Pubblicato il

Trasformate il vostro sistema PS4 e la vostra TV in un acquario degno di un supercattivo con Aqua TV

Prendetevi una pausa dalle più intense sessioni di gioco con oltre 20 diverse specie sottomarine

Avete mai visto un film di James Bond e pensato alle cose che cambiereste se foste il cattivo? Tute più alla moda per i vostri scagnozzi, più tempo investito in qualche corso di poker online e, ovviamente, eliminare subito Bond, invece di credere che la vostra complicatissima trappola mortale faccia il lavoro al posto vostro, mentre vi allontanate dalla stanza.

Ma l’unica cosa che di sicuro terreste è quel meraviglioso acquario, quello costruito dentro la parete della vostra base segreta all’interno del vulcano. Chi non vorrebbe un quartier generale con una vista su uno splendido paesaggio marino pieno di mante e squali bianchi (anche se non sono armati di laser)?

Ebbene, indovinate un po’? Anche noi l’abbiamo sempre desiderato. Quello che non abbiamo sono i milioni che servirebbero per costruirsi un acquario da supercattivo… o l’orda di scagnozzi necessaria a tenerlo pulito.

Però, abbiamo un sistema PlayStation 4 con un grande schermo televisivo. Così, abbiamo pensato alla cosa più vicina al nostro sogno proibito e abbiamo creato Aqua TV.

Aqua TV è più una festa per gli occhi che un gioco.  Siete voi a scegliere gli ambienti che preferite (la barriera corallina o acquari tradizionali di varie dimensioni) per poi popolarli di pesci e altre creature marine a vostro piacere. E questo è tutto!

Nel corso dello sviluppo, abbiamo discusso parecchio (a volte anche animatamente) riguardo all’idea di aggiungere qualche semplice meccanica di gameplay, ma alla fine tornavamo sempre all’obiettivo originario, cioè creare la sensazione dell’acquario “da supercattivo”, e dunque realizzare un’esperienza bellissima ma passiva.

Okay, potrete fare qualcosa, a parte decidere cosa volete nell’acquario. Per esempio, scegliere l’angolazione della telecamera, zoomare su alcuni punti o mettere della musica di sottofondo; ma l’idea di base è quella di avere qualcosa di bello da vedere mentre ascoltate la vostra musica preferita, o semplicemente vi rilassate sul divano. Perlomeno, questa è la teoria. Provateci voi a mettere d’accordo un gruppo di sviluppatori di videogiochi su una playlist, e scoprirete che perfino Aqua TV fa fatica a mantenere la pace!

E, a proposito di sviluppatori che devono mettersi d’accordo, le discussioni non sono mancate neanche quando si è trattato di scegliere QUALI creature includere. Squali, ovvio. Mante, ma certo che sì. Però, a parte questi, ognuno aveva i suoi animali preferiti, e con la quantità infinita di specie marine che esistono, era impossibile mettercele tutte!

Aqua TV

Oh, e il team artistico ha deciso che l’unico modo per modellare tutto “alla perfezione”, contando che ogni texture doveva essere dipinta a mano, era fare delle immersioni “di ricerca” alle Mauritius, alle Hawaii, nei Caraibi e così via (e lo capiamo, considerando com’è di solito il tempo in Scozia).

Ci sono rimasti un po’ male, quando invece è arrivata una scatola piena di foto e Blu-ray in altissima qualità di pesci e altre creature marine! Ma spero che tutti concorderanno con me nel pensare che, anche senza viaggi in località tropicali, i nostri artisti hanno fatto un ottimo lavoro sulle 25 creature della lista delle specie selezionabili, oltre che con i particolari, gli sfondi e i fondali per gli acquari.

Aqua TV

Aqua TV uscirà il 12 dicembre in Europa!

 

Approfittate dello sconto di lancio per i membri PS+ e acquistate il vostro acquario da un milione di dollari per una manciata di euro

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
2 Commenti
0 Risposte dell'autore

Beh, può essere interessante come cosa, rilassante se: 1) gratuito, 2) si è veri amanti degli acquari. Non vedo altre opzioni, purtroppo… e immagino che gratuito non sarà 🙁 Quindi un applauso agli sviluppatori per l’impegno e la fedeltà grafica. Però, purtroppo, credo che sarà un mezzo flop come le altre applicazioni (perchè alla fine non è un gioco) di questo tipo. Avessero dato la possibilità di catturare i pesci, giocare con i delfini o che ne so, più interattività, magari qualcos…. no, non riesco proprio a vedere un futuro roseo per questo titolo particolare 🙁 e mi spiace… comunque auguro proprio che mi stia sbagliando anche se, fino ad oggi, ho qualcosa tipo 95% di previsioni azzeccate 😛

È chiaro che si tratta di un’esperienza rilassante e passiva, da vivere per qualche ora senza però aspettarsi chissà cosa. Oltretutto bisogna vedere quanto costerà e se per alcuni pesci bisognerà magari sborsare qualcosa in più… comunque chi cerca affascinanti avventure sottomarine, meglio che si rivolga ad Abzû.  

PS: io ho “giocato” a My Aquarium su PS3… stesso concetto di questo.

Storico modifiche