Dalla solidità del suolo al risparmio di carburante: 8 consigli per il simulatore di fuoristrada di PS4 Spintires: Mudrunner, in uscita la prossima settimana

2 0
Dalla solidità del suolo al risparmio di carburante: 8 consigli per il simulatore di fuoristrada di PS4 Spintires: Mudrunner, in uscita la prossima settimana

Saber Interactive offre qualche consiglio su come affrontare il fango da solo o in multiplayer

Ciao! Mi chiamo Pavel Zagrebelny e sono il capo sviluppatore, nonché l’ideatore, di Spintires: MudRunner, un gioco che ti mette alla guida di veicoli adatti a ogni terreno per avventurarti tra paesaggi estremi con l’unica guida di una mappa e una bussola!

Questa versione, di gran lunga superiore all’originale, offre 6 mappe completamente rifatte, una radicale revisione grafica, la modalità Sfide con 9 nuove mappe, 13 nuovi veicoli e altre migliorie. Non è solo un’edizione migliorata: è l’esperienza definitiva della simulazione di guida fuoristrada!

Tuttavia, MudRunner è un gioco piuttosto tecnico, perciò abbiamo pensato di darti qualche consiglio per partire al meglio ed evitare di rimanere con le ruote bloccate nel fango. Questi consigli si riveleranno particolarmente importanti in modalità multigiocatore, dove tu e un massimo di tre amici collaborerete per completare i vostri compiti in ambienti estremamente duri. Fa’ attenzione là fuori!

Consiglio 1 – Come non restare intrappolati nel fango

Restare intrappolati è un bel problema! Per evitarlo, devi imparare a padroneggiare l’uso del cambio. Impara la differenza tra la 1a marcia, la marcia 1+ e la retromarcia: la marcia 1+ è simile alla 1a, ma fornisce una coppia maggiore al veicolo. Presta comunque molta attenzione! Se scenderai al di sotto di una determinata velocità, il motore andrà in stallo.

MudRunner

Assicurati inoltre di gestire l’acceleratore con attenzione, onde evitare di far slittare le ruote! Nella modalità Hardcore, il bloccaggio del differenziale non è disponibile per i veicoli con cambio automatico, perciò è importante saper cambiare marcia manualmente!

Consiglio 2 - Limita l’accelerazione

Riduci la velocità delle ruote impostando un limite alla tua accelerazione. Ciò significa che sarà più semplice controllare la velocità a cui girano, sollevando quindi meno fango. Per farlo, basterà cambiare marcia gradualmente quando si è in prima o in retromarcia.

Consiglio 3 – Controlla la direzione di marcia

Non tutti i terreni di MudRunner sono uguali. Fai molta attenzione a dove stai guidando, in quanto l’attrito cambia a seconda del terreno, e terreni diversi hanno solidità diverse. Più scuro è il terreno, più sarà morbido. I veicoli pesanti hanno il vantaggio di avere una coppia motrice elevata e ruote molto grandi, ma rischiano di sprofondare maggiormente nel fango. È meglio che i veicoli più leggeri stiano alla larga da strade fangose, in quanto esprimono al meglio le loro prestazioni in ambienti asciutti e rocciosi.

MudRunner

Consiglio 4 – Il verricello è la soluzione

Ogni veicolo è dotato di uno strumento molto importante: un verricello. Per tirarti fuori da situazioni spiacevoli, il verricello può essere fissato a molti punti di veicoli e alberi. Grazie al verricello puoi trascinare il tuo veicolo in caso di pendii molto ripidi, oltre a tirarti fuori dal fango.

Consiglio 5 – La visuale è la chiave

In modalità Hardcore, il percorso per raggiungere il tuo obiettivo non viene visualizzato durante la guida. Hai quindi tutta la libertà di scegliere il percorso che preferisci, ma fai attenzione! Il mondo è pericoloso, e un sacco di percorsi insidiosi non sembrano tali a prima vista. Dirigiti verso un’altura con un veicolo da ricognizione o sblocca punti di controllo per ottenere una visuale migliore.

MudRunner

Consiglio 6 – Tieni sempre d’occhio il carburante

I tuoi compiti possono trasformarsi in fretta da lavoretti rapidi a missioni lunghissime, e niente è più stressante di un veicolo a corto di carburante. Assicurati quindi di rifornire il veicolo con il carburante sufficiente a completare un lavoro, o il semplice taglio di alcuni alberi potrebbe trasformarsi in fretta in una missione di salvataggio.

Consiglio 7 – Usa gli strumenti giusti

Assicurati di scegliere gli strumenti adatti al tipo di lavoro che ti aspetta. Devi tagliare degli alberi? Scegli un porta-tronchi adeguato. Per trasportare carburante ti servirà un serbatoio. Se ti porterai dietro l’attrezzatura sbagliata rischierai di fare proprio una brutta figura!

Consiglio 8 – Schiantarsi è doloroso

I veicoli sono molto robusti, ma possono comunque subire danni. Colpire oggetti durante la guida causerà danni al tuo mezzo, e allagare il motore può rovinarlo e mandare in stallo il veicolo. Guida pure velocemente, se devi, ma ricorda: chi va piano va sano e va lontano!

MudRunner

Spintires: MudRunner esce il 31 ottobre su PS4 in formato fisico e digitale. Per saperne di più su Spintires: MudRunner visita il sito www.mudrunner-spintires.com.

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Sarà compatibile con il volante?

  • Graficamente pare solido e la fisica impressiona devo dire. Mi spaventa però il livello di realismo descritto nell’articolo… un gioco sicuramente non per tutti, ma perlomeno si differenzia parecchio dagli altri per l’approccio scelto. Di certo non è il titolo più frenetico ed entusiasmante del mondo…

    @Laralth: di certo sarebbe saggio introdurre la compatibilità con qualche volante. Se simulazione dev’essere, allora che lo sia al 100%!