Pubblicato il

La guida al combattimento di Samurai Shodown V Special, in uscita domani su PS4 e PS Vita

Ecco il trailer di lancio e dei consigli per affinare le vostre tattiche

Siete pronti a confrontarvi con altri giocatori di tutto il mondo? Samurai Shodown V Special uscirà domani su PS4 e PS Vita, in cross-buy e con funzione cross-play! Per l’occasione, offriremo uno sconto del 10% e uno sconto speciale del 20% ai membri di PS Plus!

Abbiamo preparato uno speciale trailer di lancio, che illustra alcuni sistemi di gioco e alcune delle nuove funzioni e opzioni aggiunte a questa versione.

Vediamole subito!

Le versioni PS4 e PS Vita di questo capolavoro per NEOGEO introducono la novità del multigiocatore online e una galleria piena di illustrazioni sbloccabili. Abbiamo anche aggiunto una funzione che permette di impostare i propri brani preferiti come musica di sottofondo dei menu. Ovviamente, non mancheranno trofei e classifiche.

Come potete vedere nel trailer di lancio, il gioco è caratterizzato da molte dinamiche tecniche perfette per gli appassionati di picchiaduro. Il trailer copre solo i sistemi fondamentali: chi esplorerà a fondo le dinamiche di gioco, scoprirà molto di più.

SNK è nota da sempre per la profondità tecnica dei suoi picchiaduro e questo non fa eccezione.

Abbiamo colto l’occasione per stilare una lista di suggerimenti e consigli che vi aiuteranno a dare il massimo nelle partite online. Per trattare a fondo le possibili strategie e gli aspetti tecnici del gioco non ci basterebbe tutto il giorno, quindi abbiamo ristretto la lista ad alcune voci che permetteranno ai principianti di assimilare velocemente le dinamiche principali.

TITLE

Parata: Questa mossa è in grado di deviare la maggior parte delle normali tecniche, con l’eccezione di calci e di attacchi bassi e dall’alto. Una parata eseguita con successo espone l’avversario a un contrattacco. Questa è una strategia fondamentale, in grado di ribaltare le sorti di un incontro a seguito di un attacco incauto. L’animazione di recupero che segue l’eventuale fallimento, però, impedisce di abusarne.

TITLE

Movimento speciale:

In Samurai Shodown V Special, il tasto D (speciale) può essere utilizzato per eseguire diverse azioni, tra cui efficaci schivate e movimenti. Visto che ogni colpo andato a segno provoca MOLTI danni, questi movimenti sono i più importanti.

Ecco alcuni esempi!

Saltello: Come si intuisce dal nome, questo movimento permette al personaggio di effettuare un saltello sul posto e schivare gli attacchi bassi

TITLE

Allungo: Questo saltello corto in avanti permette di schivare gli attacchi bassi e avvicinarsi al personaggio avversario, oppure di scavalcarlo.

TITLE

Posizione supina: Questo comando fa sdraiare il personaggio in posizione supina, permettendogli di schivare gli attacchi alti.

TITLE

Suicidio: Questa tecnica serve a perdere intenzionalmente il round in corso. Può sembrare una tecnica del tutto inutile, ma ha i suoi utilizzi nelle partite di alto livello.

La tecnica si ricollega alla dinamica della furia, che amplifica i danni inflitti per un certo periodo di tempo. Il bonus e il tempo in cui è attivo non vengono azzerati all’inizio di un nuovo round: se state perdendo un round ma l’indicatore della furia è pieno, potete far suicidare il personaggio per concedere la vittoria e cominciare il round successivo in vantaggio.

Non è una situazione che si verifica molto spesso, ma la dinamica è unica e interessante. In più, alcuni personaggi escono di scena in grande stile come potete vedere nell’immagine in basso, che ritrae Galford. Poppy, comunque, non sembra felice della decisione!

TITLE

Queste sono solo alcune delle tecniche che potrebbero tornarvi utili in partite di alto livello. Samurai Shodown V Special è un picchiaduro molto tecnico: più esplorerete i suoi sistemi di gioco, più le vostre partite si faranno intense ed emozionanti.

Il gioco uscirà domani su PS4 e PS Vita: non perdetevelo!

0 Commenti
0 Risposte dell'autore

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche