Immortal: Unchained, annunciato lo sparatutto per PS4, soddisferà la tua sete di azione in stile Dark Souls

3 0
Immortal: Unchained, annunciato lo sparatutto per PS4, soddisferà la tua sete di azione in stile Dark Souls

Sopravvivi in una zona di guerra futuristica e salva il mondo da un cataclisma

Ciao gamers PlayStation!

Sono Sebastian di Toadman Interactive. Oggi voglio parlarti dell’annuncio del nostro nuovo titolo e rivelare alcuni dettagli extra sul gioco.

Cos’è Immortal: Unchained?

Immortal: Unchained è un nuovo titolo ispirato al genere Souls. Io e il mio team siamo insaziabili appassionati di questo genere e volevamo rivisitarlo a modo nostro. Quali sono le novità? Beh, prima di tutto è ambientato in un universo di fantasia piuttosto bizzarro, che sta per collassare a causa di un evento cosmico. All’interno del gioco sei un’arma vivente e il tuo obiettivo è impedire questo cataclisma. Inoltre, abbiamo deciso di creare uno shooter, con armi da fuoco.

Immortal Unchained

Hai capito bene!

Abbiamo detto armi da fuoco! Prendi la mira e atterra i nemici: loro cercheranno di fare lo stesso con te in adrenalinici scontri a distanza media e ravvicinata. Tuttavia, non aspettarti nulla di simile a uno sparatutto convenzionale. Mobilità, direzione di attacco e schivate al momento perfetto sono fondamentali per la sopravvivenza e la vittoria. Preparati a subire una pioggia di proiettili: proprio come i titoli che l’hanno ispirato, questo gioco non è una passeggiata. Tuttavia, gli sforzi saranno ripagati da grande soddisfazione ogni volta che sfuggi a un attacco nemico e cogli l’avversario di sorpresa alle spalle annientandolo con una scarica di piombo (o plasma, acido, etc.) sulla schiena, guardandolo mentre muore avvolto dalle fiamme.

Immortal Unchained

La morte è una dura lezione

Sei protetto dal Monolith, un’antica struttura che domina il flusso del Cosmos. E, credimi, a volte è la tua unica salvezza. I suoi poteri misteriosi sono in grado di riportarti in vita quando muori, ma – naturalmente – il bottino che hai raccolto resterà nel punto in cui sei stato ucciso. In questo modo, potrai imparare da ogni tuo errore, per poi tornare al punto in cui sei stato sconfitto e sfruttare l’esperienza maturata per cercare di fare di meglio. Il ciclo di sconfitta, conoscenze acquisite e, infine, vittoria è per noi uno dei veri pilastri di questo genere.

Immortal Unchained

Esplora numerosi mondi

Il Cosmos di Immortal è composto da numerosi mondi, e nel gioco potrai visitarne alcuni. Tutti i mondi sono connessi attraverso una complessa rete chiamata “Stream”. Esplora lo Stream e i suoi mondi tanto affascinanti quanto letali durante la tua missione, e raccogli indizi, equipaggiamento e premi per diventare un’arma abbastanza potente da salvare Cosmos.

Immortal Unchained

Riuscirai a farcela?

Ma perché devi essere proprio tu a salvare Cosmos? Beh, dovrai scoprirlo di persona. La trama principale non è un elemento che condiziona la storia, o perlomeno non in larga misura. Preferiamo che sia più difficile scoprire i fatti presenti e passati, senza che la storia sia d’intralcio ai gamer che non vedono l’ora di lanciarsi nel combattimento il prima possibile. Una volta che cominci a scavare nella storia, scoprirai tantissime vicende mai raccontate sul mondo nascosto sotto la superficie. La storia è stata scritta dal nostro brillante team narrativo, che include anche Anne Toole (The Witcher) e Adrian Vershinin (Killzone: Shadow Fall, Battlefield: 1). Personalmente, il gioco mi piace moltissimo e spero che sia così anche per te.

Immortal Unchained

Per adesso è tutto. Grazie mille per l’attenzione! Ricordati di tenere gli occhi aperti per altri aggiornamenti e contenuti che saranno rivelati periodicamente in vista del lancio. Ciao!

Sebastian Thorwaldsson

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • Per gli amanti delle sfide questo è un gioco da tenere d’occhio visto che si prefigge di replicare la difficoltà della saga dei Souls. Personalmente non impazzisco all’idea, ma non posso far a meno di trovare positiva la scenografia e l’originalità della scelta: un GdR action con armi da fuoco è una bella scommessa.

    • Investigaelfo

      @Foli: concordo, è parecchio intrigante il concept. Anche se devo dire che non amo i “soulslike” per la scarsa accessibilità agli utenti, fra cui me preferisco come hanno fatto con Horizon Zero Dawn, con livelli di difficoltà molteplici che vanno dalla “zero challenge” a “ora ti prendo a schiaffoni”.

    • @elfo: sono totalmente d’accordo con te.