Pubblicato il

Sei motivi per cui Far Cry 5 costituisce un approccio completamente nuovo alla consolidata formula della serie

Il direttore creativo Dan Hay spiega come ha reinventato gli ideali cardine della saga insieme alla sua squadra

L’ultima volta in cui abbiamo visitato l’universo di Far Cry (nel 2016, in occasione di Far Cry Primal), lo spirito di Ubisoft si era dimostrato particolarmente creativo nel promuovere la sua serie FPS “Trouble in paradise” alla volta di nuovi e stimolanti orizzonti. La scorsa settimana abbiamo avuto il piacere di scoprire che il successore, Far Cry 5, segue la falsariga di quello stesso istinto pioneristico.

Lo spostamento dell’azione nel Nord-ovest degli Stati Uniti ha accelerato alcuni cambiamenti significativi nella formula cardine della serie, passati soprattutto attraverso il totale ripensamento di vari aspetti legati di design fondamentali, con la finalità di mantenere l’intera esperienza di gioco viva e accattivante.

Per saperne di più abbiamo fatto due chiacchiere con il direttore creativo Dan Hay, che ci ha enunciato le sei sorprese più rilevanti che ti aspettano a partire dal 23 marzo, data in cui Far Cry 5 farà la sua comparsa sugli scaffali:

1. 1. Non ci sarà un protagonista prestabilito: dovrai crearne uno tu

“Potrai esplorare il mondo e, per la prima volta nella storia di Far Cry, avrai la possibilità di configurare il tuo personaggio: l’aspetto, il genere, il completo, qualunque cosa! Da un punto di vista meramente narrativo, per noi questa è una vera e propria rivoluzione.”

Far Cry 5

2. 2. Non c’è un percorso fisso: puoi andare dove vuoi, quando vuoi

“Potrai muoverti in qualunque direzione e questa è un’evoluzione incredibile per noi.

Nelle versioni precedenti siamo stati piuttosto rigidi riguardo alla libertà di spostamento, mentre ora, alla domanda ‘dove dovrei andare?’, puoi risponderti: ‘dove vuoi!’

Se vuoi andare a Fall’s End, ci puoi andare. Se ti va di recarti a Nord per vedere Eli e le Whitetails, lo puoi fare. Se hai voglia di batterti con Jacob, se vuoi uno scontro con Faith o con John… se devi rintracciare i tuoi amici animali, l’orso Cheeseburger o il cane Boomer, vai e fallo!

Non appena hai completato l’introduzione al gioco e hai liberato l’isola di Dutch, una specie di area introduttiva in cui cominciare ad ambientarti, puoi esplorare il mondo e fare quello che vuoi.

Fermati a pescare o a cacciare… se in quel momento non ti va di completarli, ignora gli episodi della storia principale ed evita di intraprendere le missioni secondarie. Non ci sono istruzioni precise su come costruire la tua storia: sei tu a scegliere.

Dal punto di vista di uno sviluppatore è davvero difficile abituarsi: ognuno di noi tiene molto a ciascun momento del gioco, ma siamo consapevoli che riuscire a vederli tutti è altamente improbabile. Ci sono momenti incredibili nel gioco che, se non doveste vedere, potrebbero causare interpretazioni sbagliate… sicuramente alcune persone non li vedranno e dovrò semplicemente farmene una ragione.”

Far Cry 5

3. La modalità co-op non è separata: l’intero gioco può essere giocato con un amico

“Qualunque cosa tu scelga di fare, è possibile farla in co-op: tutto il gioco si può giocare in questa modalità. È stato complicato per noi sviluppatori.

Vogliamo essere certi di aver tutelato l’idea secondo la quale, se stai giocando come giocatore singolo, quella è la Tua partita. Allo stesso tempo, se in qualunque momento vuoi richiedere l’aiuto di un amico e farlo entrare nella tua partita devi poter essere in grado di farlo. È stato un aspetto difficile da bilanciare, ma volevamo davvero che il giocatore avesse questa possibilità.”

Far Cry 5

4. La tua reputazione conta: è in grado di modificare il mondo che ti circonda

“Entri in un mondo in cui i membri di una violenta setta hanno il controllo su tutto e la sola arma che hai a disposizione è: resistere. Ed è esattamente ciò che farai: mettere in piedi una resistenza con addirittura un contatore della Resistenza, il che significa che hai una reputazione da difendere in questo mondo e qualunque cosa tu faccia innesca un effetto domino.

In pratica, non sappiamo dove andrai o cosa farai. Quindi l’unica cosa che dovevamo assolutamente garantire era che il giocatore costruisse quella reputazione e la Resistenza.

Ipotizziamo che tu vada a Fall’s End e decida di assumerne il controllo… puoi farlo! Oppure puoi liberarla, anche questa è un’operazione che puoi fare! La cosa incredibile è che la popolazione di Fall’s End può anche ribellarsi in autonomia, come reazione a eventi capitati in altre regioni del mondo… questo succede perché il mondo reagisce da sé!

Eliminare un importante membro della setta, salvare un ostaggio, scoprire un covo, trovare le scorte segrete dei survivalisti: tutte queste attività plasmano la resistenza e la risposta della setta di fronte a esse.

Il contatore della Resistenza indica quali risultati stai ottenendo contro la setta e mostra che, dopo un certo intervallo di tempo, la setta restituirà il favore.”

Far Cry 5

5. Le aree della mappa sono diverse: ciascuna contiene le proprie sfide e i propri nemici

“È stata una scelta determinante perché di fatto permette di giocare a tre giochi in uno.

Per esempio, in una regione c’è John, il fratello minore di Joseph, che è molto fisico e rapisce senza sosta quante più persone possibili per conto della setta.

In un’altra regione c’è Jacob, il fratello maggiore di Joseph, con il quale tono e atmosfera di gioco si fanno invece più psicologici. Jacob è il tipo di persona che vuole entrarti nel cervello e ridurti la psiche a brandelli.

Infine, c’è la regione di Faith che è ancora una volta a sé stante… evanescente e intrisa di droga, con un’atmosfera completamente diversa da quanto abbiamo messo in scena sinora. Hai tre regioni diverse, ciascuna con il proprio leader, e puoi completarle nell’ordine che preferisci.”

Far Cry 5

6. Le torri di trasmissione radio… sono sparite

“Se consideri i dettagli della raccolta di informazioni e dell’incontro di persone in Far Cry 5, siamo di fronte a una resa più realistica di quanto abbiamo mai fatto.

Quando siamo stati nel Montana a fare ricerche per il gioco, non ci siamo arrampicati sulle torri per raccogliere informazioni. Abbiamo incontrato persone, stretto mani e parlato delle loro occupazioni. Abbiamo costruito la nostra banca dati semplicemente parlando con gli esseri umani: è così che funziona nella vita reale.

Quindi ci siamo detti: lasciamo perdere le torri, eliminiamo anche la mini-mappa e inseriamo una bussola, in modo da rendere l’appartenenza a questo mondo un po’ più credibile.

La seconda cosa di cui ci siamo resi conto è che le persone tendono a non fornire tutte le informazioni in maniera diretta. All’inizio non avevamo capito: pensavamo che i nostri interlocutori avrebbero detto ‘questo è il mio nome, questo è quello che faccio, questo è tutto ciò che so riguardo alla setta e questo è quello che mi aspetto da voi’.

Nella vita reale è diverso. Quindi, in Far Cry 5 troverai personaggi che potrebbero aver bisogno del tuo aiuto e potrebbero fornirti informazioni (o… disinformazioni) sulla base di quanto hanno sentito entro una ragionevole distanza. Se riesci ad aiutarli potrebbero aggiungere un indizio alla tua mappa… è davvero semplice: abbiamo capito che “less is more.”

Far Cry 5

Far Cry 5 sarà disponibile per PlayStation 4 a partire dal 23 marzo. È possibile effettuare il pre-order su PlayStation Store.

2 Commenti
0 Risposte dell'autore

Notevole… ormai ci siamo quasi! La parola d’ordine pare proprio “libertà” anche se non sono così sicuro che sia poi così rivoluzionario come vuol far credere Ubisoft.

2

Io ho giocato il 3 ed il 4 e l’ho trovata una serie divertente e un po’ caciarona che si porta a termine senza venire a noia grazie alla quantità di attività diverse di cui è condita e ai differenti approcci con cui è possibile combattere. Queste modifiche mi sembrano molto interessanti e volte forse a far maturare il genere. Non sarà Day 1 ma sicuramente lo recupererò.

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche