Pubblicato il

Le cinque cose da sapere su Bravo Team prima di affrontare il campo di battaglia PS VR oggi

Con lo sparatutto cooperativo in uscita oggi, lo sviluppatore Supermassive Games ha alcuni consigli su come sopravvivere in zona di guerra

“Ciao, mi chiamo Neil McEwan e sono il Game Director di Bravo Team il nuovo titolo di Supermassive Games.

Siamo entusiasti per l’uscita di Bravo Team e volevamo darvi alcune dritte per aiutarvi a sopravvivere nella zona di guerra!

1. Lavoro di squadra

TITLE

Bravo Team è uno sparatutto VR a coperture in prima persona che offre le emozioni di un film d’azione e che ruota attorno al lavoro di squadra. Il vostro compito è di sopravvivere, insieme a un amico, in una città sconvolta dai disordini.  Dovrete collaborare fornendovi fuoco di copertura e comunicazioni continue, perché il lavoro di squadra è fondamentale per sopravvivere.

2. Tattiche

TITLE

Abbiamo progettato Bravo Team per offrire ai giocatori la libertà di provare diverse tattiche sul campo. Tuttavia, ci sono alcune cose che bisogna tenere bene a mente, a prescindere dal percorso scelto. Prima di tutto, gli attacchi furtivi possono essere efficaci. Uccidendo i nemici con un attacco furtivo e senza allertarli, impedirete loro di chiamare i rinforzi.  Continuate a leggere per scoprire altri consigli…

3. Scelta delle armi

TITLE

Usare l’arma giusta nella situazione giusta è fondamentale, perché Bravo Team vi impegnerà in scenari al chiuso e all’aperto. È altrettanto importante integrarsi perfettamente col proprio partner. Per esempio, nelle fasi più avanzate del gioco, una buona tattica è che uno di voi usi il fucile di precisione, mentre l’altro affronta i nemici con un fucile a pompa.

A volte ci si può ritrovare circondati dai nemici. Una rapida rotazione a 180° (premete in basso la levetta destra se giocate col controller di mira) vi permetterà di colpire qualsiasi minaccia si trovi alle vostre spalle.

Ricordate che, se giocate a difficoltà Principiante, la vostra arma si ricaricherà automaticamente. Se giocate a difficoltà Veterano o Operazioni speciali, ricordate di premere il tasto Quadrato per ricaricare.

4. Movimento

TITLE

In Bravo Team ci si muove in trasversale da un punto all’altro. Ogni volta che vi muovete, vi rendete vulnerabili al fuoco nemico. Scegliere quando muovervi è importante quasi quanto scegliere dove andare. Collaborate col vostro compagno per capire quando è meglio muoversi. Uno di voi potrebbe fornire del fuoco di copertura, no?

È importante ricordare anche che ci sono due sistemi di movimento: quello basato sull’arma e quello basato sulla testa. Provateli entrambi per vedere qual è il più adatto al vostro stile di gioco.

Bravo Team può essere anche un gioco fisico. A volte dovrete accovacciarvi davvero e nascondervi dietro a una copertura per evitare di essere colpiti dal fuoco nemico. Ricordate che se potete vedere il nemico, quasi certamente anche il nemico può vedervi e spararvi!

L’altezza è sempre un vantaggio in combattimento. Se vi trovate in una posizione più elevata del nemico, avrete una migliore linea di tiro e la sua copertura sarà meno efficace. Tuttavia, questo vale per entrambi, perciò fate attenzione ai nemici che si trovano sopra di voi.

5. Giocatore singolo

TITLE

Sebbene Bravo Team sia progettato per essere giocato in cooperativa, potete anche giocare da soli. Dovrete sfruttare al massimo il sistema degli ordini per coordinarvi col vostro compagno controllato dalla IA. Potete affiancare i nemici, usare il vostro compagno per attirare il fuoco nemico o tenerlo vicino a voi: sono tutte strategie a vostra disposizione.

Non vediamo l’ora di sentire come prendete la mira e vi immergete nel mondo di Bravo Team.
Ricordate che la comunicazione è fondamentale, perciò condividete consigli e trucchi tra di voi, e ricordate che è per questo che siete stati addestrati.

0 Commenti
0 Risposte dell'autore

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche