Pubblicato il

Ecco come un fan dell’aviazione ha collaborato con la Marina Statunitense per creare Blue Angels Flight Simulator per PS4

Vi raccontiamo la storia dietro al simulatore di volo in uscita questa settimana, che vi sfida a effettuare rischiose acrobazie aeree

Ciao, sono Roberto Simonetto, appassionato di aviazione, pilota sportivo e grande fan dei Blue Angels (e del volo acrobatico). Nel 2012 ho fondato RORTOS, società italiana che sviluppa simulatori di volo, e sono lieto di annunciare Blue Angels Flight Simulator, un innovativo simulatore di volo acrobatico e in formazione sviluppato in collaborazione con la Marina americana.

Blue Angels

Dopo le presentazioni iniziali, abbiamo preso un aereo e siamo andati nella base aerea di Pensacola, in Florida, dove la squadriglia dei Blue Angels si esercita durante l’estate. Ero nervoso ed entusiasta, all’idea di conoscere i miei eroi.

Blue Angels

Tutte le preoccupazioni sono svanite immediatamente, perché la squadra ci ha accolto con calore e ci ha aiutato con entusiasmo a raccogliere il materiale che ci serviva per il progetto. Nel corso della nostra ricerca, abbiamo parlato con piloti e tecnici, abbiamo studiato le manovre e gli aerei che le rendono possibili. Abbiamo parlato di grafica, di presentazione e, ancora più importante, abbiamo capito che condividevamo tutti la stessa grande passione per il volo, che ci ha sempre mantenuti concentrati sul nostro obiettivo.

Grande professionalità, impegno incondizionato e un’incredibile attenzione per i dettagli; queste sono le caratteristiche che rendono questi piloti dai nervi d’acciaio davvero unici. E sono le stesse caratteristiche di cui avranno bisogno i nostri giocatori per completare il programma di addestramento e tutte le famose acrobazie, di cui abbiamo cercato di riprodurre accuratamente geometrie, velocità di entrata e di uscita e altitudine.

Blue Angels Blue AngelsBlue Angels

 

Nel simulatore, potrete superare la barriera del suono nel potente F18 Hornet. Potrete librarvi in cielo da soli o come parte della squadra, o perfino guidare l’intera formazione. Potrete perfino salire a bordo del C130 Fat Albert e tentare qualche spettacolare acrobazia.

Usando la tecnologia satellitare, abbiamo riprodotto con precisione cinque importanti luoghi in cui si svolgono spettacoli aerei, e ciascuno include manovre esclusive e sfide sempre più complesse.

Blue AngelsBlue Angels

 

Blue Angels Flight Simulator uscirà su PS4 domani, martedì 28 novembre, sul PlayStation Store. Auguriamo buon divertimento a tutti gli amanti dei simulatori di volo e delle acrobazie aeree!

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
2 Commenti
0 Risposte dell'autore

Graficamente purtroppo il gioco appare scarno, specie per quanto riguarda i fondali. A proposito, si parla di cinque location reali in cui si svolgono Air show: ci potete indicare quali sono?

È la prima volta che sento parlare di questa software house italiana… certo che fa un po’ strano leggere che hanno collaborato con una formazione americana anziché sfruttare le più vicine e altrettanto spettacolari “Frecce tricolori”.

Comunque un titolo simulativo di questo tipo su console direi che mancava proprio, per cui il concept è da apprezzare. Bisogna solo capire quanto sarà impegnativo… ho paura che sarà mooooolto arduo da padroneggiare

Si graficamente (non tanto per le immagini ma guardando il video) sembra un pò scarno e scattoso. Chissà se sarà utilizzabile con il casco VR.

Storico modifiche