Come giocare nei panni della Comandante Iden Versio rende unica la campagna per singolo giocatore in Star Wars Battlefront II

0 0
Come giocare nei panni della Comandante Iden Versio rende unica la campagna per singolo giocatore in Star Wars Battlefront II

Le impressioni sulla precisione militare e le motivazioni politiche al centro delle prime ore di gioco del titolo

La storia di Star Wars Battlefront II inizia con un interrogatorio. La Comandante Iden Versio, disarmata e legata, fissa con odio il soldato ribelle che la tiene prigioniera. La lenta e costante tensione della scena è in contrasto con le battaglie spesso grandiose e spettacolari a cui Star Wars ci ha abituato. Ma la storia di Iden parla di precisione militare, motivazioni politiche, lealtà e tradimenti. E anche di battaglie spettacolari e grandiose.

Iden è un elemento atto a umanizzare l’Impero, una forza che abbiamo combattuto per decenni, nell’universo di Star Wars. Lei e gli altri agenti della Squadra Inferno rappresentano la disciplina e la devozione che gli Imperiali glorificano. Ma la qualità più notevole di questo spettacolare personaggio ha un impatto sull’intera narrazione: si tratta della sua gentilezza.

La campagna per singolo giocatore di Star Wars Battlefront II è ambientata nel periodo subito prima e immediatamente dopo la conclusione de Il ritorno dello Jedi. La missione del prologo vede Iden sfuggire con abilità alla cattura da parte dei Ribelli, e poi aiutare le forze imperiali su Endor, dopo la distruzione della seconda Morte Nera. Ma, mentre la donna si muove furtiva dietro le linee nemiche e usa il suo droide tattico per controllare le posizioni dei soldati, il suo ordine sussurrato parla chiaro. “Scansione, prego.”

Iden si rivolge sia agli agenti suoi compagni che al droide con una gentilezza e una calma allarmanti. Questo particolare è subito accattivante, ed è un piccolo dettaglio tra i tanti che rendono l’inizio della campagna così apprezzabile. Fa capire subito che Iden e la sua squadra non sono per forza malvagi. Sono semplicemente dei soldati che combattono per la fazione opposta. Ma perfino Iden ha dei dubbi sui piani dell’Impero, e alla fine verranno fuori…

Battlefront II

Pochi giochi sono una festa per gli occhi come Star Wars Battlefront II. Il lavoro sulla motion capture e sulle texture dà realmente vita a Iden (Janina Gavankar) e ai suoi compagni di squadra. Questi superbi livelli di dettaglio si estendono agli spettacolari ambienti, dagli spazi siderali punteggiati di detriti alla lussureggiante e verde luna di Endor. Questi ambienti si rivelano luoghi perfetti per ospitare tutta l’azione che Iden ci regala.

A piedi, Iden ha accesso alle armi standard dell’Impero, insieme ad alcune abilità ricaricabili, tra cui una Granata a Impatto, la già citata Scansione, uno Shock tattico, e un Cannone a Impulsi costruito sul modello del DLT-20A. Queste abilità costituiscono una piacevole aggiunta alle corse, alle sparatorie e alla furtività di ciascuna missione. Il Cannone a Impulsi, in particolare, offre a Iden un potente strumento da usare a distanza, che le permette di affrontare gli ufficiali nemici, capaci di rendere più abili i soldati intorno a loro. Sparare a questi ufficiali da un nascondiglio prima di cominciare lo scontro vero e proprio è una tattica utile nelle missioni introduttive.

All’inizio della campagna, Iden spicca il volo, lanciandosi nello spazio al comando di un Caccia TIE contro le forze ribelli. Queste battaglie spaziali sono deliziosamente caotiche, e la nave stessa ha le sue specifiche abilità, dalle rapide raffiche di laser ai siluri a ricerca. Rendersi conto della posizione dei nemici ed evitare pericolosi detriti sono già serie sfide da affrontare.

Battlefront II

Se la prima ora di gioco di Star Wars Battlefront II è un buon esempio dell’intera avventura, i giocatori potranno aspettarsi un’esperienza spettacolare, carica di azione e tensione, insieme a momenti più calmi di narrazione. E al centro di tutto questo c’è la Comandante Iden Versio, che ha ancora la buona creanza di ringraziare il suo droide per una Scansione ben fatta.