Pubblicato il

Il gioco di piattaforme d’azione Iconoclasts è stato finalmente ultimato, e sono state annunciate le date di lancio per PS4 e PS Vita

Il 23 gennaio fatti strada all'interno di un nuovo mondo tra balzi e chiavi inglesi, aiuta le persone che incontri e distruggi le macchine robotiche.

Robin è un meccanico autodidatta che passa le sue giornate ad aggiustare le macchine ad “avorio” rotte di coloro che la circondano. Tuttavia, vive in un terra governata da organismi religiosi decisi ad assumere il controllo totale della vita degli abitanti delle zone rurali… e un meccanico senza licenza che compra e vende avorio è la cosa più scellerata di tutte!

Iconoclasts

Iconoclasts è incentrato sul viaggio della giovane protagonista Robin in un mondo fatto di controlli soffocanti e persone che desidera aiutare, ma anche di uomini e donne che la vedono come un elemento manipolabile. È una storia che insegna ad avere fiducia nei propri sogni… e che spiega quanto sia difficile realizzarli.

Iconoclasts

Adoro l’azione e i giochi movimentati: perciò, il gioco è stipato di battaglie contro i boss e piattaforme, e la sua atmosfera è davvero eccezionale. Usa la chiave inglese per attivare le macchine, colpire i nemici in testa o addirittura rilanciargli le loro stesse offese. Possiedi un fidato (anche se illegale e ultra-modificato) taser per sbarazzarti di mostri, macchine… e di tutti coloro che ti guarderanno storto.

Iconoclasts

Ti scontrerai con venti boss in totale, sbloccherai abilità grazie ai materiali che troverai lungo la strada, esplorerai tantissime zone e incontrerai un sacco di persone: tutto ciò si traduce in un gioco che dura diverse ore e di cui vado molto soddisfatto!

Iconoclasts

Questo è prima di tutto un gioco di piattaforme d’azione con un finale aperto, ma presenta anche una storia basata su un personaggio. Sono sempre stato attratto dalle persone brillanti, di cui puoi percepire le buone intenzione al loro interno… ma che fanno fatica ad esprimerle. È lo stile di gioco che ho sempre voluto creare da quando ho intrapreso la carriera di sviluppatore di giochi, e finalmente ce l’ho fatta.

Iconoclasts

Mi ci è voluto un bel po’ di tempo per portare a termine questo gioco! Ora spero soltanto che tutti voi possiate godervi l’esperienza, le battaglie e i personaggi che abbiamo creato. Ringrazio tutti coloro che mi hanno supportato durante questi anni e che mi hanno accompagnato fino alla fine. Ringrazio inoltre chi si è avvicinato al gioco solo di recente, in tempo per il giorno in cui, finalmente, Iconoclasts uscirà!

Iconoclasts

Il gioco verrà lanciato il 23 gennaio su PlayStation 4 e PS Vita e supporterà le lingue inglese, spagnolo, francese e tedesco.

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
5 Commenti
0 Risposte dell'autore
1

Prima reazione: spettacolo, un platform d’azione!

Seconda reazione: pixelloni? No grazie. Ora che ho la PS4 Pro mi girano ancora più le scatole quando vedo giochi da Game Boy. Può essere il più divertente al mondo, ma direi che nel 2018 (quasi) sia ora di passare almeno alla grafica HD. E’ vero anche che la base di un gioco sarebbe divertire ma… no dai, sono ormai inguardabili. Va beh, peccato…

Quoto in toto. Le meccaniche e il genere di appartenenza intrigano, ma anch’io sono allergico a questo stile visivo… la gente non è ancora esausta di questo look pixelloso? 🙁

1.2

Ma infatti non riesco a capire. Tanto so che verrà buttato fuori tra i 15 e i 20 euro, quasi sicuramente. E mi chiedo: a quella cifra hanno rilasciato Shantae: half genie hero, è platform, look da cartone e HD (a parte l’episodio precedente sempre pixellone e l’ho saltato a piedi pari). E’ uno dei più belli che mi sia capitato di giocare, non solo perchè è divertente, ma perchè è proprio bello anche da vedere. Se vedo un/una protagonista ben caratterizzato/a, mi ci “affeziono” e provo anche simpatia.. cosa che non succede se tale figura è un accozzaglia di quadratini con due puntini neri al posto degli occhi. Boh, è una cosa personale che ho scusato solo a Sonic Mania per una questione di nostalgia.

Peccato che non localizzino in italiano, erano anni che comunque aspettavo questo gioco sin dalle prime demo gratis rilasciate su pc

Vero, l’italiano ci stava tutto, anche perché non credo che i dialoghi siano così numerosi in questo titolo…

Storico modifiche