Pubblicato il

Ecco i giochi del mese di PS Plus: Beyond: Due Anime e Rayman Legends

Titan Lords, Eat Them, King Oddball e Furmins nella line up del mese

 

Aprile è stato un mese tranquillo, vero? Non ci sono state novità importanti su PlayStation, nessun titolo… ovviamente sto scherzando! Se non avete ancora avuto modo di iniziare l’acclamato God of War di Santa Monica Studio, vi assicuriamo che vi aspetta un’avventura spettacolare. E’ tutto ciò che vi diremo – qui sul Blog PlayStation non ci sono spoiler. Inoltre, siamo qui con un compito preciso, e questo compito, come sempre, è annunciare i titoli in arrivo con PlayStation Plus nel prossimo mese. Aprile è stato un mese distopico e pieno di motori, quindi per maggio abbiamo pensato a una line-up un tantino diversa:

Beyond: Due Anime

Con Detroit: Become Humanin arrivo fra meno di un mese, quale chance migliore di recuperare uno dei precedenti lavori dello studio francese Quantic Dream?

Uno spettacolo tecnico in piena regola, Beyond: Due Anime non solo ha stabilito nuovi standard per il comparto tecnico dei titoli della passata generazione, ma ha anche ampliato le possibilità delle narrazioni interattive nei videogiochi.

Pochi giochi combinano un così alto valore di produzione e un gameplay guidato da una narrazione tanto profonda, arricchita dalle performances di attori celebri e da un fitto intreccio.

Rayman Legends

TITLE

Uno dei picchi più alti mai raggiunti dai platform 2D, pochi titoli hanno mostrato un livello di pulizia o una direzione artistica più originale di Rayman Legends.

Il titolo di Ubisoft Montpellier racchiude tutta l’esperienza accumulata dallo studio di sviluppo in venti anni di carriera, con un ampio cast di personaggi giocabili, dozzine di livelli, un incredibile comparto tecnico in 2D interamente disegnato a mano e diverse opzioni multiplayer.

Se amate scegliere il tempo giusto per i salti in sequenze platform di varia natura, andare a caccia di segreti o rimbalzare nei livelli a ritmo di una cover stile mariachi di Eye of The Tiger dei Survivor (immaginate una fusione fra Guitar Hero e un platform rapidissimo), allora questo potrebbe essere davvero il titolo adatto a voi.

Altro?

Come sempre, abbiamo due titoli aggiuntivi per PS3 e per PS Vita. Ecco la line-up completa:

Tutti questi giochi saranno disponibili per il download da PlayStation Store per gli abbonati a PS Plus a partire dal 1 maggio, senza costi aggiuntivi. Ciò vuol dire che avete ancora pochi giorni per accaparrarvi i titoli del mese scorso. Eccoli qui:

E’ tutto per questo mese – buon divertimento e… ci vediamo alla fine del mese con una nuova line-up!

6 Commenti
0 Risposte dell'autore
FrancescoAltair 25 aprile, 2018 @ 19:06
1

Un altro mese splendido per i titoli Plus. Stanno uscendo e sono usciti un quantitativo di giochi enorme e di altissima qualità, PS4 sta passando un momento d’oro!

Beyond: Two souls volevo prenderlo ma il gameplay mi ha sempre frenato, ora lo hanno messo con il plus e sarà più che felice di giocarlo!

Rayman è rayman, è un classico!

I titoli PS3 e PSVita non li conosco e non possedendo le due console mi toccano in minima parte.

Un mese cosi’ cosi’ per me. Il gioco di punta l’ho gia’ giocato e non mi ha neanche entusiasmato. Parlo di Beyond: 2 souls ovviamente. Capita raramente che arrivo alla fine di un gioco giusto per inerzia, semplicemente perche’ voglio sapere come finisce ma in realta’ non ho alcun interesse per esso. Questo e’ stato uno di quelli.

Rayman e’ carino ma certamente non da mipazzirci. Insomma, passero’ anche se per molti potrebbe essere un buon mese

Investigaelfo 26 aprile, 2018 @ 12:21
3

PS4 alla grandissima: a me mancano tutti e due, ma su rayman non so dato che i platform proprio non mi vogliono piacere; comunque due titoloni.

PS3 benino, con due giochi sicuramente da provare e interessanti, che certo non fanno gridare al miracolo.

PSvita (come quasi sempre) proprio no, con un gioco che arriva dal mondo mobile e un simil-lemmings.

Stavolta non ci sono giochi crossbuy (c’è chi dice King Oddball, ma sullo store esiste una versione solo vita, quindi dubito). Comunque ci sono gli sconti giappo e per me TUTTO passa in secondo piano. Ma proprio TUTTO.

Buoni giochilli! ♫

Mostra il commento completo

PS4 alla grandissima: a me mancano tutti e due, ma su rayman non so dato che i platform proprio non mi vogliono piacere; comunque due titoloni.

PS3 benino, con due giochi sicuramente da provare e interessanti, che certo non fanno gridare al miracolo.

PSvita (come quasi sempre) proprio no, con un gioco che arriva dal mondo mobile e un simil-lemmings.

Stavolta non ci sono giochi crossbuy (c’è chi dice King Oddball, ma sullo store esiste una versione solo vita, quindi dubito). Comunque ci sono gli sconti giappo e per me TUTTO passa in secondo piano. Ma proprio TUTTO.

Buoni giochilli! ♫

Yakiro_Matsui 26 aprile, 2018 @ 16:24
4

Ennesimo ottimo mese. Beh almeno adesso si può essere fiduciosi che i mesi buoni non siano una tantum ma una costante.

Avendo platinato Heavy Rain su ps3 sono contentissimo che venga regalato Beyond anche se a parer mio inferiore a Heavy Rain. Rayman ero sempre tentato di prenderlo e gratis va più che bene 😀

Purtroppo in questo periodo ho videogiocato 0 e adesso ho ripreso con Yakuza 6 quindi non sto sfruttando questo periodo d’ oro del plus ma anche solo scaricarli e installarli per il futuro è un piacere, anche perchè con il caos di questa generazione non so se passerò mai alla prossima gen e quindi una bella scorta di giochi del plus non può farmi che bene 😀

Nelle offerte del giappone ci sono anche Yakuza Kiwami e Zero uno dei due costa veramente poco, approfittatene per scoprire una serie stupenda.

Plus sicuramente positivo anche questa volta.

I due giochi per PS4 sono due titoloni, il cui unico difetto è che non siano nati su PS4 ma siano solo dei porting, o meglio, degli upgrade da PS3. Beyond ci sta tutto per lanciare al meglio il prossimo Detroit! Chi ama i giochi con una trama coinvolgente e fortemente cinematografica, non può che essere soddisfatto con i titoli sviluppati da David Cage e il suo studio. Inoltre visivamente sono assolutamente all’altezza e in questo caso ci sono pure attori famosi a “recitare”! Rayman Legends invece è semplicemente la perfezione dei platform bidimensionali. Grafica splendida, gameplay semplice ma appagante, longevità e divertimento in mix cartoonesco da Oscar. Investigaelfo devi giocarci anche tu 😛

I prodotti per PS3 sono di medio livello. Risen 3 è un action RPG dimenticabile, senza infamia e senza lode. Eat Them invece è un gioco che prende spunto da Rampage e Godzilla, ma lo declina in salsa “comics”. Ho giocato la demo e successivamen...

Mostra il commento completo

Plus sicuramente positivo anche questa volta.

I due giochi per PS4 sono due titoloni, il cui unico difetto è che non siano nati su PS4 ma siano solo dei porting, o meglio, degli upgrade da PS3. Beyond ci sta tutto per lanciare al meglio il prossimo Detroit! Chi ama i giochi con una trama coinvolgente e fortemente cinematografica, non può che essere soddisfatto con i titoli sviluppati da David Cage e il suo studio. Inoltre visivamente sono assolutamente all’altezza e in questo caso ci sono pure attori famosi a “recitare”! Rayman Legends invece è semplicemente la perfezione dei platform bidimensionali. Grafica splendida, gameplay semplice ma appagante, longevità e divertimento in mix cartoonesco da Oscar. Investigaelfo devi giocarci anche tu 😛

I prodotti per PS3 sono di medio livello. Risen 3 è un action RPG dimenticabile, senza infamia e senza lode. Eat Them invece è un gioco che prende spunto da Rampage e Godzilla, ma lo declina in salsa “comics”. Ho giocato la demo e successivamente acquistato con un’offerta: titolo dignitoso ma alla lunga un po’ noioso.

Per PSVita inguardabile King Oddball (gioco indegno di approdare su console Sony imho) mentre tenero ma trascurabile il puzzle game Furmins, che comunque su console portatile ci può stare…

6

Ottimo mese anche se i titoli Ps4 li ho già giocati. Continuate cosi. 😉

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche