assistiamo a un’imboscata dei predoni, che incendiano un vecchio veicolo e lo scagliano sulla superstrada per tentare di disarcionare Deacon. Il video si chiude con Deacon che finisce la benzina in mezzo al nulla: un momento di calma, auspicabilmente, ma che può far gelare il sangue nelle vene.

Il trailer introduce anche una nuova fazione nemica: la “Requiescat in pace”, o RIP, una setta che venera i furiosi. I suoi membri, noti come “Ripugnanti”, si vestono come furiosi, ambiscono a uccidere chiunque non sia un furioso. Oltre a essere un elemento chiave della storia, i Ripugnanti costituiscono un aspetto importante dell’ecologia dei furiosi nel gioco. Se volete smantellare un campo di Ripugnanti, per esempio, provate ad attirare uno sciame al suo interno. Poiché i Ripugnanti si rifiuteranno di uccidere i furiosi, i risultati saranno sorprendenti.

Days Gone Days GoneDays Gone

Ora vorrei presentarvi tre personaggi che incontrerete in Days Gone, due dei quali debuttano nel nuovo trailer:

William “Boozer” Gray è una vecchia conoscenza del primo trailer del 2016, quando era in compagnia di Deacon e gli impediva di fracassare il cranio di un furioso morto. Dagli smanicati si intuisce che sono entrambi membri (o ex membri) dei Mongrel, i cosiddetti “meticci”. Non sono solo amici, sono fratelli.

Boozer è interpretato dal talentuosissimo Jim Pirri. Per questo ruolo, d’altra parte, avevamo bisogno di un attore che riuscisse a cogliere le sue due anime. Boozer è un uomo inflessibile, cinico, con la schiena dritta. Al contempo, volevamo che in qualche modo trasparisse la profonda amicizia che lo lega a Deacon. Jim ci ha aiutato a rendere Boozer un personaggio più interessante e umano.

Days Gone Days GoneDays Gone

 

Alkai Turner, il trafficante d’armi dell’accampamento di Hotsprings, è interpretato dal fenomenale Jonathan Joss.

Ada Tucker, ex direttrice di una prigione e ora a capo dell’accampamento di Hotsprings , è invece interpretata dall’inimitabile DeeDee Rescher.

 

Sono solo tre dei molti personaggi che incontrerete nel corso della storia di Days Gone, che approfondiremo più avanti, quando la data di uscita sarà più vicina.

Oh, giusto, la data di uscita! Come promesso, e come svelato dal nuovo trailer, siamo lieti di annunciare che Days Gone sarà pubblicato il giorno…

22 febbraio 2019

Bend Studio sarà presente all’E3 con altro materiale inedito di Days Gone. Restate sintonizzati per conoscere tutte le novità sul gioco!

Days Gone Days Gone Days Gone

 

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
2 Commenti
0 Risposte dell'autore
Investigaelfo 08 giugno, 2018 @ 09:19
1

…promettentissimo. Nonostante il genere post-apocalittico sia stato visitato in tonnellate di occasioni, secondo me riesce a essere molto originale. E in fondo a febbraio 2019 non manca tantissimo…

Io mi aspettavo un’uscita entro la fine dell’anno a dire il vero. Il trailer fa capire che la componente survival sarà molto importante in questo gioco. Anche secondo me è abbastanza originale, però graficamente parlando mi pare almeno un paio di gradini sotto ai titoli di punta su PS4 come Horizon, Uncharted e GoW (per non parlare di TLoS 2 con cui giocoforza sarà costretto a scontrarsi e sul quale difficilmente riuscirà a prelavare).

Storico modifiche