Pubblicato il

Sei un vero giocatore multiplayer? Ecco i 10 segnali

Scopri se sei un vero multiplayer-addicted.

Lezione di biologia in salsa Sony.

Nel variopinto ecosistema PlayStation 4 puoi trovare una fauna vastissima: placidi erbivori che si accontentano della modalità single player, bestie che interrompono le proprie partite online non appena annusano l’odore della sconfitta e… veri, dominanti e feroci animali del multiplayer.

Perché non importa a quale titolo tu stia giocando… ciò che conta è averla vinta su qualsiasi bipede senziente con un pad tra le mani.

E tu accetti la sfida? Sei un fenomeno del multigiocatore? Allora non perderti la nostra lista dei 10 segnali del vero multiplayer e scopri se corrispondi all’identikit.

  1. Cena con gli ex-compagni del liceo? Uscite doppia-coppia? Ma per favore! Tra una mail di lavoro e l’altra, la provvida Newsletter PlayStation ti ha ricordato che proprio ieri è uscito il titolo che aspettavi da mesi. Non c’è impegno che tenga: oggi si combatte online.
  2. “Mi arrendo”? Non sai neanche come si scrive…
  3. Venerdì sera. Aperitivo tradizionale con gli amici: bibite, patatine, gruppo WhatsApp per sincronizzare l’orario di connessione e iniziare la nuova quest multiplayer. Puntuale come ogni settimana, eccolo lì. Il tuo messaggio SPOILER ALERT su insights, nuovi DLC e anteprime che tutti si chiedono come tu faccia a conoscere. Super geek sì, ma fino a un certo punto: hai solo fatto la scelta giusta, ti sei iscritto alla nostra Newsletter!
  4. Compri le migliori cuffie sul mercato. Ma no, non soffri di dipendenza da Spotify: vuoi solo sentire il rumore della vittoria, quando sottometti i tuoi avversari.
  5. Ti presenti a scuola o in ufficio con occhiaie immense: fare tardi alla PlayStation non è una colpa di cui vergognarsi, è un sintomo di fedeltà! E poi mica è colpa tua se ieri sera hai ricevuto la mail che ti informava dell’uscita dell’ultimo capitolo di quel gioco che ti ha fatto uscire di testa…
  6. Intimorisci in chat gli avversari, avvertendoli della tua potenza distruttrice in arrivo: è l’unica forma di pietà che conosci. Tu li hai avvertiti: coscienza a posto.
  7. La vicina si lamenta per le tue urla durante le maratone multiplayer? Non ti scusi, le chiedi se ha una PS4 e (senza badare alla sua risposta) le proponi una sfida al Pad.
  8. Le tastiere di smartphone e pc non ti convincono: dove sono finite le leve R e L?
  9. Nel mondo del multiplayer non esistono amici o compagni! Al massimo, si tratta di utenti da abbattere in una prossima sfida. Collaborazione sì, ma solo a breve termine.
  10. E, infine, la regola-base: ESSERE SEMPRE UN PASSO DAVANTI AGLI ALTRI. Un vero multiplayer mette sempre la spunta sulla ricezione di comunicazioni a proposito di offerte, sconti, beta, contenuti esclusivi, eventi e nuovi giochi PlayStation.

Resta sempre aggiornato

Cosa ne pensi di questo articolo?
Accedi per commentare
0 Commenti
0 Risposte dell'autore

Storico modifiche